Nomos. Le attualità nel diritto – n. 1/2022

INDICE


Anteprima

A nome della Facoltà porgo il benvenuto al pubblico che partecipa alla lectio magistrale per l’inaugurazione dell’anno accademico del Master in Istituzioni parlamentari europee e storia costituzionale. Negli ultimi tre anni si sono successi al leggio: prima l’allora Senatore a vita Giorgio Napolitano (Le Assemblee parlamentari a 60 anni dall´assemblea costituente), poi divenuto Presidente della Repubblica; quindi il Presidente della I Commissione Affari costituzionali Luciano Violante (La funzione di coordinamento del Parlamento italiano), che ritornava in Facoltà dopo dieci anni; oggi il prof. Valerio Onida, presidente emerito della Corte costituzionale, che parlerà invece su I sessanta anni della Costituzione repubblicana (1948-2008) […]

Leggi tutto…

ERRICO PRESUTTI: UN GIURISTA LIBERALDEMOCRATICO

Anteprima

Nomos pubblica in questa sezione gli atti del Convegno Errico Presutti un giurista liberal-democratico, tenutosi il 26 novembre 2021 presso la Sala del Cenacolo della Biblioteca della Camera dei deputati su iniziativa della Fondazione Paolo Galizia Storia e libertà, del Master in Istituzioni parlamentari Mario Galizia per consulenti di assemblea dell’Università Sapienza di Roma, della Facoltà di Giurisprudenza della Università Federico II di Napoli e della rivista Nomos. […]

Leggi tutto…

Anteprima

La Camera dei deputati è lieta di ospitare questo convegno dedicato ad un illustre maestro del diritto – come Enrico Presutti – che ha onorato l’Assemblea di Montecitorio con la sua intelligenza giuridica ed il suo coraggio civile […]

Leggi tutto…

Anteprima

Buongiorno, ringrazio caldamente l’onorevole Alessandro Amitrano, Segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati, che ci ha portato il saluto del Presidente della Camera. […]

Leggi tutto…

Anteprima

La prima esigenza è quella di individuare qual è il significato che, nella riflessione di Enrico Presutti, si può attribuire al termine ‘costituzionalismo’ e di identificare come il suo costituzionalismo del passato rivive nel presente. […]

Leggi tutto…

Anteprima

Ripercorrere la biografia politica ed intellettuale di Errico Presutti offre l’occasione di ripensare, dal punto di vista di uno studioso immerso nella dimensione politica prima ancora della sua partecipazione alla vita parlamentare, la parabola dello Stato liberale […]

Leggi tutto…

Anteprima

Per un giuspubblicista di fine Ottocento inizio Novecento, protagonista della vicenda giuridica è lo “Stato moderno”, poderosa costruzione eretta per razionalizzare i giuridici accadimenti e storicizzarne il fluire, situata all’intersezione tra un passato inteso come […]

Leggi tutto…

Anteprima

Negli ultimi anni del XIX secolo, si afferma nel ragionamento giuridico del costituzionalismo liberale, che studia le dinamiche dei rapporti interistituzionali all’interno del sistema delle fonti, il dualismo classico […]

Leggi tutto…

Anteprima

Errico Presutti, nobile figura di giurista liberaldemocratico, insegnò Diritto costituzionale all’università di Napoli in sostituzione del suo Maestro, Giorgio Arcoleo, scomparso nel 1914 […]

Leggi tutto…

Anteprima

Al centro di queste note è posta la riflessione che Errico Presutti svolse sull’evoluzione dello Stato e sull’espansione dei poteri pubblici nel momento e nei termini in cui tali mutamenti furono sospinti e accelerati dalla partecipazione italiana al primo conflitto mondiale, venendone profondamente incisi tanto gli assetti della forma di governo che i caratteri della produzione normativa […]

Leggi tutto…

Anteprima

Alla discrezionalità tecnica Errico Presutti ha dedicato una specifica attenzione. Si può dire anche che il suo contributo di diritto amministrativo più rilevante è su questo tema che, del resto, occupa uno spazio centrale del diritto amministrativo […]

