Stefano Ceccanti, Alberto Predieri e l’imprinting costituzionale

L’interesse di questo testo di Alberto Predieri del 1951, ora riedito, sta nella questione dell’imprinting costituzionale.  Come ben sappiamo, a partire dalla celebre voce di Elia sulle forme di governo, ma anche secondo quanto scritto dallo stesso Autore come citato dall’Introduzione di Giuseppe Morbidelli (p. XIII) le norme sulla forma di governo, entro centri limiti, … Leggi tutto “Stefano Ceccanti, Alberto Predieri e l’imprinting costituzionale”

Pubblicato in: Convegni, Nomos

Guido Rivosecchi, Il Presidente della Repubblica tra poteri “deformalizzati” e garanzia politica della Costituzione (Brevi riflessioni a margine di un volume curato da D. Paris)

Il volume curato da Davide Paris (Il primo mandato di Sergio Mattarella. La prassi presidenziale tra continuità ed evoluzione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2022) raccoglie gli atti di un Convegno tenutosi presso l’Università di Foggia, dichiaratamente rivolto a tracciare un bilancio del mandato di Sergio Mattarella. L’analisi è stata ulteriormente integrata dagli interventi inviati in risposta … Leggi tutto “Guido Rivosecchi, Il Presidente della Repubblica tra poteri “deformalizzati” e garanzia politica della Costituzione (Brevi riflessioni a margine di un volume curato da D. Paris)”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato funzioni, garanzia politica, Nomos 1/2024, Presidente della Repubblica, Rivosecchi

Giovanni Piccirilli, Consolidamento e prestazioni di unità: il “primo” mandato di Sergio Mattarella tra attenzione alla dimensione sovranazionale e (rari) interventi sui processi di normazione

Rispetto ai tanti spunti emergenti dai contributi raccolti nel Volume curato da Davide Paris, ci si concentrerà in questa sede principalmente su due profili, ossia sul ruolo esercitato, nel corso del suo primo mandato, dal Presidente Mattarella in relazione alla dimensione sovranazionale, nonché sull’atteggiamento che egli ha tenuto rispetto ai processi di produzione normativa, sia … Leggi tutto “Giovanni Piccirilli, Consolidamento e prestazioni di unità: il “primo” mandato di Sergio Mattarella tra attenzione alla dimensione sovranazionale e (rari) interventi sui processi di normazione”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato forma di governo, Nomos 1/2024, Piccirilli, Settennato Sergio Mattarella, sistema dei partiti

Giorgio Giovannetti, Intervento

Presidenti della Repubblica di Andrea Pertici (il Mulino 2022) e Il primo mandato di Sergio Mattarella di AA. VV. a cura di Davide Paris (Editoriale scientifica 2022). Sono due volumi diversi per ritmo, finalità e profondità ma che bene si integrano. Meglio: il primo aiuta a contestualizzare il secondo. Mi è stato chiesto di dedicarmi … Leggi tutto “Giorgio Giovannetti, Intervento”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato dinamiche della forma di governo, Giovannetti, Nomos 1/2024, organo di garanzia, Presidente della Repubblica

Carmela Decaro Bonella, Riprendere da capo il filo: l’arte del Presidente della Repubblica

È già stato sottolineato quanto il nuovo secolo, che dal suo primo anno continua amaramente a sorprenderci con inedite emergenze, abbia visto crescere in Italia una stagione di studi e di pubblicazioni, di taglio diverso, sui Presidenti della Repubblica. Non è un caso. Di fronte al ruolo crescente del Presidente della Repubblica riflette con metodo … Leggi tutto “Carmela Decaro Bonella, Riprendere da capo il filo: l’arte del Presidente della Repubblica”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato costituzione, Decaro Bonella, forma di governo, Garanzie costituzionali, Nomos 1/2024, Presidente della Repubblica

CANADA: Andrea Fiorentino, Nuovo anno, vecchie questioni: il Canada tra la riforma delle Rules del Senato e lo spettro della clausola notwithstanding

