Emma Capulli, Gestazione per altri in Messico: ricostruzione, ratio e problematiche degli attuali scenari normativi

Abstract[It]: La GPA (gestazione per altri) è una pratica riproduttiva la cui regolamentazione a livello globale presenta numerose disomogeneità. Lo scenario internazionale è in continuo mutamento e le modifiche legislative ridisegnano i flussi di denaro e persone mobilitati in misura sempre crescente. Dopo che l’India nel 2012 e la Thailandia nel 2014 hanno iniziato un … Leggi tutto “Emma Capulli, Gestazione per altri in Messico: ricostruzione, ratio e problematiche degli attuali scenari normativi”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Emma Capulli, Gestazione per altri, GPA, Messico, Nomos 3/2021, Note e commenti

Claudia Marchese, “La Costituzione austriaca nella scienza giuridica italiana e nel diritto comparato”. Riflessioni al termine di un convegno sulle ragioni della longevità della Costituzione austriaca

ABSTRACT[It]: Il presente contributo, muovendo dalle riflessioni scaturite in occasione del convegno su “La Costituzione austriaca nella scienza giuridica italiana e nel diritto comparato” svoltosi presso l’Istituto Storico Austriaco il 19 novembre 2021, si propone di indagare sulle caratteristiche che hanno garantito una peculiare longevità alla Costituzione austriaca. Nel perseguire tale obiettivo le riflessioni maturate … Leggi tutto “Claudia Marchese, “La Costituzione austriaca nella scienza giuridica italiana e nel diritto comparato”. Riflessioni al termine di un convegno sulle ragioni della longevità della Costituzione austriaca”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Costituzione austriaca, federalismo debole, modello di giustizia costituzionale accentrato, stabilità istituzionale

Giovanna Tieghi, Cittadinanza e Australian Allegiance nuove sfide di identità relazionale

Abstract[it]: Il tema della cittadinanza, nella sua accezione interdisciplinare, impone al giurista – e, in specie, al comparatista – un serio ripensamento delle categorie tradizionali che fanno capo al concetto di identità: partendo dalle esperienze passate, la contemporaneità conferma l’attualità dei nodi problematici connessi, favorendo nuovi percorsi di indagine del processo – in atto – … Leggi tutto “Giovanna Tieghi, Cittadinanza e Australian Allegiance nuove sfide di identità relazionale”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Australia, australian allegiance, Cittadinanza, identità relazionale, Nomos 3/2021

Giacomo Menegatto, Cittadinanza e identità culturale. Rileggendo Habermas alla luce delle recenti prospettive de iure condendo

Abstract[it]: Il presente contributo si propone di indagare il rapporto tra cittadinanza e identità culturale. Prendendo le mosse da una prospettiva di carattere storico-filosofico, si illustreranno le considerazioni svolte da Jürgen Habermas in tema di cittadinanza, approfondendo, tra l’altro, che cosa l’esponente della Scuola di Francoforte intende per “assimilazione”, vale a dire, il grado di inclusione … Leggi tutto “Giacomo Menegatto, Cittadinanza e identità culturale. Rileggendo Habermas alla luce delle recenti prospettive de iure condendo”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Cittadinanza, Habermas, identità culturale, inclusione, ius culturae, Nomos 3/2021

Rino Casella, Gli sviluppi del presidenzialismo francese il nuovo ruolo del Conseil de défense tra sicurezza nazionale ed emergenza sanitaria

Abstract[it]: Durante la crisi pandemica, il Presidente Emmanuel Macron ha portato al centro del dibattito politico francese il Conseil de défense et de la sécurité nationale da lui presieduto. Questo organo collegiale è specializzato nella questioni relative alla difesa e alla sicurezza nazionale mentre in passato, in una diversa forma, è stato competente nelle questioni … Leggi tutto “Rino Casella, Gli sviluppi del presidenzialismo francese il nuovo ruolo del Conseil de défense tra sicurezza nazionale ed emergenza sanitaria”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Conseil de défense, covid-19, Francia, Nomos 3/2021, pandemia

Franca Meola, Mai esimersi, quando si governa, dal fare i conti con le conseguenze delle proprie scelte. Note in tema di responsabilità e tutele per danni da vaccino anti-Covid nel segno del valore costituzionale della solidarietà.

