Matteo Cosulich,“Much Ado About Nothing”, ovvero dell’inutile compressione dell’eguaglianza del voto nella vigente legislazione elettorale parlamentare

L’invito a riflettere sul sistema elettorale in senso stretto risulta oggi particolarmente gradito, in quanto sul “meccanismo di trasformazione dei voti in seggi”1 paiono incentrarsi i più significativi profili problematici, anche in termini di legittimità costituzionale, della vigente legislazione elettorale parlamentare. Più specificamente, come già si è avuto modo di osservare all’indomani dell’entrata in vigore … Leggi tutto “Matteo Cosulich,“Much Ado About Nothing”, ovvero dell’inutile compressione dell’eguaglianza del voto nella vigente legislazione elettorale parlamentare”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Matteo Cosulich, Nomos 1-2021

Fulco Lanchester, Conclusioni finali

Nel corso di questo dibattito, in cui non sono stati coinvolti i politici in senso stretto, abbiamo sentito più voci. Ma anche i giuspubblicisti appaiono in affanno e consapevoli della difficoltà di operare interventi in materia elettorale dopo che si è passati dalle aule parlamentari all’attività referendaria, per arrivare- negli ultimi tre lustri all’azione giurisdizionale. … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Conclusioni finali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Fulco Lanchester, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Lara Trucco, Tendenze involutive del sistema elettorale politico in Italia

Desidero innanzitutto rivolgere un sentito ringraziamento al Prof. Fulco Lanchester, per avere organizzato l’incontro di studio di cui qui si raccolgono gli atti e, quindi, i Colleghi Gaetano Azzariti, Felice Besostri, Augusto Cerri, Matteo Cosulich, Massimo Luciani, Pino Pisicchio e Massimo Siclari, per l’occasione offertami di dialogo e confronto, su di un tema di perdurante … Leggi tutto “Lara Trucco, Tendenze involutive del sistema elettorale politico in Italia”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Lara Trucco, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Massimo Siclari, Considerazioni sulla possibilità di una modifica delle regole elettorali

1. Dalle relazioni svolte da chi ha parlato prima di me emerge un quadro piuttosto articolato di quelli che sono i dubbi che suscita l’attuale legislazione elettorale, sotto il profilo di legittimità costituzionale. Ma, pur condividendo alcune delle perplessità manifestate, rimango della convinzione che un intervento della Corte costituzionale debba comunque sempre rappresentare un’ultima ratio, … Leggi tutto “Massimo Siclari, Considerazioni sulla possibilità di una modifica delle regole elettorali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Massimo Siclari, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Pino Pisicchio, Appunti sull’ennesima (necessaria) riforma elettorale

La cinematografia è piena di narrazioni che hanno a base il loop temporale: lo stesso giorno si ripete con i medesimi accadimenti per un tempo infinito. Nei film, tuttavia, c’è una morale: ogni nuovo giorno aggiunge un qualcosa alla consapevolezza del protagonista, che lo proietta verso una conoscenza superiore. Nel caso dell’eterno dibattito italiano sulla … Leggi tutto “Pino Pisicchio, Appunti sull’ennesima (necessaria) riforma elettorale”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nomos 1-2021, Pino Pisicchio, sistema elettorale in senso stretto

Augusto Cerri, Spunti e riflessioni sulle questioni di costituzionalità relative alle leggi elettorali

  1. Premessa Vorrei soffermarmi su alcuni aspetti, di rito e di merito, delle questioni di costituzionalità sollevate dagli attori nei giudizi in corso, senza pretendere di essere completo ed esaustivo. Su alcuni punti queste stesse osservazioni andrebbero approfondite. 2. Problema del contraddittorio in un giudizio di accertamento sulla costituzionalità di una legge Si è … Leggi tutto “Augusto Cerri, Spunti e riflessioni sulle questioni di costituzionalità relative alle leggi elettorali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Augusto Cerri, Convegni, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Nicola Colaianni, Osservazioni minime su legge elettorale e riforma dei partiti

I dubbi di legittimità costituzionale della legge 165/2017 (cosiddetto rosatellum II) sono stati da tempo individuati e riguardano l’uguaglianza e la stessa personalità del voto, messi in crisi dalla mancanza di meccanismi simili allo scorporo, come nel mattarellum, o al voto disgiunto. Non ha giovato, evidentemente, alla coerenza costituzionale la mancanza di effettiva discussione intorno … Leggi tutto “Nicola Colaianni, Osservazioni minime su legge elettorale e riforma dei partiti”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nicola Colaianni, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Roberto Borrello, La disciplina del sistema elettorale in Italia: sulla necessità di una palingenesi

L’odierno incontro rappresenta, in questa sede, che non mi stanco di definire un vero e proprio Osservatorio permanente, una nuova occasione di riflessione e confronto sul tema elettorale, divenuto, nel tempo, uno snodo particolarmente problematico dell’ordinamento costituzionale italiano. Il profilo suggerito dal nostro Organizzatore per la discussione, è quello di focalizzare l’attenzione, a fronte della … Leggi tutto “Roberto Borrello, La disciplina del sistema elettorale in Italia: sulla necessità di una palingenesi”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nomos 1-2021, Roberto Borrello, sistema elettorale in senso stretto

Fulco Lanchester, Introduzione Convegno 28 aprile Il sistema elettorale in senso stretto: Quali prospettive in Italia?

