Roberto Nania, Principi supremi e revisione costituzionale (annotazioni sulla progressione di una controversia scientifica)

Sarebbe impossibile oggi sottoscrivere la polemica nei confronti della teorica sia tedesca che italiana impegnata a sostenere la limitazione sostanziale, logica o tacita che sia, del potere di revisione costituzionale. Per quanto gli elementi di ordine positivo attorno ai quali ruotava quella disputa, con specifico riferimento alla nostra Costituzione, siano rimasti apparentemente invariati: a cominciare … Leggi tutto “Roberto Nania, Principi supremi e revisione costituzionale (annotazioni sulla progressione di una controversia scientifica)”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Convegno Mortati, lettura congiunta e convergente dell’art. 1 e dell’art. 139 della Costituzione, limiti testuali, L’intangibilità dei principi/valori supremi, Nomos 1/2016, Potere costituente e limiti alla revisione costituzionale, Potere di revisione costituzionale, Roberto Nania, Saggi

“La riflessione scientifica di Piero Alberto Capotosti sulla forma di governo”

Piero Alberto Capotosti (San Benedetto del Tronto, 1° marzo 1942-Cortina d’Ampezzo, 12 agosto 2014), emerito di Istituzioni di diritto pubblico dell’Università “La Sapienza”, è stato − fra l’altro − Presidente della Corte costituzionale e vice-presidente del CSM. Il Convegno organizzato dal Dipartimento di Scienze politiche e dal Dottorato in Diritto pubblico, comparato e internazionale su … Leggi tutto ““La riflessione scientifica di Piero Alberto Capotosti sulla forma di governo””

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Accordi di governo, Beniamino Caravita, Forma di governo e sistema dei partiti, Francesco Saverio Bertolini, Fulco Lanchester, indirizzo politico, La riflessione scientifica di Piero Alberto Capotosti, Nomos 2/2015, Quaderni di Nomos, Roberto Nania, Saggi, Ugo De Siervo

Roberto Nania, Su alcune questioni di metodo nell’insegnamento del diritto pubblico

Quando si evoca la questione del metodo nell’ambito dell’insegnamento del diritto pubblico si chiama anzitutto in causa, senza voler sottovalutare le ulteriori angolazioni, il tema delle modalità di lettura della nostra costituzione e dei suoi processi evolutivi. Si può ricordare a questo proposito una breve, ma densa nota che figura nella edizione del 1975 delle … Leggi tutto “Roberto Nania, Su alcune questioni di metodo nell’insegnamento del diritto pubblico”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato art. 12 delle disposizioni preliminari al codice civile, Costantino Mortati, Effettività costituzionale, elasticità della costituzione, Facoltà di Scienze Politiche della “Sapienza”, funzione ordinatrice costituzione, I giuspubblicisti della Facoltà di scienze politiche, interpretazione delle norme costituzionali, Istituzioni di diritto pubblico, modalità di trasmissione del diritto pubblico, Nomos 2/2014, Prescrittività costituzionale, Roberto Nania, Saggi, Superiorità della Costituzione, teoria del potere costituente

Documentazione Convegno “La Sapienza del giovane Leopoldo Elia 1948-1962″: Roberto Nania, Forma di governo e sistema dei partiti: rileggendo Leopoldo Elia

La voce “governo (forme di)” di Leopoldo Elia, è stata pubblicata, come si sa, nel 1970 sulla Enciclopedia del diritto. Se mi è permesso un ricordo personale, ho avuto l’opportunità di leggerla più tardi, in occasione della stesura della mia tesi di laurea che venne discussa da Leopoldo Elia assieme ad Antonio Cervati; e colgo … Leggi tutto “Documentazione Convegno “La Sapienza del giovane Leopoldo Elia 1948-1962″: Roberto Nania, Forma di governo e sistema dei partiti: rileggendo Leopoldo Elia”

Pubblicato in: Nomos | Contrassegnato Convegno "La Sapienza del giovane Leopoldo Elia 1948-1962", Convegno La Sapienza del giovane Leopoldo Elia Roma 27-marzo-2014, Documentazione Convegno La Sapienza del giovane Leopoldo Elia 1948-1962, Fondazione "Paolo Galizia-Storia e Libertà", Forma di governo e sistema dei partiti, Roberto Nania

Alessandro Megaro, La tutela della salute nei luoghi di lavoro: profili costituzionali e prospettive

La tutela della salute sul luogo di lavoro manifesta la sua criticità dal momento che la prestazione lavorativa può costituire un momento di sensibile esposizione al rischio, così come di alta espressione della personalità individuale. Sembra superfluo ricordare la particolare attenzione dedicata alla posizione del lavoratore e più in generale al lavoro dalla Costituzione italiana … Leggi tutto “Alessandro Megaro, La tutela della salute nei luoghi di lavoro: profili costituzionali e prospettive”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Alessandro Megaro, art. 2087 c.c., art. 32 Cost, art. 35 Cost., art. 4 Cost., art. 41 Cost, art. 9 dello Statuto dei Lavoratori, caso Ilva, diritto alla salute del lavoratore, diritto costituzionale, lavoro, libertà di iniziativa economica, Nomos 3/2013, organizzazione dell’attività produttiva, Riflessioni sulla costituzione economica in Italia, Roberto Nania, Testo Unico sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro, tutela del lavoro in tutte le sue forme, tutela salute