In Canada, il primo quadrimestre del 2024 ha registrato la vigorosa riemersione di due vecchie e assai controverse questioni di rilievo costituzionale che, come fiumi carsici, attraversano le vicende ordinamentali alternando, a tratti di corso sotterraneo, altri di riaffioramento in superficie. La prima riguarda quel grande nodo irrisolto dall’assetto istituzionale rappresentato dal Senato. È noto … Leggi tutto “CANADA: Andrea Fiorentino, Nuovo anno, vecchie questioni: il Canada tra la riforma delle Rules del Senato e lo spettro della clausola notwithstanding”

Pubblicato in: Canada, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato Canada, Fiorentino, Nomos 1/2024, Notwithstanding clause, regolamenti parlamentari

STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, Il diritto di voto negli Stati Uniti e la campagna presidenziale. Tra prospettive di riforma e decisioni giurisprudenziali

Durante una recente visita alla facoltà di legge di Harvard, il deputato democratico Jamie Raskin ha suggerito che il periodo attuale della storia americana è — nonostante o forse proprio a causa della sua turbolenza — un’era fertile per gli studenti di legge che vogliono fare la differenza. Ha esortato, dunque, gli ascoltatori a utilizzare … Leggi tutto “STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, Il diritto di voto negli Stati Uniti e la campagna presidenziale. Tra prospettive di riforma e decisioni giurisprudenziali”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Stati Uniti | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Giulia Aravantinou Leonidi, Nomos 1/2024, Stati Uniti

FRANCIA: Paola Piciacchia, La costituzionalizzazione della libertà all’interruzione volontaria della gravidanza e il progetto di legge sul fine vita: la Francia tra etica e politica

In un contesto politico-istituzionale contrassegnato dalla campagna elettorale per le elezioni europee, destinato a ridefinire i rapporti di forza tra le formazione politiche e confrontare visioni diverse dell’Europa, sullo sfondo di tensioni internazionali sempre più acute, il Presidente Macron, in politica interna, ha rilanciato in questi mesi sui grandi temi etici quali l’aborto e il … Leggi tutto “FRANCIA: Paola Piciacchia, La costituzionalizzazione della libertà all’interruzione volontaria della gravidanza e il progetto di legge sul fine vita: la Francia tra etica e politica”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Francia, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Francia, Nomos 1/2024, Paola Piciacchia

Marco Mandato, Le modifiche al PNRR ne ritardano il monitoraggio, mentre il Governo cerca di implementarne l’attuazione

Nell’ambito delle attività di monitoraggio dell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza, si segnala, preliminarmente, che il 29 dicembre è stata inviata alla Commissione europea la richiesta di pagamento della quinta rata di 12.158.822.275 euro poiché, nel secondo semestre 2023, i cinquantadue obiettivi previsti sono stati conseguiti entro il termine prefissato del mese di … Leggi tutto “Marco Mandato, Le modifiche al PNRR ne ritardano il monitoraggio, mentre il Governo cerca di implementarne l’attuazione”

Pubblicato in: Cronache dai Ministeri, Nomos | Contrassegnato Cronache dai Ministeri, Marco Mandato, Nomos 1/2024, PNRR

REPUBBLICA CECA: Simone Benvenuti, Una campagna elettorale sottotono prepara la Repubblica Ceca alle elezioni europee

Il quadrimestre che ha preceduto le elezioni europee, fissate nella Repubblica ceca il 7 e l’8 giugno, si è contraddistinto per una campagna elettorale sottotono se non addirittura per il limitato interesse mostrato per tale passaggio elettorale. Secondo alcune previsioni, l’affluenza potrebbe attestarsi ai livelli (bassi) delle elezioni del 2019. I sondaggi indicherebbero ANO come … Leggi tutto “REPUBBLICA CECA: Simone Benvenuti, Una campagna elettorale sottotono prepara la Repubblica Ceca alle elezioni europee”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Repubblica Ceca | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Elezioni europee, Nomos 1/2024, Repubblica Ceca, Simone Benvenuti

PORTOGALLO: Thiago Burckhart, Portogallo nel 50° anniversario della “Revolução dos Cravos”: dalla relativa stabilità alla crisi politica