Leggi tutto…

Anteprima

Obiettivo di questo lavoro è l’approfondimento della figura di Errico Presutti, sindaco di Napoli dal 1 maggio 1917 fino al 30 ottobre 1918, quale amministratore locale particolarmente attento ai problemi della città soprattutto per ciò che concerne le vicende dei servizi pubblici locali che lo hanno reso non solo un politico di altissimo livello, ma anche uno studioso di grande attualità, avendo saputo conciliare perfettamente la sua attività di giurista, di accademico, di avvocato con quello di amministratore locale, nel periodo di crisi e di trasformazione dello Stato liberale nella penisola italiana […]

Leggi tutto…

Anteprima

Enrico Presutti, originario di Campobasso, nacque il primo gennaio del 1870 a Perugia, cittadino dello Stato della Chiesa. Ma il 1870 fu anche l’anno di Porta Pia. Il mondo cambiava. Morì a Perugia il 25 luglio 1949 cittadino della Repubblica che aveva contribuito a far nascere […]

Leggi tutto…

Anteprima

Errico Presutti, prende servizio come ordinario di Diritto amministrativo e Scienza dell’amministrazione presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina il 1° dicembre del 1909. Laureatosi a Macerata in Giurisprudenza, dove aveva avuto come […]

Leggi tutto…

Anteprima

Questo contributo approfondisce alcune delle linee di pensiero di Errico Presutti, a partire da quelle correlate ai temi del Parlamento, della rappresentanza politica e della forma di governo, muovendo dalla sua lezione nell’Università di Napoli […]

Leggi tutto…

Anteprima

Di questo stimato giurista sono state ricordate le doti di studioso e il suo percorso accademico, ma anche l’impegno politico come sindaco di Napoli e deputato liberaldemocratico, aderente all’Unione democratica nazionale fondata da Giovanni […]

Leggi tutto…

Anteprima

La tavola rotonda collocata a fine convegno col titolo impegnativo “I giuristi tra diritto e potere” ci pone di fronte ad alcuni interrogativi su cosa sia sensato dire a questo punto dell’analisi. Per un verso è impossibile aggiungere altro su Presutti, sul nostro Autore di oggi, perché tutto è in sostanza già stato detto nei contributi precedenti. Per altro verso ci si potrebbe concentrare sui rischi dei giuristi di fronte al potere […]

Leggi tutto…

Anteprima

Grazie innanzitutto agli organizzatori e in particolare all’amico Fulco Lanchester di avermi invitato a partecipare a questa tavola rotonda. Affronterò naturalmente l’interrogativo che ci è stato proposto: i giuristi nei riguardi della dittatura fascista. Ma solo dopo una premessa, che mira a gettare qualche luce ulteriore su un libro di Errico Presutti che non ho visto molto citato nell’ambito di questo pure interessantissimo convegno […]

Leggi tutto…

DOCUMENTAZIONE SU ERRICO PRESUTTI

    A cura di Umberto Ronga, Domenico Bruno e Giovanni Terrano
Anteprima

La documentazione è articolata in cinque ambiti. Il primo – “Produzione scientifica” – è dedicato ai principali scritti di Errico Presutti sui temi del diritto costituzionale e amministrativo. Tali documenti sono stati reperiti, in prevalenza, presso la Biblioteca di Area Giuridica dell’Università di Napoli Federico II […]

Leggi tutto…

SAGGI

Anteprima

Questo contributo si propone di esaminare alcuni aspetti particolarmente rilevanti che concernono l’elezione del Presidente della Repubblica, per come stati affrontati e risolti nella tornata del gennaio 2022. Si cercherà di inquadrarli all’interno della prassi relativa alle precedenti elezioni, al fine di comprenderne il senso di continuità o discontinuità rispetto ad essa […]

