REGNO UNITO: Giulia Caravale, L’irrisolvibile “trilemma” del Nord Irlanda

Il 31 gennaio, per celebrare i due anni dall’uscita dell’Unione europea, il Governo Johnson ha pubblicato un rapporto dal titolo Benefits of Brexit: how the UK is taking advantage of leaving the EU. Il titolo prelude al contenuto del documento che è un’analisi, a tratti poco obiettiva e poco imparziale, dei soli benefici della Brexit … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, L’irrisolvibile “trilemma” del Nord Irlanda”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Regno Unito | Contrassegnato BREXIT, Caravale, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos 1/2022, Nord Irlanda, Regno Unito

Giulia Caravale, La reviviscenza della prerogativa dello scioglimento anticipato nel Regno Unito

Abstract[it] Prima del Fixed Term Parliament Act 2011 lo scioglimento del Parlamento era un potere di prerogativa personale che era esercitato dal Monarca su richiesta del Primo Ministro. L’esercizio di tale potere era regolato da alcune convenzioni costituzionali affermatesi nel tempo. La nuova riforma in approvazione in Parlamento ha abrogato il Fixed Term Parliament Act … Leggi tutto “Giulia Caravale, La reviviscenza della prerogativa dello scioglimento anticipato nel Regno Unito”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Caravale, Dissolution and Calling of Parliament bill, Fixed-term Parliaments Act 2011, Nomos 3/2021, prerogativa regia, rapporto fiduciario, sovrano

REGNO UNITO: Giulia Caravale, Rafforzamento del potere esecutivo e nuovo “unionismo”: si vanno delineando i contorni del disegno politico-istituzionale del Premier Johnson

Il manifesto conservatore presentato alle elezioni del 2019 e il Queen’s Speech dell’11 maggio scorso consentono di mettere a fuoco i contorni del piano del Premier Johnson per il futuro assetto politico-istituzionale del Regno Unito post Brexit. Ne emergono, da un canto, un progetto destinato ad un rafforzamento del potere esecutivo, e soprattutto del ruolo di … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, Rafforzamento del potere esecutivo e nuovo “unionismo”: si vanno delineando i contorni del disegno politico-istituzionale del Premier Johnson”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato Caravale, Cronache costituzionali dall'estero, Regno Unito