Guido Melis, Come si formano e come agiscono le istituzioni politiche? A proposito del volume di Sandro Guerrier

Come si formano e come agiscono le istituzioni politiche? Si deve considerare la loro attività tutta racchiusa nelle norme che le creano oppure dipende da una prassi concreta, influenzata da fattori esterni ed interni, che via via ne configurano l’identità e le stesse funzioni? A queste domande, che per la verità dovrebbe sempre porsi lo … Leggi tutto “Guido Melis, Come si formano e come agiscono le istituzioni politiche? A proposito del volume di Sandro Guerrier”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Guido Melis, Le istituzioni politiche, Nomos 1-2018, Saggi, Sandro Guerrieri

Vincenzo Cocozza, La “rottura” dei modelli di disciplina nella riorganizzazione del Ministero dei beni e attività culturali

La più recente disciplina del Ministero delle attività culturali, con le innovazioni introdotte in ordine al ruolo e all’organizzazione dei Musei, sta suscitando, in maniera del tutto condivisibile, una particolare attenzione nel mondo scientifico1. Si tratta, infatti, di un momento attuativo di fondamentali prescrizioni costituzionali che attengono a quanto costituisce uno dei più importanti elementi … Leggi tutto “Vincenzo Cocozza, La “rottura” dei modelli di disciplina nella riorganizzazione del Ministero dei beni e attività culturali”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Nomos 1-2018, Saggi, Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale, Vincenzo Cocozza

Dario Martire, L’ordinamento sportivo di nuovo al vaglio della Consulta. Spunti di riflessione in merito all’ordinanza di rimessione alla Corte costituzionale del Tar Lazio (Sezione Prima Ter), n. 3514, 11 ottobre 2017

La presente ordinanza di rimessione alla Corte costituzionale origina da un ricorso proposto da un dirigente sportivo tesserato F.I.G.C. (Federazione Italiana Giuoco Calcio) avanti il Tribunale amministrativo regionale del Lazio al fine di ottenere l’annullamento del provvedimento n. 14 del 14 febbraio 2017 con cui il Collegio di Garanzia dello Sport ha confermato l’irrogazione nei … Leggi tutto “Dario Martire, L’ordinamento sportivo di nuovo al vaglio della Consulta. Spunti di riflessione in merito all’ordinanza di rimessione alla Corte costituzionale del Tar Lazio (Sezione Prima Ter), n. 3514, 11 ottobre 2017”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Consulta, Dario Martire, Nomos 1-2018, ordinamento sportivo, Saggi, Tar Lazio

Maria Francesca Serra, Considerazioni sul global legal pluralism

Nel riflettere sul fenomeno dell’autonomia sportiva, oggi come agli inizi del secolo scorso, si ripropone il problema del pluralismo giuridico, ma in un contesto allargato alla società globale. L’autonomia sportiva ci porta, infatti, a rivisitare il rapporto stato e società globale e a prendere in considerazione quelle teorie che, di fronte alla proliferazione e frammentazione … Leggi tutto “Maria Francesca Serra, Considerazioni sul global legal pluralism”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Global legal pluralism, Maria Francesca Serra, Nomos 1-2018, Saggi

Chiara Feliziani, Il trasporto ferroviario nel quadro della politica ambientale europea

Quel moto che negli anni ha portato l’Unione europea ad ampliare il proprio spettro di azione fino al punto di intercettare interessi altri e (apparentemente) molto distanti dal mercato1 sembra stia conoscendo una nuova fase, quanto meno per ciò che concerne l’ambiente. Una fase caratterizzata, per certi versi, da un recupero – mutatis mutandis – … Leggi tutto “Chiara Feliziani, Il trasporto ferroviario nel quadro della politica ambientale europea”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Chiara Feliziani, Politica ambientale europea, Saggi, Trasporto ferroviario

Valeria De Santis, Diritto a conoscere le proprie origini come aspetto della relazione materna. Adozione, PMA eterologa e cognome materno