Leggi tutto…

Anteprima

Presidente della Repubblica e Parlamento sono legati da un rapporto indubbiamente complesso che trova la propria disciplina all’interno del dettato costituzionale, ove si prevede una serie eterogenea di momenti di “intreccio” tra i due organi: l’elezione del Presiedente della Repubblica da parte del Parlamento in seduta comune integrato dai rappresentanti delle Regioni; la messa in stato accusa del Capo dello Stato ad opera del Parlamento in seduta comune; lo scioglimento di una o entrambe le Camere da parte del Capo dello Stato […]

Leggi tutto…

Anteprima

Quando ci si accosta a temi che in parte sfuggono ai confini stretti della propria disciplina, la prudenza è d’obbligo. Iniziative di questo tipo corrono talvolta il rischio di apparire come un’incursione nel territorio altrui. Nella specie, lo studio del fenomeno delle class actions implica il confronto con istituti propri del diritto civile, processuale, amministrativo, per tacere dei risvolti comparativi […]

Leggi tutto…

Anteprima

Che destino avrà l’intera mole di dati personali sparsi nella rete di Internet, dopo
la morte dei soggetti a cui appartengono?” Si tratta di un quesito di ampia portata, per
analizzare il quale è necessario confrontarsi con molteplici realtà e discipline, non
esclusivamente giuridiche. L’utente è diventato il principale protagonista del web e, soprattutto,
fonte primaria delle informazioni ivi reperibili. Il presente lavoro analizzerà il contrasto
esistente tra la finitezza della vita reale e l’eternità che, al contrario, caratterizza l’infinito
universo della rete […]

Leggi tutto…

Anteprima

Le isole Åland si trovano nell’alto nord nel mar Baltico tra la Svezia e la Finlandia e contano 30.000 abitanti. L’Alto Adige-Südtirol si trova sul versante meridionale delle Alpi, con oltre 500.000 abitanti. Entrambe le aree sembrano avere poco in comune. In realtà, però, sono unite dalla peculiarità di un’autonomia e da un destino comune. Åland è popolata da una popolazione svedese, ma è diventata parte della Finlandia dopo la Prima guerra mondiale. Il Sudtirolo fu staccato dalla madrepatria Tirolo e dall’Austria nello stesso periodo e divenne parte dell’Italia. Dopo anni difficili, hanno raggiunto uno stato di autonomia, apprezzato come un modello per la soluzione dei problemi delle minoranze. Questo studio comparativo analizza la portata di queste autonomie, i loro punti di forza e di debolezza […]

Leggi tutto…

Anteprima

Nell’articolato contesto della crisi sanitaria globale, che ha esacerbato tensioni già esistenti fra i vari livelli di governo nei vari ordinamenti, appare quantomeno interessante esplorare le risposte dei federo-regionalismi all’emergenza pandemica, per valutare se l’interfacciarsi dello Stato con i […]

Leggi tutto…

Anteprima

La drammatica pandemia da SARs-CoV-2 (più comunemente definita da Covid-19) che il mondo deve tuttora fronteggiare ha prodotto effetti devastanti sotto molteplici punti di vista, primo fra tutti, evidentemente, quello della salute. Ma non solo. L’emergenza ha in parte […]

Leggi tutto…

Anteprima

Consigliere di camera di Ferdinando IV di Borbone, raffinato intellettuale e giurista poliedrico, Gaetano Filangieri spicca fra i massimi esponenti dell’Illuminismo napoletano, italiano ed europeo […]

Leggi tutto…

Anteprima

La disciplina normativa delle concessioni demaniali marittime aventi finalità turistico-ricreative è stata oggetto, nel corso di più di un decennio, di una lenta, graduale e complessa transizione dai principi previsti dalle risalenti norme del codice della navigazione, di cui al regio decreto n. 327 […]

