Elisabetta Frontoni, Il primo Governo Conte e l’intesa con la “Chiesa d’Inghilterra”. Un’occasione per riflettere sul procedimento legislativo per approvare le leggi “sulla base di intese”

ABSTRACT Il saggio mette in luce i diversi profili problematici del procedimento legislativo che porta all’approvazione delle leggi “sulla base di intese” con le confessioni religiose. L’occasione per la riflessione è offerta dalla recente stipula dell’intesa con la “Chiesa d’Inghilterra” e, in particolare, dalla circostanza che l’accordo è stato siglato proprio a ridosso della caduta … Leggi tutto “Elisabetta Frontoni, Il primo Governo Conte e l’intesa con la “Chiesa d’Inghilterra”. Un’occasione per riflettere sul procedimento legislativo per approvare le leggi “sulla base di intese””

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Chiesa d’Inghilterra, Elisabetta Frontoni, Governo Conte, Il procedimento sulla base di intese:, Nomos 3/2019, Saggi

Rino Casella, Il census case negli Stati Uniti: la Corte Suprema si esprime in merito all’inserimento della citizenship question nel censimento del 2020

ABSTRACT Il censimento è un documento cruciale nella dinamica politico-istituzionale statunitense perché la Costituzione prevede che lo si debba utilizzare ogni dieci anni per calcolare il numero dei residenti (e non dei soli cittadini) presenti nel Paese, conteggio necessario poi per ripartire tra gli Stati i seggi della Camera dei Rapresentanti (e quindi anche i … Leggi tutto “Rino Casella, Il census case negli Stati Uniti: la Corte Suprema si esprime in merito all’inserimento della citizenship question nel censimento del 2020”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato census case, Corte Suprema USA, Nomos 3/2019, Rino Casella, Saggi, Stati Uniti

Giuseppe Franco Ferrari, Giuseppe de Vergottini comparatista

Giuseppe de Vergottini può senz’altro essere definito uno dei migliori comparatisti italiani del diritto pubblico del ‘900, nella scia di studiosi come Biscaretti di Ruffia, Lucatello, La Pergola, Bognetti, Galizia. Si è avviato alla ricerca in tempi in cui le discipline comparatistiche non avevano riconoscimento accademico in termini di autonomia scientifica. Laureato nel 1959, ha … Leggi tutto “Giuseppe Franco Ferrari, Giuseppe de Vergottini comparatista”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato diritto pubblico comparato, Giuseppe De Vergottini, Giuseppe Ferrari, Nomos 3/2019, Saggi

Silvio Troilo, Robert Peel: un conservatore lungimirante al servizio del Regno Unito

ABSTRACT Da quasi tre secoli il sistema di governo britannico è oggetto di attenzione e di ammirazione da parte degli osservatori italiani e, più in generale, dell’Eu­ropa continentale, non solo riguardo alla forma di governo ed al regime politico in quanto tali, ma anche ai personaggi che hanno guidato e incarnato quel sistema. Tra questi, … Leggi tutto “Silvio Troilo, Robert Peel: un conservatore lungimirante al servizio del Regno Unito”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Conservative Party, Nomos 3/2019, Robert Peel, Saggi, Silvio Troilo

Francesco Bocchini, Rilevanza costituzionale del divieto di accesso alle manifestazioni sportive

Il fenomeno della violenza negli stadi ha reso di attualità lo studio di due tematiche tradizionalmente esaminate in maniera separata: la materia dell’ordine pubblico e la materia dello sport. Invero, nella materia dello sport, l’ordine pubblico sembrerebbe non avere alcuna funzione da svolgere, presumendosi lo sport una espressione di idealità esistenziale e di leale competizione. … Leggi tutto “Francesco Bocchini, Rilevanza costituzionale del divieto di accesso alle manifestazioni sportive”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Francesco Bocchini, manifestazioni sportive, Nomos 3/2019, ordine pubblico, Saggi, sport

Davide Zecca, Israele Stato-nazione del popolo ebraico

ABSTRACT  After the Knesset recently passed the Basic Law: Israel as the Nation State of the Jewish People, the debate over how to reconcile the democratic principle with a State where explicit preference is accorded to a specific ethnic group in the determination of public policies and the adoption of ordinary legislation has regained momentum. … Leggi tutto “Davide Zecca, Israele Stato-nazione del popolo ebraico”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Davide Zecca, Israele, Nomos 3/2019, Saggi, Stato ebraico

Valentina Carlino, Ungheria: le autorità indipendenti e la “democratic erosion”

A seguito della caduta dei regimi comunisti in Europa centro-orientale, il processo ungherese di transizione verso la democrazia ha rappresentato un’esperienza singolare; com’è noto, lo Stato magiaro è stato, assieme alla Polonia, l’unico dell’area geografica a non adottare formalmente una nuova Costituzione. La Tavola rotonda alla quale hanno preso parte i maggiori partiti politici del … Leggi tutto “Valentina Carlino, Ungheria: le autorità indipendenti e la “democratic erosion””

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato democratic erosion, democrazia costituzionale, Nomos 3/2019, Saggi, Ungheria, Valentina Carlino