Il diritto a conoscere le proprie origini, ovvero, a conoscere la propria storia parentale, costituisce un aspetto dell’identità personale che attraversa diversi temi: l’adozione, il diritto della madre all’anonimato, nonché la procreazione medicalmente assistita (di seguito PMA) con donazione di gameti. In questa dimensione personale, le possibilità offerte dalle tecniche di PMA, detta “eterologa”, risolvono … Leggi tutto “Valeria De Santis, Diritto a conoscere le proprie origini come aspetto della relazione materna. Adozione, PMA eterologa e cognome materno”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Cognome materno, Nomos 1-2018, PMA eterologa, Relazione materna, Saggi, Valeria De Santis

Matteo Fra u & Elisa Tira, The interpretation of the Commander in Chief clause in the American Constitution in comparison with the recent transformation of the prerogative power to deploy troops in the unwritten British Constitution

The article provides a comparative analysis concerning the war powers of the Executive Branch in the British and in the American experiences; the aim is to understand if the evolution of the constitutional war powers in the United Kingdom could influence the debate on the interpretation of the war powers in the US Constitution. More … Leggi tutto “Matteo Fra u & Elisa Tira, The interpretation of the Commander in Chief clause in the American Constitution in comparison with the recent transformation of the prerogative power to deploy troops in the unwritten British Constitution”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Commander in Chief clause, Elisa Tira, Matteo Frau, Nomos 1-2018, Saggi

Andrea De Petris, Libertà di religione e limiti alla tutela del pluralismo culturale. La leitkultur nella germania multiculturale

Il conflitto che abitualmente si instaura in presenza di atti accusati di blasfemia non trova una semplice soluzione negli schemi abituali propri della dogmatica dei diritti fondamentali. Il tipico dualismo di matrice liberale tra Stato e sfera privata, nel quale si inseriscono appunto i diritti fondamentali con la loro funzione di garanzia, pone non solo … Leggi tutto “Andrea De Petris, Libertà di religione e limiti alla tutela del pluralismo culturale. La leitkultur nella germania multiculturale”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Andrea De Petris, libertà di religione, Nomos 1-2018, Saggi

Laura Pelucchini, “This is a disturbing case”: la Corte Suprema canadese tra libertà di religione, multiculturalismo e interesse pubblico secolare

Il 2 Novembre 2017 la Corte Suprema Canadese si è definitivamente espressa sul caso Ktunaxa Nation v. British Columbia (Forests, Lands and Natural Resource Operations)2, nato dall’annosa controversia relativa alla costruzione di uno ski-resort nella provincia candese della British Columbia all’interno dell’area denominata Qat’muk, ovvero della Jumbo Valley. La sentenza – in controtendenza rispetto all’apertura … Leggi tutto “Laura Pelucchini, “This is a disturbing case”: la Corte Suprema canadese tra libertà di religione, multiculturalismo e interesse pubblico secolare”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Corte Suprema canadese, Laura Pelucchini, libertà di religione, multiculturalismo, Nomos 1-2018, Saggi

Mariangela Atripaldi, Il rinvio ‘intraistituzionale’. Una tecnica per la produzione di norme giuridiche nella forma di Stato a tendenza sociocentrica

Il tema del rinvio, studiato dalla cultura giuridica soprattutto come espediente della scienza e della tecnica della legislazione 1 per raggiungere diversi obiettivi con differenti forme giuridiche, ha acquisito una configurazione unitaria allorchè la tematica è stata affrontata come un problema di teoria generale del diritto. Prospettiva che non vuole escludere l’intervento delle singole discipline … Leggi tutto “Mariangela Atripaldi, Il rinvio ‘intraistituzionale’. Una tecnica per la produzione di norme giuridiche nella forma di Stato a tendenza sociocentrica”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Il rinvio "intraistituzionale", Mariangela Atripaldi, Nomos 1/2018, Saggi, tecnica produzione norme giuridiche