Leggi tutto…

Anteprima

L’ ’approvazione da parte del CNEL di importanti documenti ufficiali su tematiche di rilievo europeo, tra cui, solo per fare un esempio, l’approvazione del documento di osservazioni e proposte per la riforma del Patto di Stabilità e Crescita (PSC) sono la dimostrazione materiale, a volte inespressa, dell’attenzione che il Consiglio dell’Economia e del Lavoro rivolge costantemente verso rilevanti materie europee e che rappresentano, in questa sede, motivo per riflettere, da un lato, sull’importanza della copiosa attività consultiva svolta dal CNEL e, dall’altro, per ragionare sull’importante potenziale che riveste nella nostra forma di governo parlamentare l’articolo 99 della Costituzione, che è stato oggetto di un vivace dibattito in Assemblea costituente […]

Leggi tutto…

NOTE E COMMENTI

Anteprima

L’assetto costituzionale del Regno Unito ha vissuto, a partire dagli anni ’90 del XX Secolo, importanti trasformazioni: tra le più importanti la devolution, l’ingresso nella UE, l’adozione del Human Rights Act, la nascita della Supreme Court, e, da ultimo, l’uscita del Regno Unito dalla UE […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il principio di sostenibilità ha assunto, nel dibattito giuridico, a livello internazionale, sovranazionale e nazionale, un significato quanto mai rilevante. Si tratta di un tema di grande spessore ed attualità che in questa sede è affrontato con riferimento all’ordinamento tedesco […]

Leggi tutto…

Anteprima

Affrontare, dalla prospettiva costituzionalistica, il processo che portò, nel 1991, alla rinascita delle Repubbliche baltiche quali Stati sovrani implica un’analisi storicamente ampia […]

Leggi tutto…

Anteprima

L’esigenza di interrogarsi sul ruolo che la premiership ha svolto – e svolge – nel dibattito italiano sulla forma di governo prende le mosse dalla recentemente rinnovata attenzione nei confronti dell’organo Presidente del Consiglio. Il riferimento è, anzitutto, alla diffusa popolarità che […]

Leggi tutto…

Anteprima

L’avvento e lo sviluppo della tecnologia e, soprattutto, dei «social media» hanno imposto una ridefinizione dei concetti spazio-temporali che scandivano la vita degli uomini. Prima dell’avvento degli «smartphone», la consultazione della casella di posta elettronica avveniva accedendo tramite il proprio «personal computer» […]

Leggi tutto…

Anteprima

Continua a registrarsi la tendenza, da parte dei giudici, a porre in essere un’interpretazione che esula dal dato prettamente letterale . Le SS.UU. hanno confermato, infatti, che la perdita della destinazione all’uso pubblico del bene demaniale ne determina il passaggio al patrimonio disponibile dell’ente di appartenenza […]

Leggi tutto…

Anteprima

Certamente la presenza, indissolubilmente poetica e filosofica, di Giacomo Leopardi è una di quelle più costanti e influenti nella maturazione del pensiero di Capograssi, sia negli anni formativi liceali e maceratesi (gli anni “senza Dio”), sia nella elaborazione del suo secondo scritto di peso, Riflessioni sulla autorità e la sua crisi, sia, in misura ancor più interessante, in quella straordinaria opera non voluta rappresentata dai Pensieri a Giulia […]

Leggi tutto…

Anteprima

In questo breve intervento vorrei, prima di tutto, ricordare i rapporti di amicizia e di stima che mi legano a Stefano Merlini sin dagli anni ‘70, passando anche per due convegni da me organizzati negli anni ‘80 (Autorità e democrazia del 1987 e Costantino Mortati costituzionalista calabrese, 1988), e proseguire con quelli su Calamandrei e su Barile curati da Merlini […]

Leggi tutto…

DIBATTITI: LA CODA DELLA LEGISLATURA

Anteprima

Due parole di ricordo per Beniamino, davanti a Iaia e Andrea, sicuro che in questo momento sta colloquiando con Francesco Saverio. Ho conosciuto Beniamino dopo il mio arrivo a Roma nel 1978. Ricordo, invece, di aver visto per la prima volta la coppia Iaia – Beniamino agli inizi degli anni Ottanta alla Corte costituzionale. Erano in sella ad una moto rombante nel cortile del palazzo della Consulta e il tutto risultava molto equestre […]

