Elisa Tira, L’attuazione del regionalismo differenziato e il ruolo del Parlamento nella stipula delle intese ai sensi dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione

ABSTRACT Le iniziative intraprese negli ultimi anni da alcune Regioni, volte ad ottenere “ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia”, hanno riportato l’attenzione sul tema del c.d. regionalismo differenziato ai sensi dell’art. 116, comma 3, Cost. In assenza di una disciplina legislativa di attuazione di tale disposizione costituzionale, uno dei principali nodi da sciogliere è … Leggi tutto “Elisa Tira, L’attuazione del regionalismo differenziato e il ruolo del Parlamento nella stipula delle intese ai sensi dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato art. 116 Cost., Commissione parlamentare per le questioni regionali, Elisa Tira, intese Stato-Regioni, Nomos 3/2020, regionalismo differenziato, Saggi

Aniello Formisano, La gestione dell’emergenza durante il Covid-19 tra uniformismo e decentralismo. Considerazioni sull’ A.S. 1825 e effetti sul regionalismo differenziato

ABSTRACT L’ indagine sarà orientata nel rilevare i possibili pro e contro di una gestione centralizzata o differenziata dello Stato nei periodi di emergenza, valutando le posizioni, favorevoli e contrarie ad un accentramento, emerse nella recente dottrina in relazione alla emergenza virale in atto; le misure adottate dallo Stato, analizzate nell’ottica del rapporto Stato-Regioni e … Leggi tutto “Aniello Formisano, La gestione dell’emergenza durante il Covid-19 tra uniformismo e decentralismo. Considerazioni sull’ A.S. 1825 e effetti sul regionalismo differenziato”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Aniello Formisano, clausola di supremazia, decentralismo, emergenza, leale collaborazione, Nomos 2/2020, Problemi giuridici dell'emergenza coronavirus, regionalismo differenziato, uniformismo