RUSSIA: Ilmira Galimova, La votazione panrussa sugli emendamenti alla Costituzione, nonostante tutto

L’estate del 2020 in Russia, così come nel resto del mondo, è stata un’estate segnata dall’emergenza Covid-19. L’epidemia di Coronavirus nel Paese è giunta al picco dei contagi, con oltre 11 mila nuovi casi in 24 ore, l’11 maggio.  In questo giorno, il numero totale delle persone contagiate ha raggiunto 221 mila rendendo la Russia … Leggi tutto “RUSSIA: Ilmira Galimova, La votazione panrussa sugli emendamenti alla Costituzione, nonostante tutto”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Russia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Ilmira Galimova, Nomos 2/2020, pandemia, riforma costituzionale, Russia

FRANCIA: Paola Piciacchia, La riforma costituzionale all’ombra dell’“affaire Benalla”

La sospensione, a fine luglio, del dibattito parlamentare sul progetto di riforma costituzionale seguita allo scoppio dell’ “affaire Benalla” (v. infra) ha segnato la prima grave crisi del quinquennato di Macron a poco più di un anno dalla sua elezione. Le implicazioni politiche, oltre che giudiziarie, della vicenda hanno determinato una brusca battuta di arresto … Leggi tutto “FRANCIA: Paola Piciacchia, La riforma costituzionale all’ombra dell’“affaire Benalla””

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Francia, Nomos | Contrassegnato "affaire benalla", Cronache costituzionali dall'estero, Francia, Nomos 2/2018, Paola Piciacchia, riforma costituzionale