Casimiro Coniglione, Recensione a R. Pirosa, Dal diritto alla salute all’ healthism. Una ricognizione giusfilosofica, Modena, Mucchi, 2021, pp. 105

Il volume di Rosaria Pirosa, decima pubblicazione della collana “Prassi sociale e teoria giuridica” diretta da Thomas Casadei e Gianfrancesco Zanetti, analizza le conseguenze del cosiddetto healthist approach in una prospettiva giusfilosofica. L’espressione healthism, stando ad una traduzione letterale, significa salutismo e porterebbe a pensare ad uno stile di vita improntato a pratiche individuali per … Leggi tutto “Casimiro Coniglione, Recensione a R. Pirosa, Dal diritto alla salute all’ healthism. Una ricognizione giusfilosofica, Modena, Mucchi, 2021, pp. 105”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Casimiro Coniglione, diritto alla salute, Healthism, Healthist approach, Nomos 1/2022, Recensioni, Rosaria Pirosa

Ilaria De Gasperis, Recensione a E. Cardi, European Economic Legal Order after Brexit. Legacy, Regulation, and Policy, London, Routledge-Giappichelli Studies in Law, 2021, pp. 224

Il volume monografico European Economic Legal Order After Brexit. Legacy, Regulation, and Policy di E. Cardi, professore di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Roma Tre ed in passato studente della facoltà di legge del St. John’s College di Oxford, affronta un tema attuale e quanto mai dibattuto quale quello della Brexit, suggerendo degli … Leggi tutto “Ilaria De Gasperis, Recensione a E. Cardi, European Economic Legal Order after Brexit. Legacy, Regulation, and Policy, London, Routledge-Giappichelli Studies in Law, 2021, pp. 224”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato BREXIT, Ilaria De Gasperis, Nomos 1/2022, Ordine economico europeo, Recensioni

Lorenzo Di Anselmo, Recensione a F. Fabbrini, Next Generation EU. Il futuro di Europa e Italia dopo la pandemia, Bologna, Il Mulino, 2022, pp. 144

Non vi è dubbio che la pandemia da COVID-19 abbia rappresentato un evento di portata globale, capace di incidere sulle fondamenta dei sistemi politici, economici e sociali dei Paesi colpiti. Se le cronache, negli ultimi tempi, ne danno meno notizia, è solo perché la rilevanza di tale fenomeno è diventata d’improvviso secondaria di fronte all’esplosione … Leggi tutto “Lorenzo Di Anselmo, Recensione a F. Fabbrini, Next Generation EU. Il futuro di Europa e Italia dopo la pandemia, Bologna, Il Mulino, 2022, pp. 144”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato covid-19, Federico Fabbrini, Lorenzo Di Anselmo, Next Generation EU, Nomos 1/2022, Recensioni

Rosa Iannaccone, Recensione a F. Balaguer Callejón, M. Azpitarte Sánchez, E. Guillén López, J. F. Sánchez Barrilao (a cura di), Los derechos fundamentales ante las crisis económicas y de seguridad en un marco constitucional fragmentado, Navarra, Thomson Reuters, 2020, pp. 549.

Dalla seconda metà del secolo scorso, la società è caratterizzata dal rischio – da cui “società del rischio” – ovvero dal potenziale dell’origine umana di generare danni gravissimi a interessi e beni collettivi della massima rilevanza per l’umanità, e che, se si concretizzano, sono difficili o impossibili da riparare. Di fronte alle varie manifestazioni capaci … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, Recensione a F. Balaguer Callejón, M. Azpitarte Sánchez, E. Guillén López, J. F. Sánchez Barrilao (a cura di), Los derechos fundamentales ante las crisis económicas y de seguridad en un marco constitucional fragmentado, Navarra, Thomson Reuters, 2020, pp. 549.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato crisi economica, diritti fondamentali, Enrique Guillén López, Francisco Balaguer Callejón, Juan Francisco Sánchez Barrilao, Miguel Azpitarte Sánchez, Nomos 3/2021, Recensioni

Emanuele Gabriele, Recensione a P. Norton, Governing Britain. Parliament, Ministers and our Ambiguous Constitution, Manchester, Manchester University Press, 2020, pp. 216.

