Roberto Borrello, La coda della legislatura

Il tema che ci è stato proposto – grazie sempre all’attenta e puntuale iniziativa di Fulco Lanchester, al cui merito dobbiamo questa prestigiosa sede di Osservatorio permanente della articolata evoluzione della democrazia italiana – si colloca in quella che si sta manifestando come una congiunzione astrale della vita istituzionale che vede, in stretta sequenza, il … Leggi tutto “Roberto Borrello, La coda della legislatura”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Borrello, Convegni, La coda della legislatura, Nomos 1/2022

Maria Teresa Calabrò Cicconetti, Errico Presutti un giurista liberaldemocratico

Buongiorno, ringrazio caldamente l’onorevole Alessandro Amitrano, Segretario dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati, che ci ha portato il saluto del Presidente della Camera. Desidero inoltre salutare e ringraziare il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli, il professor Sandro Stajano, gli illustri professori oggi convenuti e connessi tramite il web, nonché … Leggi tutto “Maria Teresa Calabrò Cicconetti, Errico Presutti un giurista liberaldemocratico”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Antifascismo, Calabrò Cicconetti, Giurista, Liberaldemocratico, Nomos 1/2022, Presutti, ricordo

Federico Fornaro, Una riflessione articolata

Vi ringrazio per l’invito. Torno molto volentieri a riflettere qui alla Sapienza, insieme a voi, sulle questioni oggetto della nostra tavola rotonda. Alcune delle cose che dovremmo fare in questa ultima parte della Legislatura sono obbligate, perché sono diretta conseguenza dell’approvazione della riforma costituzionale relativa alla riduzione del numero dei parlamentari. Se non intervenissimo, infatti, si … Leggi tutto “Federico Fornaro, Una riflessione articolata”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Federico Fornaro, Nomos 1/2022

Fulco Lanchester, Per Beniamino e Francesco Saverio

Due parole di ricordo per Beniamino, davanti a Iaia e Andrea, sicuro che in questo momento sta colloquiando con Francesco Saverio. Ho conosciuto Beniamino dopo il mio arrivo a Roma nel 1978. Ricordo, invece, di aver visto per la prima volta la coppia Iaia – Beniamino agli inizi degli anni Ottanta alla Corte costituzionale.  Erano in sella … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Per Beniamino e Francesco Saverio”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Lanchester, Nomos 1/2022

Lara Trucco, Una proposta realistica e minimale di riforma del Rosatellum-bis: via il voto blindato e le candidature multiple!

Dagli interventi che mi hanno preceduta nell’incontro odierno (a cui il prof. Lanchester ha voluto invitarmi e che sentitamente ringrazio), è già emerso quante siano le questioni sul tappeto delle riforme istituzionali. Tra queste, alcune possono ritenersi prioritarie come l’intervento sulla legge elettorale, teso ad alleggerirla di quegli ‘artifici’ che ne ostacolano un rendimento all’altezza … Leggi tutto “Lara Trucco, Una proposta realistica e minimale di riforma del Rosatellum-bis: via il voto blindato e le candidature multiple!”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Legge elettorale, Legislatura, Nomos 1/2022, riforma, rosatellum-bis, Trucco, voto

Fulco Lanchester, L’ultimo miglio

L’argomento di questa Tavola rotonda su La coda della legislatura, cui partecipano membri delle Commissioni affari costituzionali delle due Camere e docenti universitari, si connette con quello del forum precedente su La coda del Capo, tenutosi in dicembre e pubblicato sul n.3/2021 di Nomos.  Esso si inquadra – nell’ambito della conclamata duplice emergenza del momento … Leggi tutto “Fulco Lanchester, L’ultimo miglio”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Fulco Lanchester, Nomos 1/2022

Fiorenzo Liguori, La discrezionalità tecnica nel pensiero di Errico Presutti: una categoria «a tempo»

