Enzo Cheli, Radici costituzionali e crisi di regime: il conflitto tra storia e politica nell’esperienza italiana

Dico subito che sono molto felice di essere qui, in quest’ aula questa mattina, a festeggiare Fulco Lanchester, cui mi lega un rapporto molto antico e molto forte di amicizia. Penso anche che sia giusto onorare Fulco in questa tavola rotonda, ponendo al centro della nostra riflessione i temi delle trasformazioni della rappresentanza e delle … Leggi tutto “Enzo Cheli, Radici costituzionali e crisi di regime: il conflitto tra storia e politica nell’esperienza italiana”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Cheli, costituzionalismo, crisi regime, Italia, Radici costituzionali

Eleonora Iannario, Recensione a G.F. Ferrari, S.M. Moraldo (a cura di), Deutschland zwischen europäischer Integration und Souveränismus – La Germania tra integrazione europea e sovranismo, Berlino, Springer, 2021, pp. 339

A cento anni dall’adozione nel 1919 della Weimarer Reichsverfassung, il primo statuto democratico della storia tedesca in vigore fino al suo tragico epilogo nel 1933, a settant’anni dalla promulgazione nel 1949 del Grundgesetz für die Bundesrepublik Deutschland (GG), la Costituzione della Repubblica Federale di Germania, e a trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino nel … Leggi tutto “Eleonora Iannario, Recensione a G.F. Ferrari, S.M. Moraldo (a cura di), Deutschland zwischen europäischer Integration und Souveränismus – La Germania tra integrazione europea e sovranismo, Berlino, Springer, 2021, pp. 339”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato "Nomos 2/2022", costituzionalismo, Eleonora Iannario, G.F. Ferrari, Germania, S.M. Moraldo, Sovranismo

Francisco Balaguer Callejón, Prospettive del costituzionalismo e dell’Europa. La Costituzione dell’algoritmo e la crisi decisiva del progetto di integrazione europea

Alcune parole introduttive sulla persona che ci invita a questo Congresso in cui si presentano gli scritti in suo onore. In ambito universitario godiamo di un privilegio, quello di poter esprimere pubblicamente la nostra gratitudine ai nostri amici. Chi di noi ha la fortuna di poter godere di amicizie per molti anni, forse mai, in … Leggi tutto “Francisco Balaguer Callejón, Prospettive del costituzionalismo e dell’Europa. La Costituzione dell’algoritmo e la crisi decisiva del progetto di integrazione europea”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", algoritmi, aziende tecnologiche, Balaguer Callejón, costituzionalismo, democrazia, diritti costituzionali

Giuliano Vosa, Populismo e diritto costituzionale: una riflessione di metodo

Abstract[It]: Il ‘populismo’ è diventato, specie negli ultimi anni, un tema assai dibattuto da scienziati sociali di varia formazione, inclusi i costituzionalisti. Questo scritto si domanda quale valore aggiunto possa apportare il diritto costituzionale a tale campo d’indagine. Evidenziate le ambiguità del concetto di populismo, il lavoro si cimenta nella distinzione tra ‘forma populista’, il … Leggi tutto “Giuliano Vosa, Populismo e diritto costituzionale: una riflessione di metodo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato costituzionalismo, democrazia, diritto costituzionale, metodo giuridico, Nomos 3/2021, Populismo, vosa

Emanuele Gabriele, Recensione a P. Norton, Governing Britain. Parliament, Ministers and our Ambiguous Constitution, Manchester, Manchester University Press, 2020, pp. 216.