Marco Mandato, Il sorteggio come metodo di decisione. Principi e fattispecie

ABSTRACT Il sorteggio come metodo di decisione presuppone che i destinatari della scelta casuale siano eguali tra di loro sia nella loro individualità sia in quanto componenti di organi collegiali. Tuttavia, decidere per caso significa non prendere in considerazione qualità professionali, culturali e preparazione scientifica. Sortition as a decision method presupposes that the recipients of … Leggi tutto “Marco Mandato, Il sorteggio come metodo di decisione. Principi e fattispecie”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Marco Mandato, Nomos 3/2019, Saggi, Sorteggio

Mario Midiri, Essere “giudice” per la Corte: implicazioni istituzionali

ABSTRACT Nelle sentenze nn. 196/2018, 138/2019, 13/2019, la Corte costituzionale ha ripreso il tema della legittimazione di organi estranei alla giurisdizione (o comunque non nell’esercizio di funzioni giurisdizionali) a sollevare questione di costituzionalità. Ha confermato l’accesso della Corte dei conti in sede di parificazione del rendiconto, allargando i parametri oltre l’art. 81 Cost.; ha assunto … Leggi tutto “Mario Midiri, Essere “giudice” per la Corte: implicazioni istituzionali”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Corte costituzionale, Giudice costituzionale, Mario Midiri, Nomos 3/2019, Saggi

Francisco Ballaguer Callejon, Social network, società tecnologiche e democrazia

ABSTRACT In the relationship between social networks and democracy it is necessary to consider a fundamental mediator such as the technological companies that manage the networks. That mediator has been hidden for a long time, to the point that it has been usual to think of social networks as an instrument of political communication without … Leggi tutto “Francisco Ballaguer Callejon, Social network, società tecnologiche e democrazia”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato democrazia, Francisco Ballaguer Callejon, Nomos 3/2019, Saggi, Social network, società tecnologiche

Gianmarco Palmieri, Michele Venturiello, La Brexit colpisce anche l’Italia. Annotazioni a margine delle elezioni europee 2019

ABSTRACT  La vicenda della Brexit ha riversato i propri effetti anche sulle elezioni per il rinnovamento della rappresentanza italiana al Parlamento europeo del 26 maggio 2019. Il legislatore europeo, con la Decisione (UE) n. 937/2018 del Consiglio Europeo, ha tentato di disciplinare preventivamente le conseguenze sulla composizione del Parlamento europeo nel caso in cui il … Leggi tutto “Gianmarco Palmieri, Michele Venturiello, La Brexit colpisce anche l’Italia. Annotazioni a margine delle elezioni europee 2019”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato BREXIT, elezioni europee 2019, Gianmarco Palmieri, Michele Venturiello, Nomos 3/2019, Saggi

Laura Moscati, Trent’anni dal BCIA negli Stati Uniti e il fantasma dei diritti morali in Europa

ABSTRACT An accurate and in-depth analysis of the American protection of authors’ moral rights has been presented in the publication in April 2019 of a study by the Copyright Office. This study has been published thirty years after the United States’ adhesion to the Berne Convention. This paper examines the document in relation to the … Leggi tutto “Laura Moscati, Trent’anni dal BCIA negli Stati Uniti e il fantasma dei diritti morali in Europa”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato BCIA, diritti morali in Europa, Laura Moscati, Nomos 3/2019, Saggi, Stati Uniti

Giulia Caravale, A volte ritornano … l’European Union (Withdrawal Agreement) Act 2020 ed il nuovo rafforzamento dell’esecutivo britannico

ABSTRACT The 2019 general election represents a very significant moment in British politics as the Conservatives won 365 seats, their best result since 1987. The election changed the relationship between Parliament and Government. Boris Johnson’s victory means that the United Kingdom will leave the European Union on 31 January 2020. This is not the end … Leggi tutto “Giulia Caravale, A volte ritornano … l’European Union (Withdrawal Agreement) Act 2020 ed il nuovo rafforzamento dell’esecutivo britannico”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Esecutivo britannico, European Union (Withdrawal Agreement) Act 2020, Giulia Caravale, Nomos 3/2019, Regno Unito, Saggi

Maria Rosaria Ferrarese , Percorsi della sovranità. Aggirandosi tra varie definizioni e sfaccettature

Negli ultimi decenni il tema della sovranità degli stati è tornato sotto i riflettori da varie prospettive analitiche e con diverse e talora opposte diagnosi. A prima vista, sembra prevalere la diagnosi di un grave stato di crisi della sovranità, come effetto indotto da varie trasformazioni istituzionali, politiche ed economiche, che hanno preso forma specialmente … Leggi tutto “Maria Rosaria Ferrarese , Percorsi della sovranità. Aggirandosi tra varie definizioni e sfaccettature”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Maria Rosaria Ferrarese, Nomos 2/2019, Saggi, sovranità

Michela Bernardi, Regolazione, concorrenza e azione pubblica promozionale nel teleriscaldamento: un rapporto triadico?

