Maria Rosaria Ferrarese , Percorsi della sovranità. Aggirandosi tra varie definizioni e sfaccettature

Negli ultimi decenni il tema della sovranità degli stati è tornato sotto i riflettori da varie prospettive analitiche e con diverse e talora opposte diagnosi. A prima vista, sembra prevalere la diagnosi di un grave stato di crisi della sovranità, come effetto indotto da varie trasformazioni istituzionali, politiche ed economiche, che hanno preso forma specialmente … Leggi tutto “Maria Rosaria Ferrarese , Percorsi della sovranità. Aggirandosi tra varie definizioni e sfaccettature”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Maria Rosaria Ferrarese, Nomos 2/2019, Saggi, sovranità

Michela Bernardi, Regolazione, concorrenza e azione pubblica promozionale nel teleriscaldamento: un rapporto triadico?

ABSTRACT L’articolo analizza il servizio di teleriscaldamento nella prospettiva di verificare, soprattutto sotto il fronte degli strumenti promozionali a favore della rete, come i pubblici poteri siano interessati a governare il processo di sviluppo del teleriscaldamento, da inserirsi all’interno di un più ampio orizzonte, che vede nell’incentivazione dell’efficienza energetica un’occasione di crescita complessiva del sistema. … Leggi tutto “Michela Bernardi, Regolazione, concorrenza e azione pubblica promozionale nel teleriscaldamento: un rapporto triadico?”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato efficienza energetica, enti locali, incentivazione, Michela Bernardi, Nomos 2/2019, regolazione, Saggi, teleriscaldamento

Renato Briganti, Dimensione costituzionale dei beni comuni tra principi, regole e prassi

ABSTRACT È evidente che occorre individuare un criterio obiettivo, che consenta di elaborare discipline diverse per i diversi beni cd. pubblici. Un criterio valido potrebbe essere quello della loro funzionalizzazione rispetto all’interesse generale. Solo dopo aver individuato categorie di beni omogenei, accomunati dal loro essere strumentali al soddisfacimento dei diritti fondamentali, si potrà stabilire una … Leggi tutto “Renato Briganti, Dimensione costituzionale dei beni comuni tra principi, regole e prassi”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato beni comuni, Commissione Rodotà, Costituzione italiana, Diritto ambientale, Nomos 2/2019, Proprietà pubblica, Renato Briganti, Saggi

Patrizia Marzaro, Nuove dinamiche e antichi doveri nel sostegno e nella promozione della cultura: dalle radici della questione museale ai diritti delle generazioni future

ABSTRACT La riforma del sistema museale approvata nel 2014, all’interno della disciplina sull’organizzazione del Ministero dei beni culturali e del turismo, assume una rilevanza particolare nel nostro ordinamento. Essa è stata certamente resa possibile dalla presenza del Codice dei beni culturali e del paesaggio, emanato nel 2004, al quale si deve la creazione di un … Leggi tutto “Patrizia Marzaro, Nuove dinamiche e antichi doveri nel sostegno e nella promozione della cultura: dalle radici della questione museale ai diritti delle generazioni future”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato autonomia, Beni culturali, Cooperazione, Musei, Nomos 1/2019, Patrizia Marzaro, Saggi, Valorizzazione

Lorenzo Chieffi, La gestazione per altri nella settima arte: spunti di riflessione sul bilanciamento tra aspettative di genitorialità e benessere del nascituro

L’approfondimento delle diverse fasi dell’esistenza umana, dai suoi esordi alla sua definitiva estinzione, rappresenta un campo di riflessione privilegiato della settima arte, come pure testimoniato dalla cospicua letteratura specialistica che ha preso spunto dalla narrazione cinematografica dedicata all’analisi di sofisticate applicazioni della biomedicina. In analogia a quanto consentito da un’opera letteraria, anche la rappresentazione teatrale … Leggi tutto “Lorenzo Chieffi, La gestazione per altri nella settima arte: spunti di riflessione sul bilanciamento tra aspettative di genitorialità e benessere del nascituro”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato benessere del nascituro, genitorialità, gestazione, Lorenzo Chieffi, Nomos 2/2019, Saggi