«The constitution is thus contested, but the way forward is unclear and uncertain» (p. 16). L’osservazione, con cui si chiude il primo capitolo – dedicato proprio alla uncodified constitution britannica – del recente lavoro di Philip Norton, insigne cosituzionalista inglese, peer conservatore della Camera dei Lord e professore all’Università di Hull, esemplifica il clima di … Leggi tutto “Emanuele Gabriele, Recensione a P. Norton, Governing Britain. Parliament, Ministers and our Ambiguous Constitution, Manchester, Manchester University Press, 2020, pp. 216.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato costituzionalismo, Gran Bretagna, Nomos 3/2021, Norton, Recensioni

Giulia Renzi, Recensione a C. CARUSO, La garanzia dell’unità della Repubblica. Studio sul giudizio di legittimità in via principale, Bologna, Bononia Press, 2020, pp. 460.

Le Relazioni annuali dei Presidenti della Corte Costituzionale confermano, dalla ormai ventennale entrata in vigore della Riforma del Titolo V, il crescere dell’incidenza (non soltanto) numerica dei ricorsi in via principale. Al di là delle “vette” raggiunte nel biennio 2012-2013, in cui il peso del giudizio in via d’azione ha eccezionalmente superato quello del giudizio … Leggi tutto “Giulia Renzi, Recensione a C. CARUSO, La garanzia dell’unità della Repubblica. Studio sul giudizio di legittimità in via principale, Bologna, Bononia Press, 2020, pp. 460.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Caruso, Recensioni, Renzi

Eleonora Iannario, Recensione a D. KOCHENOV, Cittadinanza, Bologna, il Mulino, 2020, pp. 207.

Una volta conferita alla nascita, la cittadinanza rimane di propria appartenenza e determina un trattamento, de iure e de facto, che verrà riservato al titolare ovunque nel mondo. Lo status di cittadino, concesso localmente da ogni singolo Stato, ha dunque implicazioni globali. «Avere la cittadinanza è essenzialmente impercettibile e apparentemente – ma erroneamente – irrilevante … Leggi tutto “Eleonora Iannario, Recensione a D. KOCHENOV, Cittadinanza, Bologna, il Mulino, 2020, pp. 207.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Iannario, Kochenov, Recensioni

Raffaele Marzo, “Singolarità” e “individualità” dell’atto di obbedienza: a proposito di un recente saggio di Natalino Irti

La lettura del recente manoscritto di Natalino Irti – all’origine dall’interrogativo sul perché obbedire, quindi sulle connesse generali visioni del diritto – è interessante per la notevole capacità di penetrare i luoghi delle umane fragilità, là dove si annidano timori e speranze, “codici” di accesso dell’uomo di ogni tempo, nonché per le plurime suggestioni teoriche … Leggi tutto “Raffaele Marzo, “Singolarità” e “individualità” dell’atto di obbedienza: a proposito di un recente saggio di Natalino Irti”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Marzo, Recensioni, Singolarità e individualità

Rosario Strabone, Recensione a E. D’Alterio, Dietro le quinte di un potere. Pubblica amministrazione e governo dei mezzi finanziari, Bologna, Il Mulino, 2021, pp. 250.

Il potere della borsa (c.d. power of the purse) rappresenta da sempre uno dei caratteri strutturali degli ordinamenti costituzionali. Difatti, sono le norme costituzionali sul bilancio pubblico che, attraverso le decisioni sulle entrate e sulle spese, garantiscono stabilità e funzionalità all’assetto costituzionale di una data comunità assicurando al contempo la piena realizzazione dei fini fondamentali. … Leggi tutto “Rosario Strabone, Recensione a E. D’Alterio, Dietro le quinte di un potere. Pubblica amministrazione e governo dei mezzi finanziari, Bologna, Il Mulino, 2021, pp. 250.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato bilancio, D'Alterio, Recensioni, Strabone

Adolfo Russo, Recensione a E. Furno, Il Presidente della Repubblica al tempo delle crisi, Napoli, Editoriale Scientifica, 2021, pp. 156.

Siamo ormai in pieno semestre bianco, tra pochi mesi il Parlamento in seduta comune, integrato dai rappresentanti regionali, dovrà eleggere il successore di Sergio Mattarella al Quirinale. Com’è noto, durante il suo settennato, il Presidente della Repubblica attualmente in carica si è trovato ad affrontare diverse situazioni di crisi, anche molto intricate, ed è lecito … Leggi tutto “Adolfo Russo, Recensione a E. Furno, Il Presidente della Repubblica al tempo delle crisi, Napoli, Editoriale Scientifica, 2021, pp. 156.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Furno, Presidente della Repubblica, Recensioni, Russo

Federico Serini, Recensione a G. Bellomo, Profili pubblicistici del Data Protection Officer nel sistema multilivello di tutela della privacy, Napoli, Editoriale Scientifica, 2020, pp. 268.

