Matteo Cosulich,“Much Ado About Nothing”, ovvero dell’inutile compressione dell’eguaglianza del voto nella vigente legislazione elettorale parlamentare

L’invito a riflettere sul sistema elettorale in senso stretto risulta oggi particolarmente gradito, in quanto sul “meccanismo di trasformazione dei voti in seggi”1 paiono incentrarsi i più significativi profili problematici, anche in termini di legittimità costituzionale, della vigente legislazione elettorale parlamentare. Più specificamente, come già si è avuto modo di osservare all’indomani dell’entrata in vigore … Leggi tutto “Matteo Cosulich,“Much Ado About Nothing”, ovvero dell’inutile compressione dell’eguaglianza del voto nella vigente legislazione elettorale parlamentare”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Matteo Cosulich, Nomos 1-2021

Flavia Zorzi Giustiniani, Il Position Paper della Germania sull’applicazione del diritto internazionale nel cyberspazio e il rapporto finale dell’Open-ended Working Group on developments in the field of information and telecommunications in the context of international security

Il 5 marzo scorso la Germania ha pubblicato un position paper intitolato “On the application of International Law in Cyberspace”. Così facendo lo Stato tedesco è intervenuto, seguendo un modus operandi già utilizzato da diversi Stati in tempi recenti1 , per dare il proprio contributo unilaterale su di un tema rimasto a lungo in fase … Leggi tutto “Flavia Zorzi Giustiniani, Il Position Paper della Germania sull’applicazione del diritto internazionale nel cyberspazio e il rapporto finale dell’Open-ended Working Group on developments in the field of information and telecommunications in the context of international security”

Pubblicato in: Cronache dal cyber-spazio, Nomos | Contrassegnato Cronache dal cyberspazio, Flavia Zorzi Giustiniani, Nomos 1-2021

Nomos 1-2021

Indice del n. 1 del 2021 di “Nomos-leattualitaneldiritto.it” SAGGI Lorenzo Chieffi, La sperimentazione animale tra aperture europee e restrizioni statali: una nuova puntata del tormentato rapporto tra scienza e diritto Claudia Bianca Ceffa, Obiezione di coscienza e scelte costituzionalmente vincolate nella disciplina sul “fine vita”: indicazioni e suggestioni da una recente giurisprudenza costituzionale Stefano Margiotta, … Leggi tutto “Nomos 1-2021”

Pubblicato in: 2021, Fascicoli, Indice, Nomos

Rosa Iannaccone, La Convezione Costituente cilena: un’importante possibilità per il costituzionalismo contemporaneo

1. Premessa In un contesto in cui è pacifico affermare che la democrazia sia, sotto numerosi aspetti e in maniera generalizzata, in crisi, l’attuale processo costituente cileno appare interessante da diversi punti di vista, che saranno concisamente illustrati in questo articolo. Alla luce di ciò, si è deciso di avviare un peculiare percorso di analisi … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, La Convezione Costituente cilena: un’importante possibilità per il costituzionalismo contemporaneo”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Nomos 1-2021, Note e commenti, Rosa Iannaccone

Laura Frosina, Le elezioni catalane del 14 febbraio tra pandemia e secessione Note a margine di un incerto e controverso appuntamento elettorale

Il 14 febbraio, in un clima di incertezza generale e nel pieno della terza ondata della pandemia, si sono celebrate le elezioni catalane per il rinnovo dei 135 componenti il Parlament. L’incertezza della data elettorale, l’unicità dell’evento, l’elevato astensionismo, e la pluralità di chiavi interpretative del risultato elettorale possono considerarsi la cifra distintiva di queste … Leggi tutto “Laura Frosina, Le elezioni catalane del 14 febbraio tra pandemia e secessione Note a margine di un incerto e controverso appuntamento elettorale”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Laura Frosina, Nomos 1-2021, Note e commenti