Leggi tutto…

Anteprima

L’argomento di questa Tavola rotonda su La coda della legislatura, cui partecipano membri delle Commissioni affari costituzionali delle due Camere e docenti universitari, si connette con quello del forum precedente su La coda del Capo, tenutosi in dicembre e pubblicato sul n.3/2021 di Nomos […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il tema che ci è stato proposto – grazie sempre all’attenta e puntuale iniziativa di Fulco Lanchester, al cui merito dobbiamo questa prestigiosa sede di Osservatorio permanente della articolata evoluzione della democrazia italiana […]

Leggi tutto…

Anteprima

La riduzione del numero dei parlamentari avrebbe dovuto rappresentare una sorta di big bang per il rinnovamento della Costituzione e delle istituzioni. Il sì al referendum avrebbe dovuto accelerare l’iter delle riforme costituzionali, non certo in senso “correttivo” come dichiarato da altre forze politiche […]

Leggi tutto…

Anteprima

Cosa ci può riservare la coda della legislatura sul piano dell’innovazione istituzionale? Distinguiamo il piano costituzionale, quello regolamentare e quello ordinario. Sul piano costituzionale credo che si possa tracciare alla distanza un bilancio parziale delle riforme introdotte che ci può illuminare anche per il futuro […]

Leggi tutto…

Anteprima

Grazie per l’invito a questo interessante incontro. Innanzitutto, noi di Fratelli d’Italia avremmo la speranza che la coda della legislatura fosse molto breve, perché riteniamo opportuno andare a votare per una serie di ragioni […]

Leggi tutto…

Anteprima

Grazie per l’invito a questo interessante incontro. Innanzitutto, noi di Fratelli d’Italia avremmo la speranza che la coda della legislatura fosse molto breve, perché riteniamo opportuno andare a votare per una serie di ragioni […]

Leggi tutto…

Anteprima

Tra la data della tavola rotonda su “La coda della legislatura”, il 21 febbraio 2022, e la data in cui il sottoscritto stende il testo del suo intervento, primi di marzo 2022, c’è la fatidica data del 24 febbraio, giorno in cui la Russia invade, con un feroce dispiegamento di forze […]

Leggi tutto…

Anteprima

Dagli interventi che mi hanno preceduta nell’incontro odierno (a cui il prof. Lanchester ha voluto invitarmi e che sentitamente ringrazio), è già emerso quante siano le questioni sul tappeto delle riforme istituzionali. […]

Leggi tutto…

OSSERVATORIO SULLA CORTE COSTITUZIONALE

Dottrina

Anteprima
La Corte costituzionale non è certamente nuova all’ampliamento dei suoi strumenti decisori mediante soluzioni innovative, spesso ardite, che adotta pur di garantire la tutela di interessi costituzionalmente rilevanti. […]

Leggi tutto…

Anteprima

Diversamente da quanto accade nei conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato, in specie da quando la Corte ha consentito, almeno in astratto, il ricorso del singolo deputato o senatore, non è frequente che l’art. 67 Cost. venga impiegato come parametro […]

Leggi tutto…

Anteprima

Nella sentenza n. 8 del 2022 la Corte costituzionale ha respinto le questioni di legittimità costituzionale sollevate dal Tribunale ordinario di Catanzaro in merito alla nuova disciplina del reato di abuso d’ufficio […]

Leggi tutto…

Anteprima

La Corte costituzionale ha dichiarato, con sentenza n. 54 del 2022, l’illegittimità dell’art. 1, comma 125 della legge 23 dicembre 2014, n. 190 e dell’art. 74 del decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, nella parte in cui subordinano la concessione […]