A due anni dall’entrata in vigore del Regolamento europeo 2016/679 sulla protezione dei dati personali – il 25 maggio del 2018 – anche noto come “General Data Protection Regulation” (GDPR), Gianluca Bellomo con “Profili pubblicistici del Data Protection Officer nel sistema multilivello di tutela della privacy” (Napoli, Editoriale Scientifica, 2020) propone una riflessione su aspetti … Leggi tutto “Federico Serini, Recensione a G. Bellomo, Profili pubblicistici del Data Protection Officer nel sistema multilivello di tutela della privacy, Napoli, Editoriale Scientifica, 2020, pp. 268.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Bellomo, DPO, Recensioni, Serini

Chiara Spiniello, Recensione a A. Manzella, Elogio dell’Assemblea, tuttavia, Modena, Mucchi Editore, 2020, pp. 80.

Il Parlamento serve ancora? È questa una domanda che non sorprende più», constatava – con una certa amarezza – Pierre Avril nel 1976, osservando la configurazione o, per dirla con le parole dello Stesso, il declino dell’organo legislativo francese nella V Repubblica. «Serve, eccome», sembra rassicurarlo quarantaquattro anni dopo Andrea Manzella nel suo Elogio dell’Assemblea, … Leggi tutto “Chiara Spiniello, Recensione a A. Manzella, Elogio dell’Assemblea, tuttavia, Modena, Mucchi Editore, 2020, pp. 80.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato A. Manzella, Assemblee parlamentari, Chiara Spiniello, Nomos 3/2020, Parlamento, Recensioni

Sergio Spatola, Recensione a C. Caruso e M. Morvillo (a cura di), Il governo dei numeri. Indicatori economico-finanziari e decisione di bilancio nello Stato costituzionale, Bologna, il Mulino, 2020, pp. 394.

I curatori, nello sforzo di riportare ad unità la vastità delle tematiche trattate dai diversi contributi, individuano, nella «tensione tra la natura politico-discrezionale della decisione di bilancio e la natura tecnico-razionale degli indicatori», un technicalization process («tecnicizzazione») della decisione politica e un politicization process («politicizzazione») della decisione tecnica, come se le due tipologie di decisione … Leggi tutto “Sergio Spatola, Recensione a C. Caruso e M. Morvillo (a cura di), Il governo dei numeri. Indicatori economico-finanziari e decisione di bilancio nello Stato costituzionale, Bologna, il Mulino, 2020, pp. 394.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato bilancio pubblico, C. Caruso, M. Morvillo, Nomos 3/2020, Recensioni, Sergio Spatola

Giulia Santomauro, Recensione a O. Spataro, Fenomeno migratorio e categorie della statualità. Lo statuto giuridico del migrante, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 273.

Le scelte che si pongono alla base della gestione delle politiche d’immigrazione pongono inevitabilmente in discussione alcuni cardini del costituzionalismo contemporaneo. La stessa capacità di tenuta del sistema democratico, in effetti, potrebbe essere messa alla prova dall’implementazione di politiche che non sembrano pervenire ad un punto di equilibrio tra gli estremi dell’autorità e della libertà. … Leggi tutto “Giulia Santomauro, Recensione a O. Spataro, Fenomeno migratorio e categorie della statualità. Lo statuto giuridico del migrante, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 273.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato fenomeno migratorio, Giulia Santomauro, migrante, Nomos 3/2020, O. Spataro, Recensioni

Pino Pisicchio, Recensione a C. Sbailò, Sul sentiero della notte. La πόλις. Introduzione alle imminenti sfide del diritto pubblico, Pisa, Pacini Editore, 2020, pp. 176.

C’è una parte rivelata, persino pedagogica, nell’ultima monografia di Ciro Sbailò, ordinario di diritto pubblico comparato con una intensa passione per la speculazione filosofica, ed un sottotesto importante almeno quanto la parte manifesta. Il libro (“Sul sentiero della notte, La πόλις. Introduzione alle imminenti sfide del diritto pubblico”, Pacini editore, 2020), infatti, poggia su una … Leggi tutto “Pino Pisicchio, Recensione a C. Sbailò, Sul sentiero della notte. La πόλις. Introduzione alle imminenti sfide del diritto pubblico, Pisa, Pacini Editore, 2020, pp. 176.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato C. Sbailò, diritto pubblico, giuspubblicistica, Nomos 3/2020, Pino Pisicchio, polìs, Recensioni

Marco Mandato, Recensione a G. Razzano, La legge n. 219/2017 su consenso informato e DAT fra libertà di cura e rischio di innesti eutanasici, Torino, Giappichelli, 2019, pp. 186.