Astrid Zei, Karlsruhe e Next Generation EU: la decisione del 26 marzo 2021

Venerdì 26 marzo il Tribunale costituzionale federale ha sospeso l’iter di ratifica della decisione del Consiglio dell’UE sulle risorse proprie [decisione (UE, Euratom) 2020/2053], che autorizza la Commissione, in via eccezionale, a contrarre temporaneamente prestiti fino a 750 miliardi di euro sui mercati dei capitali per far fronte alle conseguenze della crisi legata alla pandemia … Leggi tutto “Astrid Zei, Karlsruhe e Next Generation EU: la decisione del 26 marzo 2021”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Astrid Zei, Nomos 1-2021, Note e commenti

Remo Trezza, La revocabilità per facta concludentia del consenso all’anonimato e il diritto a conoscere le proprie origini “in espansione” (nota a Cass. Civ., sez. I, 22 settembre 2020, n. 19824)

La questione fattuale dalla quale dipende l’intera vicenda può essere tracciata, brevemente, nei termini seguenti. Con sentenza di rigetto, la Corte di merito di secondo grado ha respinto l’appello proposto da (…) confermando così la sentenza del Tribunale di primo grado con cui si era accertato, in via giudiziale, il rapporto di filiazione tra (…) … Leggi tutto “Remo Trezza, La revocabilità per facta concludentia del consenso all’anonimato e il diritto a conoscere le proprie origini “in espansione” (nota a Cass. Civ., sez. I, 22 settembre 2020, n. 19824)”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Nomos 1-2021, Note e commenti, Remo Trezza

Gianliborio Mazzola, Gli attuali rapporti fra Stato e Regioni: collaborativi o conflittuali?

La Commissione parlamentare per le questioni regionali ha avviato nel Marzo 2019 un’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione dell’Autonomia differenziata ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione. Intende fra l’altro verificare lo stato dei lavori delle diverse iniziative legislative, in tema di regionalismo differenziato ai sensi dell’articolo 116, terzo comma, della Costituzione. L’esplosione della … Leggi tutto “Gianliborio Mazzola, Gli attuali rapporti fra Stato e Regioni: collaborativi o conflittuali?”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Gianliborio Mazzola, Nomos 1-2021, Note e commenti

Giacomo Galazzo, Sulla prassi ormai stabilizzata delle promulgazioni “con osservazioni”, in particolare riferimento al caso del decreto “sicurezza-bis

Nell’estate del 2019 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ritenne di accompagnare la promulgazione della legge di conversione del decreto legge n. 53 del 14 giugno 2019, giornalisticamente noto come decreto “sicurezza bis”, con una missiva rivolta al Presidente del Consiglio e ai Presidenti dei due rami del Parlamento. Tale atto si pose nel solco … Leggi tutto “Giacomo Galazzo, Sulla prassi ormai stabilizzata delle promulgazioni “con osservazioni”, in particolare riferimento al caso del decreto “sicurezza-bis”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Giacomo Galazzo, Nomos 1-2021, Note e commenti

Enzo Cheli, NOTA IN MERITO AL VOLUME DI P. ARMAROLI, Conte e Mattarella. Sul palcoscenico e dietro le quinte. Un racconto sulle istituzioni, Lucca, Edizioni La Vela, 2020, pp. 243

A giudicare dal numero delle recensioni che ha ricevuto non si può certo dire che a questo libro sia mancato il successo. Un successo, a mio avviso, ben meritato per varie ragioni. La prima ragione è che questo lavoro è per il lettore al tempo stesso utile e divertente. Utile per le molte informazioni che … Leggi tutto “Enzo Cheli, NOTA IN MERITO AL VOLUME DI P. ARMAROLI, Conte e Mattarella. Sul palcoscenico e dietro le quinte. Un racconto sulle istituzioni, Lucca, Edizioni La Vela, 2020, pp. 243”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Enzo Cheli, Nomos 1-2021, Note e commenti

Fulco Lanchester, Conclusioni finali

Nel corso di questo dibattito, in cui non sono stati coinvolti i politici in senso stretto, abbiamo sentito più voci. Ma anche i giuspubblicisti appaiono in affanno e consapevoli della difficoltà di operare interventi in materia elettorale dopo che si è passati dalle aule parlamentari all’attività referendaria, per arrivare- negli ultimi tre lustri all’azione giurisdizionale. … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Conclusioni finali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Fulco Lanchester, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Lara Trucco, Tendenze involutive del sistema elettorale politico in Italia