Andrea Fiorentino, La legittimazione attiva dei singoli parlamentari e la sua sottoposizione al test delle «violazioni manifeste». Riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019 della Corte costituzionale

ABSTRACT L’autore sviluppa alcune riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17 del 2019 della Corte costituzionale. Con questa pronuncia, la Corte ha giudicato inammissibile il conflitto di attribuzione sollevato da trentasette senatori del Partito democratico riguardo alle modalità con cui il Senato della Repubblica ha approvato il disegno di legge di bilancio. Il ricorso ha superato … Leggi tutto “Andrea Fiorentino, La legittimazione attiva dei singoli parlamentari e la sua sottoposizione al test delle «violazioni manifeste». Riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019 della Corte costituzionale”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Andrea Fiorentino, conflitto di attribuzione, Corte costituzionale, Nomos 2/2019, procedimento legislativo, Saggi, singoli parlamentari, violazioni manifeste

Maria Grazia Rodomonte, Il “populismo sovranista” e l’Europa. A proposito di crisi della democrazia e del processo di integrazione europea

ABSTRACT Il saggio muove dalla constatazione che populismo e sovranismo, spesso ritenuti come due facce dello stesso fenomeno e solitamente utilizzati in senso dispregiativo, sono ormai divenuti l’approdo pressoché inevitabile delle ricorrenti riflessioni in tema di crisi della democrazia e di crisi del processo di integrazione europea. Tuttavia proprio l’incertezza definitoria e l’ambiguità che li … Leggi tutto “Maria Grazia Rodomonte, Il “populismo sovranista” e l’Europa. A proposito di crisi della democrazia e del processo di integrazione europea”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato democrazia, Europa, Maria Grazia Rodomonte, Nomos 2/2019, partecipazione, Populismo, Populismo sovranista, Saggi, sussidiarietà

Marco Podetta, Il pregio di fondo, e qualche difetto, della legge n. 51 del 2019 (in attesa di una comunque non rinviabile riforma elettorale)

ABSTRACT Il contributo analizza le modifiche recentemente apportate alla legislazione per la selezione dei membri delle Camere al fine di rendere i meccanismi elettorali applicabili anche in caso di variazione del numero dei parlamentari; nello scritto si descrivono le specifiche previsioni della legge n. 51/2019 e se ne evidenziano alcune criticità, dimostrando l’opportunità e la … Leggi tutto “Marco Podetta, Il pregio di fondo, e qualche difetto, della legge n. 51 del 2019 (in attesa di una comunque non rinviabile riforma elettorale)”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato L. n. 51 del 2019, Legge elettorale, Marco Podetta, Nomos 2/2019, Riforma elettorale, Saggi

Maria Rita Magnotta, Costituzione e diritto vivente dei partiti politici

ABSTRACT           Lo studio prende in considerazione lo status attuale del partito politico nel nostro sistema costituzionale, relativamente alla questione del controllo sulla democrazia interna e alla tendenza alla regolazione giuridica, legislativa e costituzionale, dei partiti politici. Nell’analisi si è provato a far emergere la complessa realtà della vita dei partiti, che va ben oltre le … Leggi tutto “Maria Rita Magnotta, Costituzione e diritto vivente dei partiti politici”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato convenzioni costituzionali, costituzione, Maria Rita Magnotta, Nomos 2/2019, partiti politici, riforme costituzionali, Saggi

Salvatore Bonfiglio, Il partito politico come elemento di trasformazione della rappresentanza e delle istituzioni statali (Dalla tardiva legalizzazione dei partiti all’incorporazione autoritaria del partito unico)

ABSTRACT In questo saggio, l’autore esamina il partito politico come elemento di trasformazione della rappresentanza politica e delle istituzioni statali. Dopo l’ampliamento del suffragio e il superamento dello stato monoclasse, a partire dal primo dopoguerra, i partiti politici divennero i principali artefici delle nuove costituzioni. D’altro canto, l’instabilità del governo e, soprattutto, la scarsa democratizzazione … Leggi tutto “Salvatore Bonfiglio, Il partito politico come elemento di trasformazione della rappresentanza e delle istituzioni statali (Dalla tardiva legalizzazione dei partiti all’incorporazione autoritaria del partito unico)”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Nomos 2/2019, Partito politico, rappresentanza politica, Saggi, Salvatore Bonfiglio

