Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura (n. 2/2023)

Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura Sentenza n. 81 del 2023 Sentenza n. 88 del 2023 Sentenza n. 89 del 2023 Sentenza n. 94 del 2023 Sentenza n. 98 del 2023 Sentenza n. 101 del 2023 Sentenza n. 105 del 2023 Sentenza n. 110 del 2023 Sentenza n. 111 del 2023 Sentenza n. 112 del … Leggi tutto “Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura (n. 2/2023)”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Corte costituzionale, Nomos 2/2023, Rassegna di giurisprudenza, Schede di lettura

Fabio Tarantini, La riforma degli artt. 9 e 41 della Costituzione e il contributo di Alberto Predieri all’idea di ‘Paesaggio’

Abstract [It]: Con la riforma degli articoli 9 e 41 della Costituzione si introducono espressamente nel testo costituzionale le nozioni di “ambiente”, “ecosistema” e di “generazioni future”. In questa nuova interpretazione, infatti, ambiente e sviluppo non sono solo compatibili, ma devono operare in sinergia, in modo che il primo funga da volano per il secondo, recuperando … Leggi tutto “Fabio Tarantini, La riforma degli artt. 9 e 41 della Costituzione e il contributo di Alberto Predieri all’idea di ‘Paesaggio’”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Fabio Tarantini, generazioni future, Paesaggio integrale, Riforma della Costituzione, Saggi, tutela dell'ambiente

Nunzio Mario Tritto, La tutela della privacy nell’ambito delle attività della Corte dei Conti

Abstract [It]: L’attività della Corte dei conti a livello di Sezioni regionali di controllo si sostanzia in numerose funzioni rispetto alle quali vengono in rilievo – in vari casi – plurime casistiche di dati afferenti a differenti soggetti, in relazione ai quali si pone, tra le altre, l’esigenza di garantire la tutela della riservatezza dei medesimi. … Leggi tutto “Nunzio Mario Tritto, La tutela della privacy nell’ambito delle attività della Corte dei Conti”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Contabilità, Controllo, Corte dei conti, Note, Privacy, Trasparenza, Tritto

Pietro Selicato, La prospettiva del diritto tributario nel pensiero di Domenico Da Empoli

Per chi ha condiviso con Domenico Da Empoli (Mimmo per i familiari e gli amici stretti, per me, da sempre, Domenico) l’esperienza dell’università, anche se lo ha fatto in modo marginale come me, non è possibile separare i ricordi che ha lasciato come studioso da quelli che ha trasmesso sul piano dei rapporti personali. […] … Leggi tutto “Pietro Selicato, La prospettiva del diritto tributario nel pensiero di Domenico Da Empoli”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Da Empoli, diritto tributario, Nomos1/2023, Selicato

Angelo Maria Petroni, Da Empoli e la compresenza di Public Choice e di Constitutional Political

Domenico da Empoli era una persona di vasta cultura, di squisita cortesia e di cortese ironia, mai alla ricerca della notorietà mediatica. Generosissimo nei confronti dei giovani – e chi scrive lo può testimoniare di persona -, mai arrogante nella difesa delle proprie idee – che pure aveva saldissime – egli è stato davvero un … Leggi tutto “Angelo Maria Petroni, Da Empoli e la compresenza di Public Choice e di Constitutional Political”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Constitutional politcal economics, Da Empoli, Petroni, Public choice

Fulco Lanchester, La contabilità di Stato tra diritto ed economia

Lo scritto che segue – come gli altri derivanti dal Convegno in sua memoria – costituisce un ricordo affettuoso di Domenico Da Empoli, uno studioso ed un amico, che ho molto stimato e che è stato un ponte tra gli economisti ed i giuristi della Facoltà romana di Scienze politiche; e non soltanto […] Scarica … Leggi tutto “Fulco Lanchester, La contabilità di Stato tra diritto ed economia”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato contabilità di Stato, Da Empoli, diritto, Economia, Fulco Lanchester

Maria Borrello, Consenso e violenza sessuale: tra normatività e problematicità

Abstract [It]: La dimensione normativa del consenso nell’ambito delle relazioni sessuali ha recentemente riscontrato una rinnovata e crescente attenzione dovuta, in parte, al movimento #metoo, che ha portato la questione al centro del dibattito pubblico. Come risultato, numerosi Paesi in tutto il mondo stanno variando la legislazione, identificando nel consenso esplicito il discrimine tra sesso e … Leggi tutto “Maria Borrello, Consenso e violenza sessuale: tra normatività e problematicità”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato agentività, consenso, normatività, Stupro, Violenza sessuale

Umberto Ronga, La sostenibilità ambientale nella transizione ecologica e digitale del PNRR. Un primo bilancio