Il 25 aprile, migliaia di persone sono scese in piazza in Portogallo per commemorare il 50° anniversario della cosiddetta “Revolução dos Cravos”, o “Rivoluzione dei Garofani” . Si trattò di una tappa storica che rovesciò la più lunga dittatura fascista d’Europa, governata da Antônio de Oliveira Salazar (tra il 1933 e il 1968) e successivamente … Leggi tutto “PORTOGALLO: Thiago Burckhart, Portogallo nel 50° anniversario della “Revolução dos Cravos”: dalla relativa stabilità alla crisi politica”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Portogallo | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Nomos 1/2024, Portogallo, Revolução dos Cravos, Thiago Burckhart

REGNO UNITO: Giulia Caravale, Il Safety of Rwanda (Asylum and Immigration) Act 2024 e il conflitto tra sovranità parlamentare e rule of law

Il 25 aprile il controverso Safety of Rwanda (Asylum and Immigration) Act 2024 ha ricevuto l’assenso reale. La legge ha previsto il trasferimento in Ruanda dei migranti che entrano illegalmente nel Regno Unito e ha ridotto sensibilmente la possibilità di presentare ricorso contro le espulsioni. Per comprendere la portata del testo e l’acceso dibattito che … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, Il Safety of Rwanda (Asylum and Immigration) Act 2024 e il conflitto tra sovranità parlamentare e rule of law”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Regno Unito | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Giulia Caravale, Nomos 1/2024, Regno Unito, rule of law

SPAGNA: Laura Frosina, Le sfide della riconciliazione politica e della rigenerazione democratica in Spagna

I primi mesi del III Governo Sánchez sono stati molto intensi e non privi di colpi di scena, che hanno portato finanche il Presidente a ipotizzare di dimettersi. La notizia dell’apertura di un’indagine preliminare della procura di Madrid contro la moglie di Pedro Sánchez, Begoña Gómez, per il presunto delitto di traffico di influenze illecite, … Leggi tutto “SPAGNA: Laura Frosina, Le sfide della riconciliazione politica e della rigenerazione democratica in Spagna”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Spagna | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Laura Frosina, Nomos 1/2024, Spagna

Flavia Zorzi Giustiniani, La posizione comune dell’Unione africana sull’applicazione del diritto internazionale al cyberspazio e la decisione di adeguatezza UE della nuova normativa svizzera in materia di protezione dei dati

Nel semestre in rassegna una prima novità di rilievo si deve all’Unione africana (UA), il cui Peace and Security Council (PSC) il 29 gennaio scorso, durante la sua 1196esima seduta, ha adottato la “Common African Position on the Application of International Law to the Use of Information and Communication Technologies in Cyberspace”. Lo stesso documento … Leggi tutto “Flavia Zorzi Giustiniani, La posizione comune dell’Unione africana sull’applicazione del diritto internazionale al cyberspazio e la decisione di adeguatezza UE della nuova normativa svizzera in materia di protezione dei dati”

Pubblicato in: Cronache dal cyber-spazio, Nomos | Contrassegnato Cronache dal cyber-spazio, Nomos 1/2024, Zorzi Giustiniani

Chiara Padrin, Formazione del governo e convenzioni costituzionali: passato, presente e futuro con uno sguardo rivolto al ddl Cost. n. 935/2023

Il presente contributo si propone di indagare alcuni episodi di vita costituzionale che hanno interessato la fase di formazione del Governo, coinvolgendo primariamente il sistema di consuetudini, convenzioni costituzionali e prassi. Specifica attenzione verrà in particolare prestata alle convenzioni costituzionali, tenuto conto della loro connessione (e della reciproca influenza) con il sistema elettorale e partitico, … Leggi tutto “Chiara Padrin, Formazione del governo e convenzioni costituzionali: passato, presente e futuro con uno sguardo rivolto al ddl Cost. n. 935/2023”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Chiara Padrin, convenzioni costituzionali, forma di governo, Formazione del governo, Nomos 1/2024, partiti politici, riforma costituzionale, sistema elettorale

Renato Rolli, Principio di democrazia e scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni mafiose: la partecipazione alla luce del pensiero di Mario Nigro