Angelo Antonio Cervati, La scelta degli insegnanti di Diritto Comparato e i concorsi universitari

Queste considerazioni sono state scritte in vista della funzione che la comparazione giuridica assume nell’ambito del diritto pubblico e del diritto costituzionale ai fini dell’educazione giuridica nelle facoltà di scienze politiche e di giurisprudenza. Chi scrive fa riferimento soprattutto alle proprie esperienze di partecipazione a vari concorsi universitari, sia in veste di candidato che di … Leggi tutto “Angelo Antonio Cervati, La scelta degli insegnanti di Diritto Comparato e i concorsi universitari”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Angelo Antonio Cervati, concorsi universitari, diritto comparato, Nomos 2/2019, Saggi

Fulco Lanchester, Per una cattedra di Diritto pubblico comparato. Vincenzo Zangara tra due Settori scientifico disciplinari

La fondazione “Paolo Galizia-Storia e Libertà” ha ricevuto recentemente dai familiari del prof. Vincenzo Zangara(1902-1984), emerito di Diritto costituzionale italiano e comparato della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Roma -”La Sapienza”, l’archivio comprendente i documenti della sua vicenda accademica e politica . Si tratta di un corpo documentario interessante, con lettere di esponenti accademici … Leggi tutto “Fulco Lanchester, Per una cattedra di Diritto pubblico comparato. Vincenzo Zangara tra due Settori scientifico disciplinari”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Cattedra di Diritto pubblico comparato, Fulco Lanchester, Nomos 2/2019, Saggi, Vincenzo Zangara

Francesca Bailo, La legge per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia (di nuovo) al cospetto della Corte costituzionale: la (non il) legittimità della soglia di sbarramento e le questioni ancora sul tappeto.

ABSTRACT La soglia di sbarramento stabilita dal legislatore nazionale per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia è stata considerata dalla Corte costituzionale, con la decisione in commento, funzionale a “garantire la governabilità” ed “evitare la frammentazione dei partiti politici che potrebbe rallentare o paralizzare i processi decisionali all’interno dell’assemblea parlamentare”, anche alla luce … Leggi tutto “Francesca Bailo, La legge per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia (di nuovo) al cospetto della Corte costituzionale: la (non il) legittimità della soglia di sbarramento e le questioni ancora sul tappeto.”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato ELEZIONI, Francesca Bailo, governabilità, legislazione nazionale, Nomos 1/2019, Parlamento europeo, Saggi, soglia di sbarramento

Luca Longhi, La certezza del diritto oggi tra sovranità legislativa e democrazia giurisdizionale

ABSTRACT       Il presente contributo riflette sul tema della certezza del diritto oggi di fronte alla crisi della sovranità statuale e ai processi di globalizzazione in corso. Si ragionerà, inoltre, sull’evoluzione della funzione giurisdizionale nell’attuale contesto anche in termini di calcolabilità delle decisioni per un recupero del valore della certezza. This paper analyses the issue of … Leggi tutto “Luca Longhi, La certezza del diritto oggi tra sovranità legislativa e democrazia giurisdizionale”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Certezza del diritto, giurisdizione, Globalizzazione, Luca Longhi, Nomos 1/2019, Saggi, sovranità

Vincenzo Atripaldi, Costituzionalismo e ripoliticizazzione della democrazia

È opportuno innanzitutto precisare le ragioni che hanno determinato la scelta del titolo di questa lezione. Quando sono stato invitato dal Prof. Fulco Lanchester a tenere una lezione al Master mi stavo occupando di alcune tematiche affrontate in un volume di Geminello Preterossi dal titolo “Ciò che resta della democrazia” nell’ambito dell’Associazione “Tertium datur”, un’associazione … Leggi tutto “Vincenzo Atripaldi, Costituzionalismo e ripoliticizazzione della democrazia”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato costituzionalismo, democrazia costituzionale, Nomos 1/2019, ripoliticizazzione della democrazia, Saggi, Vincenzo Atripaldi

