Giovanni Chiola, La Costituzione ambientale in Italia: un tentativo di costituzionalizzare il diritto della natura oppure un problematico rafforzamento dei riconoscimenti esistenti?

Abstract[It]: Il cambiamento climatico costituisce la minaccia più grave per il nostro pianeta. Le costituzioni andine si sono già mosse in direzione ecocentrica attribuendo all’esigenza di difesa dell’ambiente valore prioritario rispetto a quelle dell’uomo. In Italia con la legge costituzionale 11.2.22, n. 1, sono state introdotte innovazioni agli artt. 9 e 41 Cost. per incrementare … Leggi tutto “Giovanni Chiola, La Costituzione ambientale in Italia: un tentativo di costituzionalizzare il diritto della natura oppure un problematico rafforzamento dei riconoscimenti esistenti?”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Ambiente, Cambiamento climatico, Giovanni Chiola, La Costituzione ambientale in Italia, riforme costituzionali, Saggi

Nicola Pettinari, La positivizzazione normativa della ‘retorica della resilienza’. Riflessioni sulla crisi dei fondamenti pluralisti e sociali nel costituzionalismo italiano del tempo presente

ABSTRACT [It]: Sin dagli albori del suo processo di affermazione, il linguaggio del costituzionalismo – coagulato intorno a un riconoscibile “catalogo” di termini chiave – si mostrava accompagnato da una intrinseca interconnessione con la dimensione del suo utilizzo retorico. Il saggio sviluppa l’osservazione di come, a fronte di una ‘nuova retorica della crisi’ (cristallizzatasi intorno … Leggi tutto “Nicola Pettinari, La positivizzazione normativa della ‘retorica della resilienza’. Riflessioni sulla crisi dei fondamenti pluralisti e sociali nel costituzionalismo italiano del tempo presente”

Pubblicato in: Fascicoli 2022, Nomos, Saggi | Contrassegnato Costituzionalismo democratico, Crisi, Nicola Pettinari, Pluralismo, Resilienza

Giuliano Amato, Introduzione

Con uno così noi avremmo potuto fare a meno di Google: Fulco.com, Fulcopidia, ci darebbe molto di più.  Oggi lo dobbiamo celebrare in una mattinata e non abbiamo perciò un tempo pari all’insieme di ciò che troveremmo in Fulco.com. Io allora mi limito proprio ad aprire, sottolineando che, su questi temi, strumenti della democrazia e … Leggi tutto “Giuliano Amato, Introduzione”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Amato, Convegni, Fulco Lanchester, Trasformazioni della rappresentanza

Sandro Guerrieri, Il secondo mandato di Macron tra difficoltà interne e tensioni internazionali

Abstract [It]: Il presidente Emmanuel Macron, non essendo riuscito a conseguire la maggioranza assoluta all’Assemblea nazionale, ha iniziato il suo secondo mandato in condizioni di difficoltà. Il governo Borne ha fatto appello al dialogo con le opposizioni e ha annunciato l’intenzione di perseguire delle “majorités de progrès”. La costruzione di queste maggioranze dovrebbe avvenire tramite … Leggi tutto “Sandro Guerrieri, Il secondo mandato di Macron tra difficoltà interne e tensioni internazionali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", ELEZIONI, Guerrieri, Parlamento, Politica europea, Quinta repubblica, rappresentanza

Paola Piciacchia, La V Repubblica è sempre la V Repubblica? Sì, ma…

Abstract[It]: Il contributo analizza i mutamenti dell’ordinamento francese degli ultimi venti anni e i loro riflessi sulle trasformazioni attuali. Le recenti elezioni presidenziali e legislative sembrano aver aperto una nuova fase per la forma di governo francese. Il mancato raggiungimento della maggioranza assoluta in Assemblea Nazionale per la coalizione di Macron pone infatti numerosi interrogativi … Leggi tutto “Paola Piciacchia, La V Repubblica è sempre la V Repubblica? Sì, ma…”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", elezioni legislative francesi, elezioni presidenziali francesi, Piciacchia, V Repubblica

