Maria Francesca Serra, L’estate dello sport: tra slanci, confusione e dubbi

Nei primi mesi del 2021 abbiamo potuto assistere a un importante e intenso lavorio sui temi dello sport: dal Decreto “Salva CONI”, alle dichiarazioni contenute nel PNNR, al Decreto Sostegni, all’approvazione definitiva, finalmente, dei decreti attuativi della tanto attesa Riforma. Tuttavia, dal punto di vista degli interventi nel settore sportivo, l’estate non è stata altrettanto … Leggi tutto “Maria Francesca Serra, L’estate dello sport: tra slanci, confusione e dubbi”

Pubblicato in: Cronache dall'ordinamento sportivo, Nomos | Contrassegnato cronache dall'ordinamento sportivo, Serra

Maria Francesca Serra, I cambiamenti del settore sportivo nei primi mesi del 2021

Il momento storico che stiamo attraversando, segnato dalla pandemia da COVID-19, ha messo a dura prova i sistemi di tutto il mondo, portando alla luce diverse criticità in ogni settore. Anche l’ordinamento sportivo, chiaramente, non è andato esente da questa presa di coscienza circa l’inadeguatezza di molte discipline e, anzi, ha avuto modo di vedere … Leggi tutto “Maria Francesca Serra, I cambiamenti del settore sportivo nei primi mesi del 2021”

Pubblicato in: Cronache dall'ordinamento sportivo, Nomos | Contrassegnato Maria Francesca Serra, Nomos 1-2021, ordinamento sportivo

Maria Francesca Serra, Lex sportiva e lex mercatoria: un confronto

ABSTRACT Il saggio si propone di operare un confronto tra la lex sportiva e la lex mercatoria. La lex sportiva può essere considerata quell’insieme di standard e principi messi insieme dalla Court of Arbitration for Sport al fine di creare una regolamentazione unitaria a fronte della frammentazione delle regolamentazioni sullo sport a livello dei singoli … Leggi tutto “Maria Francesca Serra, Lex sportiva e lex mercatoria: un confronto”

Pubblicato in: Cronache dall'ordinamento sportivo, Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Arbitrato, corte d'arbitato per lo sport, Lex mercatoria, Lex sportiva, Maria Francesca Serra, Nomos 2/2020, Note e commenti