Matilde Filippi, Strumenti di promozione etica nelle assemble elettive: i codici di condotta della camera dei deputati e del parlamento europeo

ABSTRACT Il testo esamina le iniziative di promozione etica adottate delle assemblee elettive ed in particolare l’uso e il ruolo, all’interno delle stesse, dei codici di condotta. L’analisi ricostruisce genesi e tratti essenziali del codice di condotta della Camera dei deputati e di quello del Parlamento europeo evidenziando similitudini e differenze tra le due esperienze. … Leggi tutto “Matilde Filippi, Strumenti di promozione etica nelle assemble elettive: i codici di condotta della camera dei deputati e del parlamento europeo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato assemble elettive, Camera dei Deputati, codici di condotta, Matilde Filippi, Nomos 1/2019, Parlamento europeo, Saggi

Valeria De Santis, Nuovi strumenti per dare impulso alla decisione politica e rivitalizzare la rappresentanza? Interrogativi e aporie sul disegno di legge costituzionale in materia di iniziativa legislativa popolare

ABSTRACT  Il disegno di legge costituzionale in materia di iniziativa popolare, approvato in prima deliberazione alla Camera dei deputati il 21 febbraio 2019 (A.C. n.1173) e attualmente all’esame della Commissione Affari costituzionali del Senato (A. S. n. 1089), mira a rafforzare l’iniziativa popolare collegandola con un nuovo tipo di referendum con effetti approvativi. Nel presente … Leggi tutto “Valeria De Santis, Nuovi strumenti per dare impulso alla decisione politica e rivitalizzare la rappresentanza? Interrogativi e aporie sul disegno di legge costituzionale in materia di iniziativa legislativa popolare”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato funzione legislativa, iniziativa popolare, Nomos 1/2019, partecipazione, rappresentanza, referendum approvativo, Saggi, Valeria De Santis

Umberto Ronga, La rappresentanza degli interessi nel procedimento legislativo

ABSTRACT Questo lavoro approfondisce, nella prima parte, le dinamiche del rapporto tra la rappresentanza politica e la rappresentanza degli interessi; ricostruisce le principali tendenze del modello legislativo italiano; osserva le sedi in cui esso viene in maggiore rilievo, nell’esperienza più recente, specie nelle sedi del Governo. Nella seconda parte, considera i tentativi di regolamentazione del … Leggi tutto “Umberto Ronga, La rappresentanza degli interessi nel procedimento legislativo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Anticorruzione, Nomos 1/2019, Processi decisionali, rappresentanza degli interessi, Saggi, Trasparenza, Umberto Ronga

Giulia Santomauro, Referendum as an instrument of “policy change” on a crucial bioethical issue: a comparative case study on abortion in Italy and Ireland

ABSTRACT Il presente contributo propone, in primo luogo, una breve riflessione sulla natura ed il ruolo del referendum nelle democrazie rappresentative e sviluppa uno studio comparato delle basi costituzionali di questo istituto nel sistema italiano e irlandese. L’elaborato si concentra, poi, sull’effettività dell’uso dello strumento referendario rispetto a tematiche bioetiche e morali fortemente dibattute negli … Leggi tutto “Giulia Santomauro, Referendum as an instrument of “policy change” on a crucial bioethical issue: a comparative case study on abortion in Italy and Ireland”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Aborto, Giulia Santomauro, Irlanda, Italia, Nomos 1/2019, Referendum, Saggi

Maria Rosaria Donnarumma, L’istituto della prescrizione in diritto penale e la giurisprudenza europea

ABSTRACT L’introduzione nel codice penale italiano della sospensione dei termini di prescrizione, a decorrere dalla pronuncia della sentenza di primo grado o dal decreto di condanna, ha riaperto il dibattito sull’istituto della prescrizione in diritto penale e sul principio costituzionale della ragionevole durata del processo. Il presente saggio esamina la problematica alla luce della giurisprudenza … Leggi tutto “Maria Rosaria Donnarumma, L’istituto della prescrizione in diritto penale e la giurisprudenza europea”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato diritto penale, giurisprudenza europea, Maria Rosaria Donnarumma, Nomos 1/2019, prescrizione, Saggi