GERMANIA: Astrid Zei, I riflessi della nuova governance europea dei conti pubblici nell’ordinamento tedesco.

Il 27 settembre 2012 il Presidente della Federazione Joachim Gauck ha ratificato il Trattato sul Meccanismo europeo di stabilità e il Trattato sulla stabilità, sul coordinamento e sulla governance nell’Unione economica e monetaria, c.d. Fiscal Compact. Si tratta di un momento che era molto atteso in Europa. Le forti perplessità che avevano armato inizialmente il sistema … Leggi tutto “GERMANIA: Astrid Zei, I riflessi della nuova governance europea dei conti pubblici nell’ordinamento tedesco.”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania | Contrassegnato Astrid Zei, Cronache costituzionali dall'estero, diritto costituzionale, Germania, Nomos

GERMANIA, Astrid, Zei, La torsione parlamentocentrica del processo di integrazione europea.

A partire dal mese di maggio il Tribunale costituzionale federale ha ricevuto diversi ricorsi individuali tesi ad ottenere un provvedimento cautelare per sospendere la ratifica del Trattato del 2 febbraio 2012 che istituisce il meccanismo europeo di stabilità (abbr. ESM), del Trattato del 2 marzo 2012 sulla stabilità, il coordinamento e la governance dell’Unione economica … Leggi tutto “GERMANIA, Astrid, Zei, La torsione parlamentocentrica del processo di integrazione europea.”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania | Contrassegnato Nomos 2/2012

GERMANIA: Astrid Zei, La crisi nell’Eurozona impone nuove forme di controllo democratico sulle decisioni dei Governi nazionali: Karlsruhe di nuovo in difesa delle prerogative del Bundestag. Cronache dalla Germania, gennaio-aprile 2012

Le ricadute del processo di integrazione sovranazionale in Europa sull’ordinamento costituzionale continuano ad impegnare il dibattito politico e scientifico, mentre il Governo, il Parlamento e i Giudici seguitano a scrivere in questi mesi uno dei più capitoli più interessanti del diritto costituzionale tedesco ed europeo. La crisi finanziaria nell’Eurozona ha impresso al processo di integrazione … Leggi tutto “GERMANIA: Astrid Zei, La crisi nell’Eurozona impone nuove forme di controllo democratico sulle decisioni dei Governi nazionali: Karlsruhe di nuovo in difesa delle prerogative del Bundestag. Cronache dalla Germania, gennaio-aprile 2012”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania, Nomos | Contrassegnato Germania, Nomos 1/2012

GERMANIA: Astrid Zei, Il dodicesimo cammello. Cronache dalla Germania 2010-2011

La crisi economica mondiale, prima, quella finanziaria europea, dopo, hanno imposto decisioni di grande peso politico, spesso impopolari, al fine di garantire la stabilità economica e finanziaria in Germania e nell’Unione europea. I vincoli al bilancio dettati dalla Legge Fondamentale e, da ultimo, anche dalle Costituzioni di alcuni Länder, hanno affaticato molto i rapporti tra … Leggi tutto “GERMANIA: Astrid Zei, Il dodicesimo cammello. Cronache dalla Germania 2010-2011”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania, Nomos | Contrassegnato Astrid Zei, Cronache costituzionali dall'estero, Germania, Nomos 1/2012