«The constitution is thus contested, but the way forward is unclear and uncertain» (p. 16). L’osservazione, con cui si chiude il primo capitolo – dedicato proprio alla uncodified constitution britannica – del recente lavoro di Philip Norton, insigne cosituzionalista inglese, peer conservatore della Camera dei Lord e professore all’Università di Hull, esemplifica il clima di … Leggi tutto “Emanuele Gabriele, Recensione a P. Norton, Governing Britain. Parliament, Ministers and our Ambiguous Constitution, Manchester, Manchester University Press, 2020, pp. 216.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato costituzionalismo, Gran Bretagna, Nomos 3/2021, Norton, Recensioni

Giuliano Vosa, Populismo e diritto costituzionale: una riflessione di metodo

Abstract [It]: Il ‘populismo’ è diventato, specie negli ultimi anni, un tema assai dibattuto da scienziati sociali di varia formazione, inclusi i costituzionalisti. Questo scritto si domanda quale valore aggiunto possa apportare il diritto costituzionale a tale campo d’indagine. Evidenziate le ambiguità del concetto di populismo, il lavoro si cimenta nella distinzione tra ‘forma populista’, … Leggi tutto “Giuliano Vosa, Populismo e diritto costituzionale: una riflessione di metodo”

Pubblicato in: Anticipazioni n. 3-2021, Nomos | Contrassegnato costituzionalismo, democrazia, diritto costituzionale, metodo giuridico, Populismo, vosa

Rosa Iannaccone, Quali prospettive per il costituzionalismo? Ripercorrendone le tappe attraverso alcuni volumi in materia

“Vi sono, è evidente, crepe, che diventano via via più profonde nella struttura di quell’impianto che definiamo democrazia costituzionale; crepe che ci portano a parlare se non di crisi della democrazia, certo di crisi nella democrazia, mostrando le fragilità di un costituzionalismo che non ha saputo essere all’altezza dei suoi presupposti emancipanti. […] Il costituzionalismo … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, Quali prospettive per il costituzionalismo? Ripercorrendone le tappe attraverso alcuni volumi in materia”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato costituzionalismo, Iannaccone, Rassegne critiche

Fulco Lanchester, La Commissione per la pubblicazione degli atti delle Assemblee costituzionali italiane:prime note ricostruttive

ABSTRACT Lo scritto analizza sia le ragioni che portarono nel 1913 all’istituzione della Commissione per la pubblicazione degli atti delle Assemblee costituzionali italiane presso l’Accademia dei Lincei; sia l’evoluzione della stessa nel tempo, fornendo a questo fine lo stato della documentazione archivistica e i motivi  di un sonno oramai pluridecennale. Si cercherà, in conclusione, di … Leggi tutto “Fulco Lanchester, La Commissione per la pubblicazione degli atti delle Assemblee costituzionali italiane:prime note ricostruttive”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Accademia dei Lincei, costituzionalismo, Fulco Lanchester, La Commissione per la pubblicazione degli atti delle Assemblee costituzionali italiane, Nomos 3/2020, Saggi

Salvatore Bonfiglio, Liberalsocialismo e costituzionalismo nel pensiero giuridico di Mario Galizia

ABSTRACT The article examines Mario Galizia’s Legal Thought and, in particular, his criticism of those Italian public law scholars who, after joining the Fascist regime, had set aside the principle of the separation of powers, as well as the ones of freedom and equality. The author emphasizes the penetrating concept of freedom in the legal … Leggi tutto “Salvatore Bonfiglio, Liberalsocialismo e costituzionalismo nel pensiero giuridico di Mario Galizia”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato costituzionalismo, interpretazione costituzionale, liberalsocialismo, Mario Galizia, Nomos 3/2020, Saggi, Salvatore Bonfiglio, separazione dei poteri

Roberto Nania, Sui diritti fondamentali nella vicenda evolutiva del costituzionalismo

ABSTRACT Il saggio intende concettualizzare, muovendo dai contributi di Paolo Ridola sul tema, il rapporto tra l’affermazione delle libertà e dei diritti fondamentali e l’evoluzione storica del costituzionalismo; in particolare, in tale prospettiva, ripercorre il processo di progressiva integrazione del catalogo dei diritti di rango costituzionale che arriva fino ai giorni nostri con l’emergere dei … Leggi tutto “Roberto Nania, Sui diritti fondamentali nella vicenda evolutiva del costituzionalismo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato costituzionalismo, diritti fondamentali, Nomos 1/2020, Paolo Ridola, Roberto Nania, Saggi