Ad infuocare il clima di questa già torrida estate, animando, non solo a livello scientifico ma anche sociale, non poche discussioni, i cui strascichi renderanno di certo altrettanto caldo quest’autunno, è stata, tra le altre, la scelta, squisitamente politica, di evitare, ad oggi, che la campagna vaccinale fosse oggetto di confronto parlamentare e si giungesse … Leggi tutto “Franca Meola, Mai esimersi, quando si governa, dal fare i conti con le conseguenze delle proprie scelte. Note in tema di responsabilità e tutele per danni da vaccino anti-Covid nel segno del valore costituzionale della solidarietà.”

Pubblicato in: Anticipazioni n. 3-2021, Nomos, Note e commenti | Contrassegnato covid-19, Franca Meola, Nomos 3/2021, Note e commenti, Vaccini

Alessandro Fricano, Genesi e sviluppi di un diritto costituzionale all’ambiente

Il contributo intende analizzare i profili giuridici e costituzionali dell’ambiente, anche alla luce della dei disegni di legge presentati nel corso della XVIII Legislatura. Il costituzionalismo ambientale nasce dall’esigenza di comprendere il rapporto osmotico tra comunità e territorio, ed i relativi limiti all’uso di quest’ultimo. L’evoluzione legislativa ambientale viene così definita in relazione al concetto … Leggi tutto “Alessandro Fricano, Genesi e sviluppi di un diritto costituzionale all’ambiente”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Ambiente, Nomos 2/2021, Note e commenti, PNRR, sviluppo sostenibile

Claudio Martinelli, Il Regno Unito di fronte alla pandemia: assetti costituzionali, adattamenti procedurali e scelte politiche

ABSTRACT Questo contributo vuole analizzare l’impatto che la vicenda Covid-19 ha avuto sulle dinamiche della forma di Stato e della forma di governo nel Regno Unito. Verranno esaminati i profili giuridici e politici di alcuni momenti topici verificatisi durante la parabola della pandemia, particolarmente significativi per la vita degli organi della British Constitution, segnatamente Parlamento, … Leggi tutto “Claudio Martinelli, Il Regno Unito di fronte alla pandemia: assetti costituzionali, adattamenti procedurali e scelte politiche”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Claudio Martinelli; note e commenti; Nomos n. 2/2021; Regno Unito; Covid-19; Coronavirus Act 2020; Primo Ministro; Devolution;

Simone Gianello, Covid-19 e Devolution… Forme di coordinamento patologiche a fronte di una disomogeneità fisiologica

L’irrompere della pandemia da Covid-19 all’interno dei confini britannici, oltre alle drammaticamente evidenti ripercussioni prodotte sul fronte della salute, in termini di perdita di vite umane e contingente compressione dei diritti e delle libertà fondamentali quale soluzione generalmente individuata al fine di contenerne gli effetti, si è riverberata anche sul piano istituzionale, nella dinamica dei … Leggi tutto “Simone Gianello, Covid-19 e Devolution… Forme di coordinamento patologiche a fronte di una disomogeneità fisiologica”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato devolution, emerganza Covid-19, Nomos n. 2/2021, Note e commenti, Simone Gianello

Ciro Palumbo, Sistema, φιλία e reciprocità nel diritto. Uno studio su Alessandro Giuliani.

