Francesco Severa, Effetti e prospettive future dell’ormai definitiva riduzione del numero dei parlamentari. A proposito del volume di E. Rossi (a cura di), Meno parlamentari, più democrazia?, Pisa, UPI, 2020, pp. 286.

Alla luce di un risultato referendario che con inedita nettezza ha convalidato la riforma costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, si rende più che mai necessaria una riflessione sugli effetti sistemici di tale revisione, in una duplice prospettiva, che è insieme funzionale e programmatica. Sotto il primo profilo, infatti, il nuovo assetto numerico delle … Leggi tutto “Francesco Severa, Effetti e prospettive future dell’ormai definitiva riduzione del numero dei parlamentari. A proposito del volume di E. Rossi (a cura di), Meno parlamentari, più democrazia?, Pisa, UPI, 2020, pp. 286.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Emanuele Rossi, Francesco Severa, Nomos 2/2020, Rassegne critiche, riduzione numero dei parlamentari

Emanuele Rossi, Le vicende e le attività del servizio studi della Corte costituzionale (in ricordo di Giustino D’Orazio)

Sebbene l’Ufficio (o Servizio, come si dirà) studi della Corte costituzionale costituisca un’articolazione interna di non secondaria rilevanza nell’organizzazione e per il funzionamento dell’organo di giustizia costituzionale, nondimeno non risultano, fino ad oggi, studi specifici dedicati all’argomento: possono leggersi, in dottrina, lavori relativi alle funzioni degli Assistenti di studio[1] ovvero mirati a dare conto di … Leggi tutto “Emanuele Rossi, Le vicende e le attività del servizio studi della Corte costituzionale (in ricordo di Giustino D’Orazio)”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Convegno D'Orazio, Emanuele Rossi, Nomos 1/2017, Saggi