Leggi tutto…

Rassegna di giurisprudenza. Schede di lettura

CRONACHE COSTITUZIONALI DALL’ESTERO

Anteprima

L’Austria è stato il primo e finora unico Paese europeo ad imporre un generale obbligo di vaccinazione contro il COVID-19 per l’intera popolazione nazionale. a vaccinazione obbligatoria è stata introdotta attraverso la Legge Federale sulla Vaccinazione […]

Leggi tutto…

Anteprima

Nel periodo in esame, molti ordinamenti della Jugosfera hanno alimentato le preoccupazioni della comunità̀ internazionale, soprattutto europea, per via del rischio di possibili conseguenze sulla stabilità dell’area dopo l’attacco russo all’Ucraina […]

Leggi tutto…

Anteprima

Nei mesi di gennaio e febbraio il Canada è stato scosso da un ampio movimento di protesta, il quale, sorto come reazione all’introduzione dell’obbligo vaccinale per i trasportatori in arrivo dagli Stati Uniti d’America […]

Leggi tutto…

Anteprima

Senza troppe incognite sul possibile esito, si sono svolte nel mese di aprile le elezioni presidenziali che hanno riconfermato Emmanuel Macron all’Eliseo per il suo secondo mandato […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il problema non ammette soluzione. È questo in sintesi il giudizio del Tribunale costituzionale su una aporia nelle norme del regolamento del Bundestag in cui si è insinuata la conventio ad excludendum nei confronti del gruppo parlamentare Alternativa per la Germania […]

Leggi tutto…

Anteprima

Per l’ordinamento giapponese il quadrimestre preso in considerazione può essere diviso in due parti sostanzialmente simmetriche, con la data del 24 febbraio a fungere da spartiacque […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il quadrimestre analizzato, che va da gennaio ad aprile 2022 (per completezza di informazione, saranno presi in considerazione anche eventi avvenuti nei primi giorni di maggio, che verranno ovviamente ripresi e approfonditi nel numero successivo di questa rubrica) vede l’ordinamento israeliano precipitare, prevedibilmente, in una nuova fase di profonda incertezza istituzionale e stasi politica […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il 10 aprile si è svolto uno degli eventi elettorali più attesi dall’inizio della Presidenza di Andrés Manuel López Obrador (AMLO): il referendum per l’eventuale revoca del mandato presidenziale. Sebbene sia stato incorporato nella Costituzione nel 2019, tra le prime riforme volute dal neo Presidente e uno dei punti più salienti della sua campagna elettorale […]

Leggi tutto…

Anteprima

L’aggressione militare della Russia all’Ucraina, il 24 febbraio, potrebbe cambiare il corso della storia mondiale e a maggior ragione incide in modo decisivo sui Paesi confinanti col teatro bellico. La Polonia non può fare eccezione a questo […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il 31 gennaio, per celebrare i due anni dall’uscita dell’Unione europea, il Governo Johnson ha pubblicato un rapporto dal titolo Benefits of Brexit: how the UK is taking advantage of leaving the EU […]

Leggi tutto…

Anteprima

Nei mesi iniziali del 2022, i primi passi dell’Esecutivo diretto da Petr Fiala sono stati oggetto di speciale attenzione per i rischi esistenti attorno alla tenuta di una coalizione di maggioranza fortemente eterogenea, seppur saldata dalla volontà di porre un argine alle forze populiste […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il giorno 24 febbraio in cui il Presidente Putin ha annunciato l’inizio dell’“operazione militare speciale” in Ucraina ha rappresentato uno vero spartiacque per la vita politica nel Paese. Se nei primi due mesi del 2022, l’agenda politica continuava a svolgersi […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il primo quadrimestre del 2022 in Slovacchia si è caratterizzato soprattutto per l’impatto delle vicende legate all’aggressione russa all’Ucraina, che è stato duplice. Vi è stato anzitutto un impatto diretto sulle dinamiche politiche, nella misura in cui tali eventi si sono innestati su un terreno fortemente polarizzato e conflittuale, sui cui contorni si rimanda alle cronache degli scorsi quadrimestri […]