Vincenzo Atripaldi, Costituzionalismo e ripoliticizazzione della democrazia

È opportuno innanzitutto precisare le ragioni che hanno determinato la scelta del titolo di questa lezione. Quando sono stato invitato dal Prof. Fulco Lanchester a tenere una lezione al Master mi stavo occupando di alcune tematiche affrontate in un volume di Geminello Preterossi dal titolo “Ciò che resta della democrazia” nell’ambito dell’Associazione “Tertium datur”, un’associazione … Leggi tutto “Vincenzo Atripaldi, Costituzionalismo e ripoliticizazzione della democrazia”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato costituzionalismo, democrazia costituzionale, Nomos 1/2019, ripoliticizazzione della democrazia, Saggi, Vincenzo Atripaldi

Peter Häberle, Il costituzionalismo come progetto della scienza

Prima di tutto un ringraziamento particolare ai colleghi F. Lanchester e F. Balaguer. Il primo è “spiritus rector Romanus“ del seminario odierno, il secondo, F. Balaguer, esattamente un anno fa, ha regalato al nostro gruppo giorni indimenticabili a Granada. Lo stesso dicasi, con grato ricordo, dei colleghi D. Rousseau, A. Viala e S. Pinon per … Leggi tutto “Peter Häberle, Il costituzionalismo come progetto della scienza”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato costituzionalismo, Nomos 2/2018, Peter Häberle, Presente e Futuro del costituzionalismo e dell'Europa

Maria Daniela Poli, Il contributo del modello tedesco al costituzionalismo del Sudafrica nella lunga transizione

Il contributo del modello tedesco al costituzionalismo sudafricano può essere apprezzato nel suo carattere sia statico che dinamico, analizzando da una parte la recezione del diritto tedesco nel processo di elaborazione e redazione della Costituzione del Sudafrica (di quella ad Interim del 1993 e di quella definitiva del 1996) e dall’altra l’ampio utilizzo del diritto … Leggi tutto “Maria Daniela Poli, Il contributo del modello tedesco al costituzionalismo del Sudafrica nella lunga transizione”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato B. Markesinis, costituzionalismo, Costituzione sudafricana, Deutsch-Südafrikanische Juristenvereinigung, deutsches Verfassungsrecht, diritto, diritto costituzionale, drafting-process, E.D. Schmid, Gerhard Erasmus, German-South African Lawyers Association, Germania, H. Thiedemann, Hans-Peter Schneider, Hartmut Hamann, J. Fedtke, J. Kramer, Laurie W.H. Ackermann, Lourens du Plessis, M. Wittneben, Nomos 2/2013, O. Mireku, offene Gesellschaft der Verfassungsinterpreten, Oliver C. Ruppel, Philip Kunig, Poli, Reinhard Zimmermann, S. David, S. Seedorf, Saggi, Sudafrica, T. Gas, T.M. Grupp, Ulrich Karpen, Yvonne Mokgoro

Giorgio Grasso, Costituzione e Costituzionalismo in Carlo Cattaeo

Accettando, qualche mese fa, con grande piacere l’invito di Fabio Minazzi a partecipare al Convegno odierno non avevo probabilmente valutato sino in fondo tutte le insidie che il tema concordato «Costituzione e costituzionalismo in Carlo Cattaneo» poteva presentare per il giurista costituzionalista, insidie che, toccando il metodo e il merito dell’argomento che dovrò affrontare, vanno … Leggi tutto “Giorgio Grasso, Costituzione e Costituzionalismo in Carlo Cattaeo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Calamandrei, Carlo Cattaneo, Carlo Ghisalberti, Cattaneo, Centro di ricerca su “Federalismo e autonomie locali”, Convegno La causa dei lumi e della libertà. Carlo Cattaneo: un pensiero attuale, Costantino Mortati, costituzionalismo, costituzione, diritto costituzionale, dottrina costituzionalistica, Ettore Rotelli, Fabio Minazzi, Federalismo, Ferrari, Giandomenico Romagnosi, Gioberti, Giorgio Grasso, Giovanni Bognetti, Lassalle, Luciano Cafagna, Nomos 1/2013, Norberto Bobbio, Rosmini, Saggi, Sebastiano Timpanaro, Storia e percorsi del federalismo, Woodrow Wilson