Abstract [It]: Il presente lavoro si occupa delle politiche di sostenibilità ambientale nell’ambito del PNRR e delle transizioni ecologica e digitale in corso. La ricerca è declinata su tre nuclei tematici: il primo compie alcune notazioni minime, di carattere teorico, sulla complessa categoria della sostenibilità (e, in ispecie, di quella ambientale); il secondo ricostruisce gli obiettivi … Leggi tutto “Umberto Ronga, La sostenibilità ambientale nella transizione ecologica e digitale del PNRR. Un primo bilancio”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Digitalizzazione, PNRR, Processi decisionali, Sostenibilità ambientale, transizione ecologica, Umberto Ronga

Federico Savastano, L’Autorità nazionale per i diritti umani: vecchi percorsi e nuove ipotesi per un organismo che non riesce a vedere la luce

Abstract [It]: L’Italia, nonostante la sua consolidata tradizione sul tema, non ha ancora rispettato l’impegno assunto in sede ONU di dotarsi di una Istituzione nazionale per la promozione e tutela dei diritti umani. Il lavoro intende focalizzarsi sulle ragioni che impongono di superare questo ritardo, e sulle possibili soluzioni applicabili. La recente proposta di abbandonare l’idea … Leggi tutto “Federico Savastano, L’Autorità nazionale per i diritti umani: vecchi percorsi e nuove ipotesi per un organismo che non riesce a vedere la luce”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Autorità indipendenti, diritti umani, Federico Savastano, INDU, Savastano, tutela multilivello dei diritti

Emma Galli, Giampaolo Garzarelli, Introduzione

Domenico da Empoli era una persona erudita e di notevole spessore intellettuale, eclettico nell’attività scientifica e sempre alla ricerca di un legame tra ipotesi teoriche e realtà empirica, rigoroso e profondo nel suo pensiero. Era amante di un dialogo garbato e costruttivo con i colleghi, con gli allievi, con gli studenti, che alimentava costantemente, in … Leggi tutto “Emma Galli, Giampaolo Garzarelli, Introduzione”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Da Empoli, Emma Galli, eredità intellettuale, Garzarelli

Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura (n. 1/2023)

Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura Sentenza n. 2 del 2023 Sentenza n. 3 del 2023 Sentenza n. 14 del 2023 Sentenza n. 15 del 2023 Sentenza n. 16 del 2023 Sentenza n. 18 del 2023 Sentenza n. 25 del 2023 Sentenza n. 27 del 2023 Ordinanza n. 31 del 2023 Sentenza n. 35 del … Leggi tutto “Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura (n. 1/2023)”

Pubblicato in: Nomos, Osservatorio sulla Corte costituzionale | Contrassegnato Corte costituzionale, Rassegna di giurisprudenza

Niccolò Ferracuti, Ai confini della libertà di autodeterminazione: esiste un diritto a morire con dignità?

Abstract [It]: Può riconoscersi nell’ordinamento giuridico italiano un diritto a morire con dignità? Olanda, Belgio, Lussemburgo, Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Austria. E ancora, Stati Uniti, Canada, Colombia, Australia, Nuova Zelanda: molti sistemi giuridici, ancorché con forme e sensibilità diverse, si sono trovate ad affrontare di recente l’argomento. Il presente contributo indaga, anche in chiave comparata, … Leggi tutto “Niccolò Ferracuti, Ai confini della libertà di autodeterminazione: esiste un diritto a morire con dignità?”

Pubblicato in: Anticipazioni n. 1-2023, Nomos | Contrassegnato Dignità umana, diritto a morire, diritto alla vita, Diritto all’autodeterminazione, eutanasia, Ferracuti

Nicola Canzian, L’ultimo capitolo della saga del doppio cognome. Nota alla sentenza n. 131 del 2022 della Corte costituzionale

Abstract [It] La sentenza n. 131 del 2022 della Corte costituzionale chiude finalmente la questione dell’attribuzione del cognome, sostituendo la regola della trasmissione del solo cognome paterno con quella della trasmissione del cognome di entrambi i genitori, salvo loro diverso accordo. La nota ricostruisce il quadro giurisprudenziale precedente e si sofferma sull’uso peculiare dell’autorimessione, a … Leggi tutto “Nicola Canzian, L’ultimo capitolo della saga del doppio cognome. Nota alla sentenza n. 131 del 2022 della Corte costituzionale”

Pubblicato in: Nomos, Osservatorio sulla Corte costituzionale | Contrassegnato autoremissione, doppio cognome, Dottrina, osservatorio Corte costituzionale, Sentenza n. 131 del 2022

Ludovica Tripodi, La Corte dichiara il finanziamento “extra-FUS” al teatro Eliseo “incongruo”, “sproporzionato” e idoneo ad alterare la libera concorrenza

Abstract [It] Con la sentenza annotata la Corte costituzionale evidenzia, seppur con parche argomentazioni, come la norma censurata possa comportare una disparità di trattamento in danno delle altre imprese del settore che svolgono similari attività teatrali di prosa. Il contributo straordinario concesso al Teatro Eliseo risulterebbe, quindi, essere una sovvenzione illegittima, idonea ad alterare la … Leggi tutto “Ludovica Tripodi, La Corte dichiara il finanziamento “extra-FUS” al teatro Eliseo “incongruo”, “sproporzionato” e idoneo ad alterare la libera concorrenza”