Maria Rosaria Ferrarese, Democrazia e disuguaglianze. Le difficoltà della «conversazione democratica» negli Stati Uniti

Com’è stato talora osservato, il concetto di democrazia è un concetto «multidimensionale». Questo aggettivo, che è stato interpretato in letteratura in modi molto diversi, qui vuole indicare che la democrazia, pur essendo una tecnica di attribuzione del potere politico, che rimanda principalmente a procedure di libere elezioni, non è riducibile al suo nucleo elettorale e … Leggi tutto “Maria Rosaria Ferrarese, Democrazia e disuguaglianze. Le difficoltà della «conversazione democratica» negli Stati Uniti”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", democrazia, Diseguaglianze, Ferrarese

Stefano Ceccanti, Le istituzioni francesi non sono in crisi: rileggere Michel Debrè del 27 agosto 1958

Abstract [It]: L’A. spiega la situazione attuale francese alla luce della lezione di Debré. La Costituzione e i meccanismi del parlamentarismo razionalizzato aiuta a tenere al riparo l’autorevolezza delle istituzioni dai mari tempestosi delle difficoltà del sistema dei partiti. Abstract [En]: The A. explains the current situation in France in the light of Debré’s lesson. … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Le istituzioni francesi non sono in crisi: rileggere Michel Debrè del 27 agosto 1958”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Ceccanti, Costituzione francese del 1958, Debré, Governo Borne

Elisa Olivito, L’ultima parola e la prima. “Per il desiderio di chi [non] sono rimasta incinta? Per il desiderio di chi [non] sto abortendo?”

Abstract[It]: L’aborto interroga il diritto costituzionale non soltanto per le questioni concernenti l’effettiva applicazione della legge n. 194 del 1978, ma soprattutto per il valore costituzionale di una libertà femminile intesa come competenza responsabile della donna, nella consapevolezza della conflittuale asimmetria tra i sessi nella procreazione. Il saggio offre, quindi, alcune riflessioni sulle ragioni per … Leggi tutto “Elisa Olivito, L’ultima parola e la prima. “Per il desiderio di chi [non] sono rimasta incinta? Per il desiderio di chi [non] sto abortendo?””

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Aborto, depenalizzazione, Dirittocostituzionale, libertà femminile, Olivito, pensiero femminile

Gian Matteo Sabatino, Comparare (con) la Cina. Prospettive e spunti a partire dalla nuova Risoluzione storica del Partito Comunista Cinese

ABSTRACT [It]: Il contributo riflette sui possibili nuovi approcci che il diritto comparato deve sviluppare allorché si confronti con le più recenti evoluzioni del diritto cinese. A tal fine, esso sceglie il punto di vista della Risoluzione del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese sui Maggiori Traguardi e l’Esperienza Storica del Partito nel Secolo Passato, emanata … Leggi tutto “Gian Matteo Sabatino, Comparare (con) la Cina. Prospettive e spunti a partire dalla nuova Risoluzione storica del Partito Comunista Cinese”

Pubblicato in: Fascicoli 2022, Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Evoluzione del diritto cinese, Evoluzioni del diritto cinese, Ideologia del diritto cinese, Metodologia del diritto comparato, Note e commenti, Risoluzione storica del Partito Comunista Cinese

Armando Lamberti, Dignità, eguaglianza e ragionevolezza nella recente giurisprudenza costituzionale sui diritti sociali degli stranieri

Abstract[It]: Il contributo, dopo una ricostruzione del principio della dignità della persona umana come architrave dell’ordinamento costituzionale, offre un’analisi dello statuto costituzionale dello straniero, sottolineando avanzamenti e limiti negli orientamenti della Corte costituzionale. L’analisi della giurisprudenza costituzionale e, in modo particolare, il focus sulle recenti pronunzie emesse nel corso del 2020 e del 2022, evidenziano, … Leggi tutto “Armando Lamberti, Dignità, eguaglianza e ragionevolezza nella recente giurisprudenza costituzionale sui diritti sociali degli stranieri”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Armando Lamberti, Corte costituzionale, dignità della persona, dignità sociale, Giustizia sociale, prestazioni sociali, straniero, uguaglianza sostanziale

Giuseppe De Vergottini, Quali sono oggi le prospettive del costituzionalismo?