Il volume “La legge n. 219/2017 su consenso informato e DAT fra libertà di cura e rischio di innesti eutanasici” – edito da Giappichelli – di Giovanna Razzano, Professoressa di Diritto pubblico presso la prima Università romana si inserisce pienamente nel percorso formativo e accademico della stessa. L’Autrice, infatti, oltre ad aver accumulato specifiche esperienze … Leggi tutto “Marco Mandato, Recensione a G. Razzano, La legge n. 219/2017 su consenso informato e DAT fra libertà di cura e rischio di innesti eutanasici, Torino, Giappichelli, 2019, pp. 186.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato biodiritto, bioetica, consenso informato, DAT, Legge n. 219/2017, Marco Mandato, Nomos 3/2020, Recensioni

Chiara Ingenito, Recensione a D. Tega, La Corte nel contesto. Percorsi di riaccentramento della giurisprudenza costituzionale in Italia, Bologna, Bononia University Press, 2020, pp. 384.

Il volume di Diletta Tega “La Corte nel contesto. Percorsi di riaccentramento della giurisprudenza costituzionale in Italia”, contiene un’ampia riflessione di giustizia costituzionale in cui l’Autrice descrive unitamente diversi fenomeni, all’interno dell’attuale contesto storico e sociale. Sin dalle prime pagine, l’Autrice enuncia tre tesi inerenti all’evoluzione della giustizia costituzionale, che sono poi sviluppate via via … Leggi tutto “Chiara Ingenito, Recensione a D. Tega, La Corte nel contesto. Percorsi di riaccentramento della giurisprudenza costituzionale in Italia, Bologna, Bononia University Press, 2020, pp. 384.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Chiara Ingenito, Corte costituzionale, D. Tega, Giustizia Costituzionale, Nomos 3/2020, Recensioni

Rosa Iannaccone, Recensione a M. Pacelli, G. Giovannetti, Interno Montecitorio. I luoghi, l’istituzione, le persone, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 400.

Interno Montecitorio. I luoghi, l’istituzione, le persone” di Mario Pacelli con Giorgio Giovannetti è un’ampia e dettagliata ricostruzione della storia a tutto tondo del Parlamento italiano, che permette di comprendere l’evoluzione dell’istituzione parlamentare, e di conseguenza della forma di governo, in chiave diacronica. È possibile suddividere il volume sia in base ai periodi storici che … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, Recensione a M. Pacelli, G. Giovannetti, Interno Montecitorio. I luoghi, l’istituzione, le persone, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 400.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato G. Giovannetti, M. Pacelli, Montecitorio, Nomos 3/2020, Recensioni, Rosa Iannaccone

Arianna Gravina Tonna, Recensione a F. D’Alto, La capacità negata. Il soggetto giuridico femminile nella giurisprudenza postunitaria, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 170.

Se esiste un fenomeno dotato di particolare continuità storica nell’avvicendarsi degli ordinamenti occidentali è quello della struttura giuridica della famiglia. Ne dà una prima prova l’etimologia, vera scienza delle radici, la quale testimonia come il termine stesso ‘famiglia’ (da famulus, servo, domestico) afferisca originariamente al complesso dei servi della casa, tra cui rientravano la moglie … Leggi tutto “Arianna Gravina Tonna, Recensione a F. D’Alto, La capacità negata. Il soggetto giuridico femminile nella giurisprudenza postunitaria, Torino, Giappichelli, 2020, pp. 170.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Arianna Gravina Tonna, diritti della donna, F. D'Alto, famiglia, incapacità-capacità giuridica, Nomos 3/2020, Recensioni

Andrea Fiorentino, Recensione a S. D’Alfonso, Potere di inchiesta parlamentare e sistema di protezione dei diritti, Napoli, Editoriale Scientifica, 2020, pp. 157.

L’inchiesta parlamentare rappresenta un tema classico della riflessione giuspubblicistica italiana, la quale ha avuto modo di approfondirne lo studio sia nella prospettiva interna (cfr., ex pluribus, AA.VV., Dibattito sulle inchieste parlamentari, in Giurisprudenza costituzionale, 1959, 596 ss.; G. Silvestri, Considerazioni sui poteri ed i limiti delle commissioni parlamentari d’inchiesta, in Il Politico, n. 3/1970, 538 … Leggi tutto “Andrea Fiorentino, Recensione a S. D’Alfonso, Potere di inchiesta parlamentare e sistema di protezione dei diritti, Napoli, Editoriale Scientifica, 2020, pp. 157.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Andrea Fiorentino, Assemblee parlamentari, inchiesta parlamentare, Nomos 3/2020, Recensioni