Forse la vocazione giuridica di Giuliani era ‘condizionata’ dalle sorti familiari, o almeno potrebbe pensarsi; ma spesso, anche se la tradizione giuridica è nelle relazioni interpersonali più vicine, come quelle familiari, non è detto che essa si si tramandi e trovi terreno fertile, oppure che si manifesti in modo subito proficuo, fecondo.  In Giuliani, infatti, … Leggi tutto “Ciro Palumbo, Sistema, φιλία e reciprocità nel diritto. Uno studio su Alessandro Giuliani.”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Alessandro Giuliani, Ciro Palumbo, Nomos 2/2021, Note e commenti

Matteo Frau, La “loi Molac” al vaglio del Conseil constitutionnel, tra tutela del patrimonio linguistico regionale e difesa del principio di ufficialità della lingua francese: note a margine della decisione n. 2021-818 del 21 maggio 2021

Con la decisione n. 2021-818 del 21 maggio 2021 il Consiglio costituzionale francese si è pronunciato sulla legge n. 2021-641 relativa alla protezione patrimoniale delle lingue regionali e alla loro promozione. Questa pronuncia conferma che il modello francese della patrimonialité delle lingue regionali (art. 75-1 della Costituzione francese) non comporta il riconoscimento dei diritti soggettivi … Leggi tutto “Matteo Frau, La “loi Molac” al vaglio del Conseil constitutionnel, tra tutela del patrimonio linguistico regionale e difesa del principio di ufficialità della lingua francese: note a margine della decisione n. 2021-818 del 21 maggio 2021”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Consiglio costituzionale, lingua francese, lingua ufficiale, lingue regionali, Matteo Frau, minoranze linguistiche, Nomos 2\21, Note e commenti

Giulia Sulpizi, L’Arma dei Carabinieri, “guardia” dell’articolo 9 della Costituzione italiana. Nuove prospettive in tema di tutela del paesaggio

Il Corpo Forestale dello Stato – cui era assegnata la funzione di tutela del paesaggio – è stato, dal 2017, fuso con l’Arma dei Carabinieri. Tale scelta si motiva con il forte radicamento dei Carabinieri sul territorio e con la loro specializzazione nella tutela ambientale, assunta nel corso degli ultimi anni. In particolare, vista l’importanza … Leggi tutto “Giulia Sulpizi, L’Arma dei Carabinieri, “guardia” dell’articolo 9 della Costituzione italiana. Nuove prospettive in tema di tutela del paesaggio”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Arma dei Carabinieri, articolo 9, Corpo forestale dello Stato, Giulia Sulpizi, Nomos 2\21, Note e commenti, tutela del paesaggio

Lucia Bozzi, Scarsità estrema delle risorse e scelte/criteri allocativi in ambito sanitario. Brevi riflessioni

Sia che si assuma la scarsità delle risorse in ambito sanitario come ineliminabile, sia che la si consideri, al contrario, evitabile in quanto semplice esito di scelte modificabili, è comunque fuori di ogni dubbio che con essa è necessario confrontarsi. Regolare i processi di allocazione delle risorse in ambito sanitario rappresenta quindi un problema da … Leggi tutto “Lucia Bozzi, Scarsità estrema delle risorse e scelte/criteri allocativi in ambito sanitario. Brevi riflessioni”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Lucia Bozzi, Nomos 2/2021

Salvatore Bonfiglio, Per una riforma del sistema elettorale in senso stretto.

Il governo guidato da Mario Draghi è sostenuto da un’ampia maggioranza parlamentare. Si tratta di una maggioranza non omogenea, che si è formata per far fronte alla crisi sanitaria, economica e sociale. Prima delle elezioni politiche previste nel 2023 – a meno che si vada a un voto anticipato – è auspicabile che il Parlamento … Leggi tutto “Salvatore Bonfiglio, Per una riforma del sistema elettorale in senso stretto.”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Nomos 2/2021, Note e commenti, Salvatore Bonfiglio

Rosa Iannaccone, La Convezione Costituente cilena: un’importante possibilità per il costituzionalismo contemporaneo

1. Premessa In un contesto in cui è pacifico affermare che la democrazia sia, sotto numerosi aspetti e in maniera generalizzata, in crisi, l’attuale processo costituente cileno appare interessante da diversi punti di vista, che saranno concisamente illustrati in questo articolo. Alla luce di ciò, si è deciso di avviare un peculiare percorso di analisi … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, La Convezione Costituente cilena: un’importante possibilità per il costituzionalismo contemporaneo”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Nomos 1-2021, Note e commenti, Rosa Iannaccone