Porto innanzitutto i saluti da parte della Rivista Nomos – Le attualità nel diritto che con la Fondazione Paolo Galizia e il Master in Istituzioni parlamentari Mario Galizia ha organizzato questo seminario. Partecipano all’incontro di oggi: Carlo Amirante, emerito di Diritto pubblico comparato a Napoli; Gaetano Azzariti, ordinario di diritto costituzionale alla Sapienza; Felice Besostri, … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Introduzione Convegno 28 aprile Il sistema elettorale in senso stretto: Quali prospettive in Italia?”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Fulco Lanchester, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Alessandro Somma, L’ Europa tra momento hamiltoniano e momento Polanyi

Sono molto grato alla Rivista Nomos, che con il suo Direttore Fulco Lanchester, e in collaborazione con la Fondazione Paolo Galizia e il Master in istituzioni parlamentari Mario Galizia, ha voluto dedicare un momento di riflessioni critiche sulle tesi che ho esposto nel volume “Quando l’Europa tradì se stessa”. E ovviamente sono molto grato ai … Leggi tutto “Alessandro Somma, L’ Europa tra momento hamiltoniano e momento Polanyi”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Alessandro Somma, Convegni, Nomos 1-2021

Astrid Zei, I nodi di una costruzione ‘meravigliosamente ambigua’

Quando l’Europa tradì se stessa. E come continua a tradirsi nonostante la pandemia è un’opera che impone Alessandro Somma quale interlocutore necessario in un dibattito a più voci sul futuro dell’Unione europea. Il libro ricostruisce la genesi, lo sviluppo, le battute d’arresto e le attuali prospettive dell’Unione europea analizzando in chiave diacronica le diverse anime … Leggi tutto “Astrid Zei, I nodi di una costruzione ‘meravigliosamente ambigua’”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Alessandro Somma, Astrid Zei, Convegni, Nomos 1-2021

Stefano Ceccanti, Per una critica del bel testo di Alessandro Somma: consensi e dissensi

Il testo di Alessandro Somma “Quando l’Europa tradì se stessa”, che è uno dei libri più stimolanti sulla materia usciti in questo periodo, si compone, dal mio punto di vista, di tre tipi di osservazioni: condivisibili, non condivisibili, da chiarire in termini di sviluppo. Anzitutto quelle condivisibili, a partire da una solida tensione federalista europea, … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Per una critica del bel testo di Alessandro Somma: consensi e dissensi”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Alessandro Somma, Convegni, Nomos 1-2021, Stefano Ceccanti

Fulco Lanchester, L’Europa tra Weltanschauung federalista e decisione politico-giuridica

Alessandro Somma ha scritto un bel volume su un tema molto attuale sia per la scienza giuridica che per il dibattito politico. Quando l’Europa tradì stessa e come continua a tradirsi nonostante l’epidemia (Laterza,2021) è il titolo invitante dell’ultima opera di Somma ed è per questo che la rivista Nomos ha preso l’iniziativa di presentarla … Leggi tutto “Fulco Lanchester, L’Europa tra Weltanschauung federalista e decisione politico-giuridica”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Alessandro Somma, Convegni, Fulco Lanchester, Nomos 1-2021

Gli anni di piombo a “La Sapienza” a quarant’anni dal sacrificio del Vittorio Bachelet

Convegno “Gli anni di piombo alla Sapienza. A quaranta anni dal sacrificio di Vittorio Bachelet“, svoltosi il 27 maggio presso l’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ e sulla piattaforma digitale Googlemeet. Indice Eugenio Gaudio, Una storia che dobbiamo saper riconoscere (Saluti del Magnifico Rettore) David Ermini, Anni di piombo ma anche anni di vero … Leggi tutto “Gli anni di piombo a “La Sapienza” a quarant’anni dal sacrificio del Vittorio Bachelet”

Pubblicato in: Nomos, Ricordi, Saggi | Contrassegnato Alberto Monticone, anni di piombo, Augusto D'Angelo, Convegni, David Ermini, Eugenio Gaudio, Facoltà di Scienze Politiche, Fernando Bruno, Francesco Malgeri, Francesco Mercadante, Fulco Lanchester, Gian Candido De Martin, Giancarlo Pani, Gianni Serges, Giovanni Bachelet, Gli anni di piombo a "La Sapienza" a quarant'anni dal sacrificio del Vittorio Bachelet, Luca Scuccimarra, Lucia Annunziata, Luciano Violante, Mario Toscano, Martina Occhipinti, Riccardo Chieppa, Rosy Bindi, Stefano Ceccanti, Tito Marci, Umberto Gentiloni Silveri, Vittorio Bachelet