Desidero innanzitutto rivolgere un sentito ringraziamento al Prof. Fulco Lanchester, per avere organizzato l’incontro di studio di cui qui si raccolgono gli atti e, quindi, i Colleghi Gaetano Azzariti, Felice Besostri, Augusto Cerri, Matteo Cosulich, Massimo Luciani, Pino Pisicchio e Massimo Siclari, per l’occasione offertami di dialogo e confronto, su di un tema di perdurante … Leggi tutto “Lara Trucco, Tendenze involutive del sistema elettorale politico in Italia”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Lara Trucco, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Massimo Siclari, Considerazioni sulla possibilità di una modifica delle regole elettorali

1. Dalle relazioni svolte da chi ha parlato prima di me emerge un quadro piuttosto articolato di quelli che sono i dubbi che suscita l’attuale legislazione elettorale, sotto il profilo di legittimità costituzionale. Ma, pur condividendo alcune delle perplessità manifestate, rimango della convinzione che un intervento della Corte costituzionale debba comunque sempre rappresentare un’ultima ratio, … Leggi tutto “Massimo Siclari, Considerazioni sulla possibilità di una modifica delle regole elettorali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Massimo Siclari, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Pino Pisicchio, Appunti sull’ennesima (necessaria) riforma elettorale

La cinematografia è piena di narrazioni che hanno a base il loop temporale: lo stesso giorno si ripete con i medesimi accadimenti per un tempo infinito. Nei film, tuttavia, c’è una morale: ogni nuovo giorno aggiunge un qualcosa alla consapevolezza del protagonista, che lo proietta verso una conoscenza superiore. Nel caso dell’eterno dibattito italiano sulla … Leggi tutto “Pino Pisicchio, Appunti sull’ennesima (necessaria) riforma elettorale”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nomos 1-2021, Pino Pisicchio, sistema elettorale in senso stretto

Augusto Cerri, Spunti e riflessioni sulle questioni di costituzionalità relative alle leggi elettorali

  1. Premessa Vorrei soffermarmi su alcuni aspetti, di rito e di merito, delle questioni di costituzionalità sollevate dagli attori nei giudizi in corso, senza pretendere di essere completo ed esaustivo. Su alcuni punti queste stesse osservazioni andrebbero approfondite. 2. Problema del contraddittorio in un giudizio di accertamento sulla costituzionalità di una legge Si è … Leggi tutto “Augusto Cerri, Spunti e riflessioni sulle questioni di costituzionalità relative alle leggi elettorali”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Augusto Cerri, Convegni, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Nicola Colaianni, Osservazioni minime su legge elettorale e riforma dei partiti

I dubbi di legittimità costituzionale della legge 165/2017 (cosiddetto rosatellum II) sono stati da tempo individuati e riguardano l’uguaglianza e la stessa personalità del voto, messi in crisi dalla mancanza di meccanismi simili allo scorporo, come nel mattarellum, o al voto disgiunto. Non ha giovato, evidentemente, alla coerenza costituzionale la mancanza di effettiva discussione intorno … Leggi tutto “Nicola Colaianni, Osservazioni minime su legge elettorale e riforma dei partiti”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nicola Colaianni, Nomos 1-2021, sistema elettorale in senso stretto

Roberto Borrello, La disciplina del sistema elettorale in Italia: sulla necessità di una palingenesi

L’odierno incontro rappresenta, in questa sede, che non mi stanco di definire un vero e proprio Osservatorio permanente, una nuova occasione di riflessione e confronto sul tema elettorale, divenuto, nel tempo, uno snodo particolarmente problematico dell’ordinamento costituzionale italiano. Il profilo suggerito dal nostro Organizzatore per la discussione, è quello di focalizzare l’attenzione, a fronte della … Leggi tutto “Roberto Borrello, La disciplina del sistema elettorale in Italia: sulla necessità di una palingenesi”

Pubblicato in: Convegni, Nomos | Contrassegnato Convegni, Nomos 1-2021, Roberto Borrello, sistema elettorale in senso stretto