Leggi tutto…

Anteprima

Dopo un biennio segnato da una crisi multiforme e dalla presenza di un Governo di coalizione piuttosto fragile, spesso gravato da problemi di instabilità politica e parlamentare, la Spagna sembrava destinata ad entrare in una fase di graduale ripresa economica e sociale […]

Leggi tutto…

Anteprima

“Chiunque consideri attentamente i diversi organi di potere, si accorgerà che, in un governo in cui essi siano separati l’uno dall’atro, il meno pericoloso per i diritti sanciti dalla Costituzione sarà sempre quello giudiziario perché ─ data la sua natura ─ sarà quello che meno potrà lederli o pregiudicarli”. Così scriveva Alexander Hamilton in The Federalist n.78 a proposito del potere giudiziario e del suo ruolo all’interno di un ordinamento a separazione rigida dei poteri quale quello presidenziale. […]

Leggi tutto…

Anteprima

Le attese elezioni del 3 aprile hanno rappresentato l’evento costituzionale di maggior rilievo dei primi quattro mesi del 2022. Queste hanno avuto un esito che ha sorpreso molti analisti, non tanto per la vittoria di Fidesz, già annunciata dai sondaggi, ma per l’estensione della vittoria che ha permesso al partito di Orbán di ottenere, a dodici anni dalla “rivoluzione nelle cabine elettorali”, nuovamente due terzi dei seggi in Parlamento […]

Leggi tutto…

CRONACHE DALLA CONVENZIONE COSTITUENTE CILENA

Anteprima

IIn questi mesi le otto commissioni tematiche della Convenzione hanno elaborato le norme che sono entrate a far parte della bozza di articolato. II 14 maggio si è concluso il dibattito costituzionale e, due giorni dopo, la costituente si è riunita ad Antofagasta, dove ha presentato il progetto della nuova Costituzione e ha avuto inizio il lavoro delle ultime tre commissioni ovvero “Armonizzazione”, “Norme transitorie” e “Preambolo” […]

Leggi tutto…

CRONACHE COSTITUZIONALI ITALIANE

Anteprima

Il primo mese del quadrimestre del 2022 è stato caratterizzato da un appuntamento fondamentale, vale a dire l’elezione del Presidente della Repubblica. Già a partire dall’inizio del semestre bianco, i partiti hanno cercato di raggiungere un accordo, seppur con estrema difficoltà […] […]

Leggi tutto…

CRONACHE DALL’ORDINAMENTO SPORTIVO

Anteprima
  • Come abbiamo avuto modo di vedere, il 2021 si è chiuso con un bilancio “roseo a metà” rispetto al mondo sportivo. Gli slanci che hanno contraddistinto gli inizi del 2021 (come anche il finire del 2020) sono, infatti, rimasti relegati a ruolo quasi di dichiarazioni di principio […]

CRONACHE DAL CYBERSPAZIO

Anteprima

Il 26 gennaio scorso la Commissione europea ha proposto al Parlamento europeo e al Consiglio l’adozione di una dichiarazione solenne congiunta sui diritti e principi digitali. La dichiarazione, come enfatizzato nella scheda informativa che accompagna il progetto, “è la prima al mondo nel suo genere” […]

Leggi tutto…

RASSEGNE CRITICHE, RECENSIONI E SCHEDE

Rassegne critiche

Anteprima

Nonostante non vi sia un criterio unico o una convenzione universalmente accettata per definire l’espressione “America Latina”, è innegabile, che a partire dalla Conquista e dall’evangelizzazione del “Nuovo mondo” vi siano delle profonde radici comuni nella storia e nel diritto di questi territori. Quest’ultimo, infatti, si origina dalle Siete Partidas, il diritto romano riscritto e riveduto a partire dal 1256 a cui si affiancarono la Nueva Recopilación de las Leyes de Castilla del 1567. […]