Laura Frosina, Le elezioni catalane del 14 febbraio tra pandemia e secessione Note a margine di un incerto e controverso appuntamento elettorale

Il 14 febbraio, in un clima di incertezza generale e nel pieno della terza ondata della pandemia, si sono celebrate le elezioni catalane per il rinnovo dei 135 componenti il Parlament. L’incertezza della data elettorale, l’unicità dell’evento, l’elevato astensionismo, e la pluralità di chiavi interpretative del risultato elettorale possono considerarsi la cifra distintiva di queste … Leggi tutto “Laura Frosina, Le elezioni catalane del 14 febbraio tra pandemia e secessione Note a margine di un incerto e controverso appuntamento elettorale”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Laura Frosina, Nomos 1-2021, Note e commenti

Astrid Zei, Karlsruhe e Next Generation EU: la decisione del 26 marzo 2021

Venerdì 26 marzo il Tribunale costituzionale federale ha sospeso l’iter di ratifica della decisione del Consiglio dell’UE sulle risorse proprie [decisione (UE, Euratom) 2020/2053], che autorizza la Commissione, in via eccezionale, a contrarre temporaneamente prestiti fino a 750 miliardi di euro sui mercati dei capitali per far fronte alle conseguenze della crisi legata alla pandemia … Leggi tutto “Astrid Zei, Karlsruhe e Next Generation EU: la decisione del 26 marzo 2021”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Astrid Zei, Nomos 1-2021, Note e commenti

Remo Trezza, La revocabilità per facta concludentia del consenso all’anonimato e il diritto a conoscere le proprie origini “in espansione” (nota a Cass. Civ., sez. I, 22 settembre 2020, n. 19824)

La questione fattuale dalla quale dipende l’intera vicenda può essere tracciata, brevemente, nei termini seguenti. Con sentenza di rigetto, la Corte di merito di secondo grado ha respinto l’appello proposto da (…) confermando così la sentenza del Tribunale di primo grado con cui si era accertato, in via giudiziale, il rapporto di filiazione tra (…) … Leggi tutto “Remo Trezza, La revocabilità per facta concludentia del consenso all’anonimato e il diritto a conoscere le proprie origini “in espansione” (nota a Cass. Civ., sez. I, 22 settembre 2020, n. 19824)”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Nomos 1-2021, Note e commenti, Remo Trezza

Gianliborio Mazzola, Gli attuali rapporti fra Stato e Regioni: collaborativi o conflittuali?

La Commissione parlamentare per le questioni regionali ha avviato nel Marzo 2019 un’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione dell’Autonomia differenziata ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione. Intende fra l’altro verificare lo stato dei lavori delle diverse iniziative legislative, in tema di regionalismo differenziato ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione. L’esplosione della … Leggi tutto “Gianliborio Mazzola, Gli attuali rapporti fra Stato e Regioni: collaborativi o conflittuali?”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Gianliborio Mazzola, Nomos 1-2021, Note e commenti

Giacomo Galazzo, Sulla prassi ormai stabilizzata delle promulgazioni “con osservazioni”, in particolare riferimento al caso del decreto “sicurezza-bis

Nell’estate del 2019 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ritenne di accompagnare la promulgazione della legge di conversione del decreto legge n. 53 del 14 giugno 2019, giornalisticamente noto come decreto “sicurezza bis”, con una missiva rivolta al Presidente del Consiglio e ai Presidenti dei due rami del Parlamento. Tale atto si pose nel solco … Leggi tutto “Giacomo Galazzo, Sulla prassi ormai stabilizzata delle promulgazioni “con osservazioni”, in particolare riferimento al caso del decreto “sicurezza-bis”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Giacomo Galazzo, Nomos 1-2021, Note e commenti