Annamaria Abbruzzese, La categoria giuridica dei beni comuni tra dimensione locale e attività giurisdizionale, oltre l’assolutismo giuridico. Brevi note comparative

Il tema dei beni comuni negli ultimi anni è al centro di un ricco ed intenso dibattito che vede coinvolti studiosi delle diverse discipline1; esso è indice dell’esigenza che si è accentuata durante la recente crisi economica2 e che ha visto l’affievolimento dello Stato sociale3, il progressivo deterioramento e depauperamento di importanti risorse comuni, unitamente … Leggi tutto “Annamaria Abbruzzese, La categoria giuridica dei beni comuni tra dimensione locale e attività giurisdizionale, oltre l’assolutismo giuridico. Brevi note comparative”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Annamaria Abbruzzese, La categoria giuridica dei beni comuni, Nomos 1-2018, Saggi

Francesco Bocchini, La sussidiarietà tra asimmetrie giudiziali ed asimmetrie sostanziali della Corte costituzionale e della Corte di Giustizia dell’Unione Europea

Il lavoro si propone di analizzare il senso e la portata del principio di sussidiarietà nel “diritto vivente” della giurisprudenza della Corte Costituzionale e nella giurisprudenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea mettendo a confronto le due giurisprudenze1. Il problema è esistano asimmetrie giudiziarie della giurisprudenza relative all’applicazione del principio e, quindi, esistano asimmetrie sostanziali, … Leggi tutto “Francesco Bocchini, La sussidiarietà tra asimmetrie giudiziali ed asimmetrie sostanziali della Corte costituzionale e della Corte di Giustizia dell’Unione Europea”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Francesco Bocchini, Nomos 1-2018, Saggi, sussidiarietà

Donatella Del Vescovo, Il principio della effettività della tutela giurisdizionale: alla ricerca del difficile equilibrio tra lotta al terrorismo e tutela dei diritti fondamentali

Il principio di effettività della tutela giurisdizionale ha un rilievo centrale nel sistema processuale sovranazionale. Esso ha come destinatari, da un lato, il legislatore europeo, il quale di tale principio deve tener conto nell’approntare gli strumenti di tutela azionabili dal soggetto e, dall’altro, il giudice nazionale, il quale nell’esercizio della funzione giurisdizionale deve lasciarsi orientare … Leggi tutto “Donatella Del Vescovo, Il principio della effettività della tutela giurisdizionale: alla ricerca del difficile equilibrio tra lotta al terrorismo e tutela dei diritti fondamentali”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Donatella Del Vescovo, Effettività della tutela giurisdizionale, Nomos 1-2018, Saggi, Terrorismo e tutela dei diritti fondamentali

Fulco Lanchester, Paolo Barile, la tradizione costituzionalistica toscana e la scuola fiorentina

La riedizione del volume di Paolo Barile (Bologna, 1917-Firenze, 2000) su La Costituzione come norma giuridica1 pone un triplice problema: da un lato, quello dello stile fiorentino; dall’altro quello della tradizione giuspubblicistica toscana, all’interno di quella nazionale; e infine il tema della nascita della scuola costituzionalistica fiorentina. Per quanto riguarda il primo punto Paolo Grossi … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Paolo Barile, la tradizione costituzionalistica toscana e la scuola fiorentina”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Fulco Lanchester, La tradizione costituzionalistica toscana, Nomos 1-2018, Paolo Barile costituzionalista, Saggi

Giancarlo Rolla, I quesiti delle consultazioni popolari. Considerazioni alla luce dell’esperienza referendaria in Italia

Il sistema costituzionale italiano prevede e disciplina un’ampia gamma di consultazioni popolari che, in base all’ampiezza del corpo elettorale coinvolto, possono essere distinte in nazionali, regionali o locali. Mentre, con riferimento alle modalità di coinvolgimento del corpo elettorale, si hanno sia referendum obbligatori che eventuali. Nel primo caso, l’intervento del corpo elettorale costituisce un requisito … Leggi tutto “Giancarlo Rolla, I quesiti delle consultazioni popolari. Considerazioni alla luce dell’esperienza referendaria in Italia”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Giancarlo Rolla, Le consultazioni popolari, Nomos 1-2018, Saggi