Leggi tutto…

Anteprima

In questo ultimo scritto di Gaetano Azzariti (Diritto o barbarie. Il costituzionalismo moderno al bivio, Bari-Roma, Editori Laterza, 2021, p. 358) sembra fluire tutta la potenza di immagini e la forza narrativa della “letteratura della crisi”, che, esattamente cento anni fa, accompagnò coerentemente l’entrata della cultura europea nel secolo breve[…]

Leggi tutto…

Recensioni

Anteprima

Le prime tre righe del contributo, seguite da […]: «Nessun uomo può scegliere arbitrariamente di vivere o morire; di tale scelta, infatti, è padrone assoluto soltanto il Creatore» diceva Giovanni Paolo II nell’Evangelium vitae del 25 marzo 1995 (nn. 46-47) in tema di valore e di inviolabilità della vita umana. […]

Leggi tutto…

Anteprima

Stabilire chi comanda è, fin dall’antichità, una delle questioni più complesse di ogni organizzazione collettiva.
Ogni essere vivente, ogni gruppo sociale, semplice o complesso che sia, ha la necessità di avere un “Capo” […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il volume di Rosaria Pirosa, decima pubblicazione della collana “Prassi sociale e teoria giuridica” diretta da Thomas Casadei e Gianfrancesco Zanetti, analizza le conseguenze del cosiddetto healthist approach in una prospettiva giusfilosofica […]

Leggi tutto…

Anteprima

Il volume monografico European Economic Legal Order After Brexit. Legacy, Regulation, and Policy di E. Cardi, professore di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Roma Tre ed in passato studente della facoltà di legge del St. John’s College di Oxford, […]

Leggi tutto…

Anteprima

Non vi è dubbio che la pandemia da COVID-19 abbia rappresentato un evento di portata globale, capace di incidere sulle fondamenta dei sistemi politici, economici e sociali dei Paesi colpiti. […]

Leggi tutto…

Anteprima

Quante volte è accaduto che il giudice relatore non ha redatto la decisione? E, soprattutto, quante volte non ha voluto redigerla? E, infine, si può ancora definire questa evenienza rara?[…]

Leggi tutto…

Anteprima

Il volume della Prof.ssa Violini si presenta come un percorso di ricerca intorno all’attuazione del regionalismo differenziato, ai sensi dell’art. 116, III comma della Costituzione. […].

Leggi tutto…

Anteprima

Benché lo studio del diritto costituzionale fattuale rappresenti un ambito classico della riflessione scientifica giuspubblicistica sulla teoria delle fonti – soprattutto per merito dell’interesse suscitato dalla significativa incidenza delle fonti-fatto sull’inveramento dei principi e delle regole riguardanti i rapporti tra i supremi organi costituzionali –, nondimeno esso ha evidenziato a lungo una vistosa lacuna. […]

Leggi tutto…

Anteprima

È da salutare favorevolmente la recente pubblicazione del volume I missionari dell’ordine. Pensiero e amministrazione nell’Impero britannico (secoli XVIII-XIX) di Matilde Cazzola, il quale, se non colma una lacuna, rappresenta certamente un raro esempio, nel panorama italiano, di uso consapevole del metodo storiografico della World History applicato alla storia del pensiero politico e alla storia del diritto […]

Leggi tutto…

Anteprima

Normally, the general expectation of humanity is that the New Year usually comes with good tidings. However, the year 2020 welcomed humanity with a pandemic» (p. 1). L’Autore, esordendo con esemplare chiarezza espositiva, riesce compiutamente nel suo obiettivo principale: esaminare la cornice giuridica internazionale sulle emergenze sanitarie ed evidenziare il devastante impatto della pandemia da Covid-19 sui diritti umani in Nigeria[…]

Leggi tutto…

Anteprima

Nell’età contemporanea, la riflessione scientifica in materia di intervento pubblico nell’economia si è sviluppata seguendo un andamento ondivago che ha risentito dei condizionamenti derivanti dai grandi tornanti della storia. […]

Leggi tutto…