Credo che per rispondere a questo quesito occorra circoscrivere il campo delle nostre riflessioni. Quando ci interroghiamo sul futuro del costituzionalismo a quali ambiti geopolitici, prima ancora che giuridici, intendiamo riferirci? Abbiamo in mente il riferimento allo spazio globale seguendo in modo più o meno meditato un orientamento alla moda? Oppure in modo più attento … Leggi tutto “Giuseppe De Vergottini, Quali sono oggi le prospettive del costituzionalismo?”

Pubblicato in: Convegni, Fascicoli 2022 | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Convegni, de Vergottini, Lanchester, Trasformazioni della rappresentanza

Oreste Massari, Strumenti della democrazia e trasformazioni della rappresentanza

Tra gli strumenti della democrazia e tra gli agenti principali delle trasformazioni della rappresentanza – bene che si parli di trasformazioni e non di crisi – ci sono indubbiamente i partiti e i sistemi di partiti. Nonostante agli inizi – nella seconda metà del XIX sec. e i primi decenni del XX – il rapporto … Leggi tutto “Oreste Massari, Strumenti della democrazia e trasformazioni della rappresentanza”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Convegni, Lanchester, Massari, Trasformazioni della rappresentanza

Francisco Balaguer Callejón, Prospettive del costituzionalismo e dell’Europa. La Costituzione dell’algoritmo e la crisi decisiva del progetto di integrazione europea

Alcune parole introduttive sulla persona che ci invita a questo Congresso in cui si presentano gli scritti in suo onore. In ambito universitario godiamo di un privilegio, quello di poter esprimere pubblicamente la nostra gratitudine ai nostri amici. Chi di noi ha la fortuna di poter godere di amicizie per molti anni, forse mai, in … Leggi tutto “Francisco Balaguer Callejón, Prospettive del costituzionalismo e dell’Europa. La Costituzione dell’algoritmo e la crisi decisiva del progetto di integrazione europea”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", algoritmi, aziende tecnologiche, Balaguer Callejón, costituzionalismo, democrazia, diritti costituzionali

Alessandra Di Martino, Donne, aborto e Costituzione negli Stati uniti: sviluppi dell’ultimo triennio

Abstract[It]: Il contributo affronta gli sviluppi costituzionali statunitensi in tema di aborto nell’ultimo triennio: valorizzando le prospettive femministe sul tema, si sofferma sulle argomentazioni delle principali pronunce della Corte Suprema, fino alla più recente sentenza Dobbs, che ha effettuato un overruling di Roe e Casey. Abstract[En]: The article deals with U.S. constitutional developments on abortion … Leggi tutto “Alessandra Di Martino, Donne, aborto e Costituzione negli Stati uniti: sviluppi dell’ultimo triennio”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Aborto, argomenti costituzionali, Corte Suprema Statunitense, Di Martino, Dobbs, FDA v. American College of Obstetricians and Gynecologists, June

Giuliano Amato, Conclusioni

Due cose rapide per concludere. La prima: ci dobbiamo convincere che stiamo uscendo dalla società liquida. Contro l’individualismo che la contrassegnava e che aveva portato alla liquefazione dei tessuti comuni sono nate aggregazioni in nome dei valori comunitari tradizionali, che hanno un’unilateralità eguale a quella che esse leggono  nella parte “nemica”, colpevole a loro avviso … Leggi tutto “Giuliano Amato, Conclusioni”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Amato, Convegni, Fulco Lanchester, Trasformazioni della rappresentanza