Giuseppe De Vergottini, Una reflexión sobre las presentes transformaciones constitucionales

Excmo. Sr. Rector Magnífico de la Universidad Nacional de Educación a Distancia, Ilmo. Sr. Decano de la Facultad de Derecho, autoridades académicas, compañeros, miembros de la comunidad universitaria, señoras y señores. Quiero ante todo agradecer al profesor don Antonio Torres del Moral, a la profesora oña Yolanda Gómez Sánchez, al Departamento de Derecho Constitucional y … Leggi tutto “Giuseppe De Vergottini, Una reflexión sobre las presentes transformaciones constitucionales”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Giuseppe De Vergottini, Nomos 1-2018, Saggi, Una reflexión sobre las presentes transformaciones constitucionales

Jacopo Bernardini, Le prime Costituzioni sovietiche nel commento di Boris Mirkine-Guetzévitch

Nato nel 1892 a Kiev, Boris Mirkine-Guetzévicth si laureò in Scienze giuridiche all’università di Pietrogrado. Nel 1917 riuscì ad ottenere la licenza per l’insegnamento e fu chiamato, durante il governo Kerenskij, a ricoprire la cattedra di Diritto Internazionale presso la Facoltà di Diritto di Pietrogrado1. La fine del regime zarista aveva esaltato l’animo di molti … Leggi tutto “Jacopo Bernardini, Le prime Costituzioni sovietiche nel commento di Boris Mirkine-Guetzévitch”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Costituzioni sovietiche, Jacopo Bernardini, Nomos 3/2017, Saggi

Maria Rita Magnotta, Prove di sovranità popolare ai tempi della democrazia recitativa

Con ‘presidenzializzazione della politica’ Leopoldo Elia definiva, rifacendosi allo studio condotto dai politologi T. Poguntke e P. Webb, la tendenza delle democrazie contemporanee ‘a divenire ‘ più presidenziali (secondo il senso statunitense) nella loro prassi di questi anni senza che, nella maggior parte dei casi, cambiasse la struttura tradizionale delle regole caratteristiche del loro tipo … Leggi tutto “Maria Rita Magnotta, Prove di sovranità popolare ai tempi della democrazia recitativa”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Democrazia recitativa, Maria Rita Magnotta, Nomos 3/2017, Saggi, sovranità popolare

Luca Longhi, Riflessioni sulla certezza dei diritti

Nello strumentario del giurista spesso ricorre un elemento, talora qualificato principio1, che non riceve espressa consacrazione in norme costituzionali, ma può essere enucleato in via interpretativa a partire, ad esempio, da disposizioni codicistiche (l’art. 324 c.p.c. o l’art. 2909 c.c., ad es.) in collegamento, come si vedrà, con altri principi contenuti nella nostra Carta: la … Leggi tutto “Luca Longhi, Riflessioni sulla certezza dei diritti”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Certezza dei diritti, Luca Longhi, Nomos 3/2017, Saggi

Fulco Lanchester, Il Gran Consiglio del Fascismo e la monarchia rappresentativa

Emilio Gentile mi aveva proposto come titolo di questo intervento Il Gran Consiglio del fascismo nello Stato monarchico; ho preferito, invece, il più classico Il Gran Consiglio e il governo monarchico rappresentativo, con un esplicito riferimento al dettato statutario dell’articolo 2, al fine di poter analizzare il tema delle riforme istituzionali incrementali del regime e … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Il Gran Consiglio del Fascismo e la monarchia rappresentativa”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Fulco Lanchester, Gran Consiglio del Fascismo, Monarchia rappresentativa, Nomos 3/2017, Saggi