Il contributo si pone l’obiettivo di condurre una analisi critica del procedimento di scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni mafiose. Lo studio prende le mosse dal tenore letterale dell’art 143 TUEL per pervenire, attraverso lo studio della più attenta letteratura scientifica e della più recente giurisprudenza, all’individuazione di una sostanziale carenza strutturale del procedimento: il … Leggi tutto “Renato Rolli, Principio di democrazia e scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni mafiose: la partecipazione alla luce del pensiero di Mario Nigro”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato infiltrazioni mafiose, Nomos 1/2024, partecipazione al procedimento, principio di democraticità, Renato Rolli, Scioglimento dei comuni

Francesca Fuscaldo, Delitto preterintenzionale. Accettazione del rischio di causare l’evento più grave

Abstract [It]: Il presente contributo, si concentra sull’analisi del delitto preterintenzionale e nello specifico, si occupa di individuare la ratio della responsabilità penale per l’evento più grave ulteriore e non voluto. A tal fine, si analizzerà il concetto di intenzionalità, prospettando una visione alternativa rispetto ai criteri della prevedibilità in concreto (maggiormente condiviso in dottrina) … Leggi tutto “Francesca Fuscaldo, Delitto preterintenzionale. Accettazione del rischio di causare l’evento più grave”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato diritto penale, francesca fuscaldo, Nomos 1/2024, Note e commenti

Maria Teresa Stile, La tutela del diritto alla socializzazione dei diversamente abili tra dimensione eurounitaria e ordinamento interno

Abstract [It]: La progressiva apertura delle frontiere nazionali ai diritti europei ha prefigurato, inevitabilmente, nuovi assetti istituzionali nell’ambito del multilevel system. Si è al cospetto di “nuovi diritti” ma occorre chiedersi: è pienamente corretto parlare di “nuovi diritti fondamentali”? O, piuttosto, sarebbe opportuno discorrere sulla “capacità espansiva” degli stessi, ovvero sulla dilatazione del contenuto di … Leggi tutto “Maria Teresa Stile, La tutela del diritto alla socializzazione dei diversamente abili tra dimensione eurounitaria e ordinamento interno”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Diritti dei disabili, maria teresa stile, Nomos 1/2024, Note e commenti, UE

Fiammetta Borgia, Considerazioni relative al mandato di arresto a carico di Putin ad opera della Corte penale internazionale nel contesto della cosiddetta “giustizia politica”

Abstract [It]: L’articolo si pone come obiettivo quello di esaminare il mandato di arresto contro Putin nel quadro della c.d. “giustizia politica”. In questo senso, saranno analizzate le implicazioni di quest’ultimo non solo sul piano giuridico, ma anche su piano politico e delle relazioni internazionali. In particolare, saranno operate alcune osservazioni critiche in relazione alla … Leggi tutto “Fiammetta Borgia, Considerazioni relative al mandato di arresto a carico di Putin ad opera della Corte penale internazionale nel contesto della cosiddetta “giustizia politica””

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Corte penale internazionale, Fiammetta Borgia, Nomos 1/2024, Note e commenti, Putin, Russia, Ucraina

Valentina Ciaccio, La problematica nozione di «mezzi adeguati» alle esigenze di vita dei lavoratori nell’art. 38, comma 2, Cost.

Abstract [It]: Il presente contributo tenta di ricostruire la nozione di «mezzi adeguati» alle esigenze di vita dei lavoratori, contenuta all’articolo 38, comma 2, della Costituzione.Il tema, ampiamente dibattuto dalla dottrina giuslavoristica, viene qui esaminato nella prospettiva del diritto costituzionale, ponendo l’articolo 38, comma 2, della Costituzione in connessione, anzitutto, con il dovere al lavoro (art. … Leggi tutto “Valentina Ciaccio, La problematica nozione di «mezzi adeguati» alle esigenze di vita dei lavoratori nell’art. 38, comma 2, Cost.”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Assistenza sociale, eguaglianza, lavoro, Nomos 1/2024, Note e commenti, Previdenza, Sicurezza sociale, Valentina Ciaccio