ABSTRACT L’articolo analizza il servizio di teleriscaldamento nella prospettiva di verificare, soprattutto sotto il fronte degli strumenti promozionali a favore della rete, come i pubblici poteri siano interessati a governare il processo di sviluppo del teleriscaldamento, da inserirsi all’interno di un più ampio orizzonte, che vede nell’incentivazione dell’efficienza energetica un’occasione di crescita complessiva del sistema. … Leggi tutto “Michela Bernardi, Regolazione, concorrenza e azione pubblica promozionale nel teleriscaldamento: un rapporto triadico?”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato efficienza energetica, enti locali, incentivazione, Michela Bernardi, Nomos 2/2019, regolazione, Saggi, teleriscaldamento

Renato Briganti, Dimensione costituzionale dei beni comuni tra principi, regole e prassi

ABSTRACT È evidente che occorre individuare un criterio obiettivo, che consenta di elaborare discipline diverse per i diversi beni cd. pubblici. Un criterio valido potrebbe essere quello della loro funzionalizzazione rispetto all’interesse generale. Solo dopo aver individuato categorie di beni omogenei, accomunati dal loro essere strumentali al soddisfacimento dei diritti fondamentali, si potrà stabilire una … Leggi tutto “Renato Briganti, Dimensione costituzionale dei beni comuni tra principi, regole e prassi”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato beni comuni, Commissione Rodotà, Costituzione italiana, Diritto ambientale, Nomos 2/2019, Proprietà pubblica, Renato Briganti, Saggi

Patrizia Marzaro, Nuove dinamiche e antichi doveri nel sostegno e nella promozione della cultura: dalle radici della questione museale ai diritti delle generazioni future

ABSTRACT La riforma del sistema museale approvata nel 2014, all’interno della disciplina sull’organizzazione del Ministero dei beni culturali e del turismo, assume una rilevanza particolare nel nostro ordinamento. Essa è stata certamente resa possibile dalla presenza del Codice dei beni culturali e del paesaggio, emanato nel 2004, al quale si deve la creazione di un … Leggi tutto “Patrizia Marzaro, Nuove dinamiche e antichi doveri nel sostegno e nella promozione della cultura: dalle radici della questione museale ai diritti delle generazioni future”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato autonomia, Beni culturali, Cooperazione, Musei, Nomos 1/2019, Patrizia Marzaro, Saggi, Valorizzazione

Lorenzo Chieffi, La gestazione per altri nella settima arte: spunti di riflessione sul bilanciamento tra aspettative di genitorialità e benessere del nascituro

L’approfondimento delle diverse fasi dell’esistenza umana, dai suoi esordi alla sua definitiva estinzione, rappresenta un campo di riflessione privilegiato della settima arte, come pure testimoniato dalla cospicua letteratura specialistica che ha preso spunto dalla narrazione cinematografica dedicata all’analisi di sofisticate applicazioni della biomedicina. In analogia a quanto consentito da un’opera letteraria, anche la rappresentazione teatrale … Leggi tutto “Lorenzo Chieffi, La gestazione per altri nella settima arte: spunti di riflessione sul bilanciamento tra aspettative di genitorialità e benessere del nascituro”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato benessere del nascituro, genitorialità, gestazione, Lorenzo Chieffi, Nomos 2/2019, Saggi

Andrea Fiorentino, La legittimazione attiva dei singoli parlamentari e la sua sottoposizione al test delle «violazioni manifeste». Riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019 della Corte costituzionale

ABSTRACT L’autore sviluppa alcune riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17 del 2019 della Corte costituzionale. Con questa pronuncia, la Corte ha giudicato inammissibile il conflitto di attribuzione sollevato da trentasette senatori del Partito democratico riguardo alle modalità con cui il Senato della Repubblica ha approvato il disegno di legge di bilancio. Il ricorso ha superato … Leggi tutto “Andrea Fiorentino, La legittimazione attiva dei singoli parlamentari e la sua sottoposizione al test delle «violazioni manifeste». Riflessioni a margine dell’ordinanza n. 17/2019 della Corte costituzionale”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Andrea Fiorentino, conflitto di attribuzione, Corte costituzionale, Nomos 2/2019, procedimento legislativo, Saggi, singoli parlamentari, violazioni manifeste

Maria Grazia Rodomonte, Il “populismo sovranista” e l’Europa. A proposito di crisi della democrazia e del processo di integrazione europea

ABSTRACT Il saggio muove dalla constatazione che populismo e sovranismo, spesso ritenuti come due facce dello stesso fenomeno e solitamente utilizzati in senso dispregiativo, sono ormai divenuti l’approdo pressoché inevitabile delle ricorrenti riflessioni in tema di crisi della democrazia e di crisi del processo di integrazione europea. Tuttavia proprio l’incertezza definitoria e l’ambiguità che li … Leggi tutto “Maria Grazia Rodomonte, Il “populismo sovranista” e l’Europa. A proposito di crisi della democrazia e del processo di integrazione europea”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato democrazia, Europa, Maria Grazia Rodomonte, Nomos 2/2019, partecipazione, Populismo, Populismo sovranista, Saggi, sussidiarietà