Alla discrezionalità tecnica Errico Presutti ha dedicato una specifica attenzione. Si può dire anche che il suo contributo di diritto amministrativo più rilevante è su questo tema che, del resto, occupa uno spazio centrale del diritto amministrativo: riconduce al principio di legalità, ed investe il rapporto tra legge, amministrazione, cittadino e giudice. Si tratta all’evidenza … Leggi tutto “Fiorenzo Liguori, La discrezionalità tecnica nel pensiero di Errico Presutti: una categoria «a tempo»”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato diritto amministrativo, diritto processuale, discrezionalità tecnica, Liguori, Nomos 1/2022, riserva del potere amministrativo

Giovanni Moschella, Le Università di Errico Presutti: gli anni nell’Ateneo di Messina (1909-1913)

Errico Presutti, prende servizio come ordinario di Diritto amministrativo e Scienza dell’amministrazione presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina il 1° dicembre del 1909. Laureatosi a Macerata in Giurisprudenza, dove aveva avuto come docente, tra gli altri, Giacomo Venezian, cominciò la sua carriera universitaria a Napoli sua città d’adozione, dove incontrò due dei più … Leggi tutto “Giovanni Moschella, Le Università di Errico Presutti: gli anni nell’Ateneo di Messina (1909-1913)”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato diritto amministrativo, diritto costituzionale, Docente, Moschella, Nomos 1/2022, Preside, Presutti, Università

Pietro Ciarlo, Un esempio di integrazione nazionale: il diritto pubblico ed Enrico Presutti a Cagliari

Enrico Presutti, originario di Campobasso, nacque il primo gennaio del 1870 a Perugia, cittadino dello Stato della Chiesa. Ma il 1870 fu anche l’anno di Porta Pia. Il mondo cambiava. Morì a Perugia il 25 luglio 1949 cittadino della Repubblica che aveva contribuito a far nascere. Nel 1870 l’Italia era fatta. Ora bisognava integrare il … Leggi tutto “Pietro Ciarlo, Un esempio di integrazione nazionale: il diritto pubblico ed Enrico Presutti a Cagliari”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Ciarlo, diritto amministrativo, diritto costituzionale, Nomos 1/2022, pubblicisti, Repubblica, Università di Cagliari

Vincenzo Atripaldi, Il ‘costituzionalismo’ di Enrico Presutti

La prima esigenza è quella di individuare qual è il significato che, nella riflessione di Enrico Presutti, si può attribuire al termine ‘costituzionalismo’ e di identificare come il suo costituzionalismo del passato rivive nel presente. Un contributo per questa prospettiva di ricerca è offerto dalle risposte alle domande che lo stesso Autore si pone nel … Leggi tutto “Vincenzo Atripaldi, Il ‘costituzionalismo’ di Enrico Presutti”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Nomos 1/2022

Alberto Lucarelli, La dimensione giuspubblicista di Presutti tra democrazia della rappresentanza e democrazia governante: il caso del regolamento indipendente

Negli ultimi anni del XIX secolo, si afferma nel ragionamento giuridico del costituzionalismo liberale, che studia le dinamiche dei rapporti interistituzionali all’interno del sistema delle fonti, il dualismo classico. Tale costruzione ha quale suo punto di caduta la tutela delle libertà fondamentali, in un modello ancorato al principio di legalità nella sua espressione formale, sensibile … Leggi tutto “Alberto Lucarelli, La dimensione giuspubblicista di Presutti tra democrazia della rappresentanza e democrazia governante: il caso del regolamento indipendente”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato costituzionalismo liberale, Dualismo classico, Lucarelli, Presutti

Guido Melis, Presutti e la dottrina italiana

Grazie innanzitutto agli organizzatori e in particolare all’amico Fulco Lanchester di avermi invitato a partecipare a questa tavola rotonda. Affronterò naturalmente l’interrogativo che ci è stato proposto: i giuristi nei riguardi della dittatura fascista. Ma solo dopo una premessa, che mira a gettare qualche luce ulteriore su un libro di Errico Presutti che non ho … Leggi tutto “Guido Melis, Presutti e la dottrina italiana”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato dittatura fascista, giuristi, Melis, Presutti