Le Biblioteche parlamentari e l’informazione da e sul Parlamento

  Antonio Casu, Introduzione ai lavori Sandro Guerrieri, La Biblioteca della Camera dei Deputati dall’età liberale alla Repubblica. A proposito del libro di Fernando Venturini  Alberto Petrucciani, Un’istituzione nell’istituzione: vita e prospettive della Biblioteca della Camera Fulco Lanchester, Osservazioni su una istituzione in trasformazione  Fernando Venturini, Intervento dell’autore: gli utenti della Biblioteca della Camera tra … Leggi tutto “Le Biblioteche parlamentari e l’informazione da e sul Parlamento”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Alberto Petrucciani, Antonio Casu, Biblioteche parlamentari, Convegni, Fernando Venturini, Fulco Lanchester, Nomos 3/2019, Presentazione del libro di Fernando Venturini, Sandro Guerrieri, “Libri lettori e bibliotecari a Montecitorio”

Francesca Biondi, Le conseguenze della Riforma costituzionale del 2019

L’approvazione definitiva, in data 8 ottobre 2019, della proposta di legge costituzionale «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», con cui il numero dei componenti di Camera e Senato sono stati rispettivamente ridotti a quattrocento e duecento, ha innescato ulteriori iniziative legislative, di rango costituzionale … Leggi tutto “Francesca Biondi, Le conseguenze della Riforma costituzionale del 2019”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Convegni, Francesca Biondi, Nomos 3/2019, Note e commenti, riduzione del numero dei parlamentari e referendum, Riforma elettorale

Felice Besostri, Autodichia, quanti delitti in tuo nome

Un ringraziamento al prof. Lanchester non è formale, ma gli sono grato come cittadino, prima ancora che come avvocato e componente in pensione, ma non ancora in stato di acquiescenza, del corpo docente. Con le sue iniziative non si limita a registrare gli eventi ma, in un certo senso li anticipa, come è stata la … Leggi tutto “Felice Besostri, Autodichia, quanti delitti in tuo nome”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Autodichia, Convegni, Felice Besostri, Il riconoscimento della legittimazione dei singoli parlamentari a sollevare conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale, Nomos 1/2019

Adele Anzon Demming, Il conflitto di parlamentari sulla legge di bilancio: prime osservazioni sul comunicato stampa della Corte Costituzionale

Nei limiti di quanto è possibile ricavare dallo stringato Comunicato stampa della Corte Costituzionale mi sembra lecito sottolinearne già ora alcuni aspetti sui quali occorrerà ritornare quando sarà possibile leggere il testo della relativa ordinanza. La posta in gioco, nel merito, sarebbe stata davvero troppo alta (l’eventuale possibile annullamento della legge, con conseguenze inimmaginabili) per … Leggi tutto “Adele Anzon Demming, Il conflitto di parlamentari sulla legge di bilancio: prime osservazioni sul comunicato stampa della Corte Costituzionale”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Adele Anzon Demmig, Convegni, Il riconoscimento della legittimazione dei singoli parlamentari a sollevare conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale, legge di bilancio, Nomos 1/2019

Stefano Ceccanti, Qualche breve chiosa all’ordinanza n. 17/2019

Rileggo a qualche settimana di distanza l’ordinanza della Corte e, senza la pretesa di aggiungere suggestioni particolarmente innovative a molti pregevoli commenti già pubblicati prima di essa (sulla base del comunicato stampa) e anche dopo, mi vorrei limitare a qualche chiosa seguendo l’ordine degli argomenti della Corte nel considerato in diritto, soprattutto laddove emergano perplessità. … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Qualche breve chiosa all’ordinanza n. 17/2019”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Convegni, Il riconoscimento della legittimazione dei singoli parlamentari a sollevare conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale, Nomos 1/2019, Stefano Ceccanti

Valeria Piergigli, La Corte Costituzionale e il doppio salto mortale mancato. Alcune osservazioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019

Con l’ordinanza in oggetto la Corte costituzionale ha riconosciuto la legittimazione dei singoli parlamentari a sollevare un conflitto di attribuzione. Dunque, il parlamentare uti singulus riveste la qualifica di “potere dello Stato”, ai sensi dell’art. 37, comma 1° della l. 87/1953. É la prima volta, nella storia della giurisprudenza sui conflitti, che la Consulta si … Leggi tutto “Valeria Piergigli, La Corte Costituzionale e il doppio salto mortale mancato. Alcune osservazioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Convegni, Il riconoscimento della legittimazione dei singoli parlamentari a sollevare conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale, Nomos 1/2019, Valeria Piergigli