Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Dal contratto di Governo all’accordo politico: cronaca della resa del primo Governo bipopulista perfetto

Dopo quattordici mesi di altalenanti accordi, il Governo del “cambiamento” è naufragato nel mare in tempesta di agosto. Le molteplici posizioni conflittuali e le innumerevoli divergenze politiche, che hanno caratterizzato l’Esecutivo giallo-verde fin dalla sua genesi, hanno posto fine all’esperienza della coalizione populista e sovranista, le cui linee di azione politica erano consacrate all’interno di … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Dal contratto di Governo all’accordo politico: cronaca della resa del primo Governo bipopulista perfetto”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato contratto di governo, Cronache costituzionali italiane, Giuliaserena Stegher, Governo bipopulista perfetto, Marco Mandato, Nomos 2/2019

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il perdurante conflitto interno alla coalizione di governo e il tentativo di serrare i ranghi in vista delle elezioni europee

Nonostante i rilievi dell’organo di controllo interno della forma di governo parlamentare italiana, qual è il Capo dello Stato, che nel messaggio di fine anno 2018 ha sollecitato gli attori politicamente rilevanti a discutere costruttivamente sull’iter di approvazione della legge di bilancio 2019 e assicurare per il futuro condizioni adeguate di esame e di confronto, … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il perdurante conflitto interno alla coalizione di governo e il tentativo di serrare i ranghi in vista delle elezioni europee”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato coalizione di governo, Cronache costituzionali italiane, Elezioni europee, Giuliaserena Stegher, Marco Mandato, Nomos 1/2019

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il Governo bipopulista perfetto naviga in acque agitate sotto l’occhio vigile e attento dell’Unione europea

A seguito della turbolenta fase di formazione della compagine governativa a guida di Giuseppe Conte (quadrimestre maggio-agosto 2018), il governo giallo-verde è stato chiamato alla prova dei fatti. Dopo una lunga complessa fase di gestazione, ripercorsa nel precedente fascicolo di questa Rivista, si è costituito un governo bipopulista perfetto, caratterizzato dalla compresenza di due unità … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il Governo bipopulista perfetto naviga in acque agitate sotto l’occhio vigile e attento dell’Unione europea”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali italiane, Giuliaserena Stegher, Governo bipopulista perfetto, Marco Mandato, Nomos 3/2018, Unione Europea

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Prerogative presidenziali e accordi di partito: genesi del primo Governo italiano bipopulista perfetto

L’esito delle elezioni del 4 marzo scorso ha riverberato i propri effetti anche nel quadrimestre ivi trattato. Come già evidenziato nel precedente fascicolo (quadrimestre gennaio-aprile 2018) la consultazione elettorale ha testimoniato la perdurante crisi di regime e la fase di eterna transizione del sistema politico italiano. Da un’analisi dei dati statistici, sono risultati vincitori politici … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Prerogative presidenziali e accordi di partito: genesi del primo Governo italiano bipopulista perfetto”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato bipopulista perfetto, Cronache costituzionali dall'Italia, Giuliaserena Stegher, Italia, Marco Mandato, Prerogative presidenziali

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il tormentato avvio della XVIII Legislatura e la perdurante crisi di regime: salus rei publicae suprema lex esto

La modifica della legge elettorale nel novembre del 2017 (l.n. 165/2017), oggetto di trattazione sul precedente numero di questa Rivista, ha mostrato i suoi effetti dirompenti e critici, già evidenziati sia dalle forze politiche, sia dalla comunità scientifica. L’adozione di una legge elettorale proporzionale priva di stringenti effetti di selettività e di semplificazione del circuito … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Il tormentato avvio della XVIII Legislatura e la perdurante crisi di regime: salus rei publicae suprema lex esto”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Giuliaserena Stegher, Italia, Marco Mandato, Nomos 1/2018

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, L’esodo della XVII legislatura: tra riforma della legge elettorale e scioglimento delle Camere, l’Italia verso il voto

Il quadrimestre che si è appena concluso è stato caratterizzato prevalentemente dal dibattito, mai sopito, sull’opportunità di procedere a ineludibili e stringenti esigenze di riformare, uniformando, la legislazione elettorale in senso stretto per l’elezione dei deputati e dei senatori, in vista dell’ormai prossimo rinnovo dei due rami del Parlamento. Il confronto politico parlamentare ha visto … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, L’esodo della XVII legislatura: tra riforma della legge elettorale e scioglimento delle Camere, l’Italia verso il voto”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali, Giuliaserena Stegher, Italia, Marco Mandato, Nomos 3/2017, Riforma legge elettorale, Scioglimento delle Camere, XVII legislatura

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Aspettando Godot: L’Italia tra mancate intese e utopici auspici

Gli effetti del risultato referendario del 4 dicembre 2016 hanno indubbiamente avuto ripercussione anche nel quadrimestre ivi trattato. Dopo la formazione del governo Gentiloni, le forze politiche, consce della difficile situazione instabile venutasi a creare, hanno cercato di trovare un accordo sulla legge elettorale che rispondesse ai suggerimenti pervenuti dalla consulta con la sentenza n. … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Aspettando Godot: L’Italia tra mancate intese e utopici auspici”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato Cronache italiane, Giuliaserena Stegher, Marco Mandato, Nomos 2/2017

Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Un quadrimestre di attesa . Il sistema istituzionale italiano tra fallimenti costituzionali e tentativi di rilancio

ll disegno di legge di revisione costituzionale cd. “Renzi-Boschi” (approvato in via definitiva dalla Camera dei Deputati il 12 aprile 2016) si poneva l’obiettivo di introdurre modifiche sostanziali all’assetto istituzionale della Repubblica, attraverso il superamento del bicameralismo perfettamente paritario e una maggiore razionalizzazione del rapporto tra gli organi attivi. Il Senato sarebbe divenuto, come previsto … Leggi tutto “Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Un quadrimestre di attesa . Il sistema istituzionale italiano tra fallimenti costituzionali e tentativi di rilancio”

Pubblicato in: cronache costituzionali italiane, Nomos | Contrassegnato cronache, Marco Mandato e Giuliaserena Stegher, Nomos 1/2017