Lucio Malan, Una coda molto corta

Grazie per l’invito a questo interessante incontro. Innanzitutto, noi di Fratelli d’Italia avremmo la speranza che la coda della legislatura fosse molto breve, perché riteniamo opportuno andare a votare per una serie di ragioni che sono anche in qualche modo state evocate, sia pure citandole come situazioni oggettive che è difficile cambiare. Abbiamo un Parlamento … Leggi tutto “Lucio Malan, Una coda molto corta”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Nomos 1/2022

Luca Borsi, La parabola dello Stato moderno e la riflessione di Presutti

Per un giuspubblicista di fine Ottocento inizio Novecento, protagonista della vicenda giuridica è lo “Stato moderno”, poderosa costruzione eretta per razionalizzare i giuridici accadimenti e storicizzarne il fluire, situata all’intersezione tra un passato inteso come tradizione ed il futuro come progresso. E sullo “Stato moderno” si cimentò, con un saggio del 1901 recante appunto quel … Leggi tutto “Luca Borsi, La parabola dello Stato moderno e la riflessione di Presutti”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Nomos 1/2022

Mario Di Napoli, Uno Stato è più forte quanto più ha il consenso dei cittadini

Ripercorrere la biografia politica ed intellettuale di Errico Presutti offre l’occasione di ripensare, dal punto di vista di uno studioso immerso nella dimensione politica prima ancora della sua partecipazione alla vita parlamentare, la parabola dello Stato liberale nell’Italia post-risorgimentale, le ragioni della sua crisi in fondo più intrinseca che estrinseca, ma anche le profonde radici … Leggi tutto “Mario Di Napoli, Uno Stato è più forte quanto più ha il consenso dei cittadini”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Nomos 1/2022

Simona Colarizi, Errico Presutti antifascista

Di questo stimato giurista sono state ricordate le doti di studioso e il suo percorso accademico, ma anche l’impegno politico come sindaco di Napoli e deputato liberaldemocratico, aderente all’Unione democratica nazionale fondata da Giovanni Amendola con il quale aveva condiviso la scelta dell’Aventino. Una scelta che Errico Presutti avrebbe duramente pagato, come ha raccontato Maria … Leggi tutto “Simona Colarizi, Errico Presutti antifascista”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Antifascismo, Colarizi, Giurista, Liberaldemocratico, Nomos 1/2022, Presutti, ricordo

Stefano Ceccanti, I tre piani della coda

Cosa ci può riservare la coda della legislatura sul piano dell’innovazione istituzionale? Distinguiamo il piano costituzionale, quello regolamentare e quello ordinario. Sul piano costituzionale credo che si possa tracciare alla distanza un bilancio parziale delle riforme introdotte che ci può illuminare anche per il futuro. A parte il primo intervento sulla parte dei Principi, che … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, I tre piani della coda”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, La coda della legislatura, Parlamento, Stefano Ceccanti

Alessandro Amitrano, Un testimone della libertà del Parlamento

La Camera dei deputati è lieta di ospitare questo convegno dedicato ad un illustre maestro del diritto – come Enrico Presutti – che ha onorato l’Assemblea di Montecitorio con la sua intelligenza giuridica ed il suo coraggio civile. Porgo a tutti i partecipanti il saluto del Presidente Roberto Fico – impossibilitato ad intervenire di persona … Leggi tutto “Alessandro Amitrano, Un testimone della libertà del Parlamento”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Alessandro Amitrano, Convegni, Errico Presutti, Nomos, Parlamento

Stefano Ceccanti, Da Presutti al rilancio del metodo combinatorio

La tavola rotonda collocata a fine convegno col titolo impegnativo “I giuristi tra diritto e potere” ci pone di fronte ad alcuni interrogativi su cosa sia sensato dire a questo punto dell’analisi. Per un verso è impossibile aggiungere altro su Presutti, sul nostro Autore di oggi, perché tutto è in sostanza già stato detto nei … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Da Presutti al rilancio del metodo combinatorio”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Camera dei Deputati, Errico Presutti, Metodo combinatorio, Parlamento, Stefano Ceccanti