Pubblicato in: Nomos, Osservatorio sulla Corte costituzionale | Contrassegnato Corte costituzionale, extra-FUS, libera concorrenza, Osservatorio sulla Corte costituzionale, Sentenza 186/2022, Teatro Eliseo

Salvatore Mario Gaias, Il percorso di democratizzazione uzbeko necessita del sacrificio dell’autonomia del Karakalpakstan? Prime riflessioni sul progetto di revisione costituzionale uzbeko alla luce degli scontri di piazza del luglio 2022

Abstract [It]: Le Repubbliche post-sovietiche dell’Asia centrale sono accomunate da affinità sia in ordine alla forma di governo che in ambito di instabilità territoriali. In merito al primo punto è corretto affermare che il presidenzialismo che caratterizza i 5 ordinamenti di Kazakistan, Kirghizistan,  Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan, presenta inequivocabili sintomi di deriva cesarista, stanti le … Leggi tutto “Salvatore Mario Gaias, Il percorso di democratizzazione uzbeko necessita del sacrificio dell’autonomia del Karakalpakstan? Prime riflessioni sul progetto di revisione costituzionale uzbeko alla luce degli scontri di piazza del luglio 2022”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Gaias, Nomos 3/2022, presidenzialismo, Referendum, Secessione, Uzbekistan

Stefano Ceccanti, Firme elettroniche anche per la presentazione delle liste elettorali: il salto da fare nella spid democracy, come e perché

Penso che dobbiamo evitare une tentazione del tutto improduttiva, quello di ripartire almeno in questa fase con una discussione sulle formule elettorali. Dalle urne è uscita una maggioranza in seggi dovuta al combinato disposto tra la legge vigente e un’offerta politica asimmetrica. È del tutto ovvio che la maggioranza parlamentare non intenderà, almeno in questa … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Firme elettroniche anche per la presentazione delle liste elettorali: il salto da fare nella spid democracy, come e perché”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Ceccanti, firme elettroniche, Nomos3/2022, S. Ceccanti, spid democracy

Federico Casu, Carlo Michelstaedter e la dimensione giuridica

Abstract [It]: L’articolo intende offrire una ricostruzione sintetica, principalmente da una prospettiva giuridica, del pensiero e dell’opera di Carlo Michelstaedter. Lo scritto muove dalla constatazione che Michelstaedter, particolarmente presente negli studi di filosofi e storici del pensiero del Novecento, non ha, invece, ricevuto particolari attenzioni da parte degli studiosi delle tematiche – pur presenti nella … Leggi tutto “Federico Casu, Carlo Michelstaedter e la dimensione giuridica”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Casu, dottrina dello stato, Filosofia del diritto, Michelstaedter, Nomos 3/2022

Fulco Lanchester, Un’esperienza utile anche per l’oggi

La composizione del parterre coinvolto nella presentazione del volume di Sandro Guerrieri Costituzioni allo specchio. La rinascita democratica in Italia e in Francia dopo la Liberazione (il Mulino,2021) conferma il legame tra gli storici delle istituzioni e del diritto e i costituzional-comparatisti, soprattutto all’interno di quest’Ateneo e della vecchia Facoltà di Scienze politiche. Non ho … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Un’esperienza utile anche per l’oggi”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Costituzioni allo specchio, F. Lanchester, Lanchester, Nomos3/2022, Sandro Guerrieri

Paolo Ridola, La “questione costituzionale” nella storia del Risorgimento. A proposito di “Costituzione e Risorgimento” di Franco G. Scoca

In una pagina di straordinaria forza suggestiva, nel 1924 Piero Gobetti osservava che “gli ultimi fatti della vita italiana ripropongono il problema di una esegesi del Risorgimento svelandoci le illusioni e l’equivoco fondamentale della nostra storia: un disperato tentativo di diventare moderni restando letterati con vanità non machiavellica di astuzia, o garibaldini con enfasi tribunizia” … Leggi tutto “Paolo Ridola, La “questione costituzionale” nella storia del Risorgimento. A proposito di “Costituzione e Risorgimento” di Franco G. Scoca”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato costituzione, Nomos3/2022, P.Ridola, ridola, Risorgimento, Scoca

Roberto Borrello, La par condicio nella campagna elettorale delle elezioni politiche del 25 settembre 2022: profili generali e alcuni casi specifici

La tornata elettorale appena conclusa ha presentato numerosi spunti interessanti per la riflessione costituzionalistica. Come è noto, il corpus normativo, che nel suo complesso presiede allo svolgimento delle elezioni, si definisce legislazione elettorale in senso lato, comprendendo anche la c.d.  legislazione elettorale di contorno, disciplina destinata a realizzare, in modo collaterale e sinergico, le più … Leggi tutto “Roberto Borrello, La par condicio nella campagna elettorale delle elezioni politiche del 25 settembre 2022: profili generali e alcuni casi specifici”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Borrello, campagne elettorali, elezioni2022, Legge elettorale, Nomos 3/2022, Par condicio