Roberto Borrello, La legislazione elettorale di contorno

Ringrazio il comitato organizzatore, che annovera, prima che colleghi, amiche ed amici di lunga data, per avermi dato l’onore ed il piacere di relazionare in questa bella giornata dedicata alla presentazione degli studi in onore di Fulco Lanchester. Permettetemi, innanzitutto, di rivolgere il mio saluto al Prof. Lanchester, esprimendogli tutta la mia gratitudine ed il … Leggi tutto “Roberto Borrello, La legislazione elettorale di contorno”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato "Nomos 2/2022", Borrello, Convegni, Fulco Lanchester, Trasformazioni della rappresentanza

BALCANI: Francesca Rossi, Il fumo del fuoco russo-ucraino rischia di annebbiare le democrazie in crisi nella Jugosfera

Nel periodo in esame, molti ordinamenti della Jugosfera hanno alimentato le preoccupazioni della comunità internazionale, soprattutto europea, per via del rischio di possibili conseguenze sulla stabilità dell’area dopo l’attacco russo all’Ucraina. Le agitazioni originate da quel processo di secessione pacifica ideata dal membro serbo della Presidenza bosniaca Milorad Dodik (v. Cronache dei Balcani maggio-dicembre 2021) … Leggi tutto “BALCANI: Francesca Rossi, Il fumo del fuoco russo-ucraino rischia di annebbiare le democrazie in crisi nella Jugosfera”

Pubblicato in: Balcani, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato BALCANI, Cronache costituzionali, Cronache costituzionali dall'estero, Francesca Rossi, Nomos 1/2022

RUSSIA: Ilmira Galimova, L’“operazione militare speciale” in Ucraina e la reazione del sistema politico russo

Il giorno 24 febbraio in cui il Presidente Putin ha annunciato l’inizio dell’“operazione militare speciale” in Ucraina ha rappresentato uno vero spartiacque per la vita politica nel Paese. Se nei primi due mesi del 2022, l’agenda politica continuava a svolgersi attorno alle questioni interne legate all’attuazione della riforma costituzionale del 2020 e all’imposizione delle misure … Leggi tutto “RUSSIA: Ilmira Galimova, L’“operazione militare speciale” in Ucraina e la reazione del sistema politico russo”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Russia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Ilmira Galimova, Russia

AUSTRIA: Andrea De Petris, Il curioso caso dell'”obbligo sospeso” della vaccinazione anti-COVID in Austria

L’Austria è stato il primo e finora unico Paese europeo ad imporre un generale obbligo di vaccinazione contro il COVID-19 per l’intera popolazione nazionale. La vaccinazione obbligatoria è stata introdotta attraverso la Legge Federale sulla Vaccinazione Obbligatoria contro il COVID-19 [Bundesgesetz über die Pflicht zur Impfung gegen COVID-19 (COVID-19-Impfpflichtgesetz – COVID-19-IG)]. La legge è stata … Leggi tutto “AUSTRIA: Andrea De Petris, Il curioso caso dell’”obbligo sospeso” della vaccinazione anti-COVID in Austria”

Pubblicato in: Austria, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato Andrea De Petris, Austria, Cronache costituzionali dall'estero

GERMANIA: Astrid Zei, Sulla sindacabilità delle norme del regolamento del Bundestag: in margine all’esclusione del gruppo parlamentare Alternativa per la Germania dalla Presidenza dell’Assemblea

Il problema non ammette soluzione. È questo in sintesi il giudizio del Tribunale costituzionale su una aporia nelle norme del regolamento del Bundestag in cui si è insinuata la conventio ad excludendum nei confronti del gruppo parlamentare Alternativa per la Germania, che, unico tra i gruppi parlamentari del Bundestag, non ha designato nessuno dei vice-Presidenti … Leggi tutto “GERMANIA: Astrid Zei, Sulla sindacabilità delle norme del regolamento del Bundestag: in margine all’esclusione del gruppo parlamentare Alternativa per la Germania dalla Presidenza dell’Assemblea”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania, Nomos | Contrassegnato Alternativa per la Germania, Astrid Zei, Cronache costituzionali dall'estero, Germania