Valentina Tonti, Recensione a F. Sgrò, Legge elettorale, partiti politici, forma di governo. Variabili e costanti del sistema costituzionale italiano, Padova, Cedam, 2014, pp. 369.

Il volume si pone l’obiettivo di studiare l’intreccio tra legge elettorale, partiti politici e forma di governo nell’ottica di individuare variabili e costanti del sistema costituzionale italiano. Com’è noto, la Costituzione italiana fissa in modo rigido i principi che connotano l’impianto parlamentare e che regolano la separazione dei poteri, ma è volutamente vaga su altri … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a F. Sgrò, Legge elettorale, partiti politici, forma di governo. Variabili e costanti del sistema costituzionale italiano, Padova, Cedam, 2014, pp. 369.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato corto-circuito istituzionale, democrazia maggioritaria, F. Sgrò, forma di governo, Legge elettorale, legge n. 270/2005, Nomos 2/2015, partiti politici, Recensioni, Riforma elettorale, Seconda Repubblica, Sentenza n.1/2014, Valentina Tonti, Variabili e costanti del sistema costituzionale, “Terza Repubblica”

Jan Sawicki, Recensione a Giancarlo Doria, Bicameralismo e federalismo. Analisi dei modelli di relazione (Prefazione di Fulco Lanchester), Roma, Carocci, 2014, pp. 200

Nel tempo sono fioriti diversi studi su argomenti ormai considerati classici del diritto pubblico comparato, campi ‘arati’ come il bicameralismo e il federalismo, e occasionalmente non sono mancate riflessioni sulla connessione tra i due argomenti. Lo studio di Giancarlo Doria, qui analizzato, spicca però per l’originalità della sua impostazione. Il motivo è soprattutto uno, e … Leggi tutto “Jan Sawicki, Recensione a Giancarlo Doria, Bicameralismo e federalismo. Analisi dei modelli di relazione (Prefazione di Fulco Lanchester), Roma, Carocci, 2014, pp. 200”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Bicameralismo e federalismo, costituzione democratico-mista, Costituzione mista, diritto pubblico comparato, doppia rappresentanza, Giancarlo Doria, giustificazione teorica del bicameralismo, governo diviso, Jan Sawicki, modello cetuale, modello corporativo, modello dialogico, modello ordinale, Nomos 3/2014, Recensioni, teoria democratico rappresentativa, teoria liberale garantista

Valentina Tonti, Recensione a G. Pepe, La primazia negli organi collegiali pubblici, Napoli, Editoriale Scientifica, 2014, pp. 234

La primazia secondo gli insegnamenti di Massimo Severo Giannini (Lezioni di diritto amministrativo, Milano, 1950 pp. 202-203) rappresenta una figura organizzatoria di originale equiordinazione, applicabile alle relazioni infra-collegiali, in cui il presidente è solo un primus inter pares rispetto agli altri membri del consesso. Secondo Giannini, del resto, nella primazia “ricorre, per esprimersi con un’analogia … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a G. Pepe, La primazia negli organi collegiali pubblici, Napoli, Editoriale Scientifica, 2014, pp. 234”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato famiglie di organi collegiali pubblici, figura giuridica della primazia, Gabriele Pepe, Galateria, Gargiulo, La primazia negli organi collegiali pubblici, Lezioni di diritto amministrativo, Massimo Severo Giannini, modalità di revoca, modalità di scelta, Nomos 3/2014, organo monocratico, poteri di sovraordinazione, primus inter pares, Recensioni, ufficio presidenziale, Valentina Tonti, Valentini

Simone Ferraro, Recensione a L. Miles, A. Wivel (Edited by), Denmark and the European Union, London, New-York, Routledge, 2014, pp. 280

Il volume scelto per questa recensione sembra offrire immediatamente soltanto una opportunità d’indagine tecnica, specifica, cioè, delle tecniche e degli strumenti d’attuazione del Diritto dell’Unione Europea applicati alle esigenze funzionali, interne ed esterne, dell’organizzazione amministrativa dello Stato danese e della divisione di attività tra i suoi diversi organi costituzionali in relazione all’indirizzo politico in esso … Leggi tutto “Simone Ferraro, Recensione a L. Miles, A. Wivel (Edited by), Denmark and the European Union, London, New-York, Routledge, 2014, pp. 280”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato A. Wivel, accordo di Edimburgo, cittadinanza europea, decision maker, decision taker, Denmark and the European Union, Istituzioni europee, L. Miles, Nomos 2/2014, opt-out, PESC, Recensioni, Simone Ferraro, strumenti d’attuazione del Diritto dell’Unione Europea, Trattato di Amsterdam

Valentina Tonti, Recensione a E. Raffiotta, Il governo multilivello dell’economia. Studio sulle trasformazioni dello stato costituzionale in Europa, Bologna, Bononia University Press, 2013, pp. 344

Oggi l’economia ha una dimensione globale e predominante rispetto a quella ordinamentale degli Stati nazionali, che paiono incapaci di uscire da una crisi iniziata ormai un ventennio fa. Gli operatori dei mercati finanziari sono infatti in grado di spostare ingenti capitali investendo in titoli di debito pubblico, segnando così non solo la stabilità politica ma anche … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a E. Raffiotta, Il governo multilivello dell’economia. Studio sulle trasformazioni dello stato costituzionale in Europa, Bologna, Bononia University Press, 2013, pp. 344”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato dimensione globale, diritti fondamentali, E. Raffiotta, Economia, Il governo multilivello dell'economia. Studio sulle trasformazioni dello stato costituzionale in Europa, mercati finanziari, Nomos 2/2014, ordinamento europeo, Recensioni, Repubblica federale di Germania, Stato autonomico spagnolo, Stato regionale italiano, Valentina Tonti, “glocalizzazione”

Matteo Pati: Recensione a L. Canfora, G. Zagrebelsky, La maschera democratica dell’oligarchia. Un dialogo (a cura di Geminello Preterossi), Bari, Laterza, 2014, pp. 136

Il momento storico attuale, segnato dalla crisi economica esplosa nel 2008, che ha piegato le economie mondiali – ancora oggi annaspanti e alla ricerca disperata di una difficoltosa ripresa –, ha reso manifesta l’impotenza degli Stati nazionali nel dominare autonomamente le incursioni speculative della finanza globalizzata con gli ordinari strumenti di politica monetaria. Con riferimento … Leggi tutto “Matteo Pati: Recensione a L. Canfora, G. Zagrebelsky, La maschera democratica dell’oligarchia. Un dialogo (a cura di Geminello Preterossi), Bari, Laterza, 2014, pp. 136”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato concentrazione oligarchica del potere, crisi economica, Geminello Preterossi, Gustavo Zagrebelsky, inquadramento storico-filosofico del concetto di potere oligarchico, La Maschera democratica dell'oligarchia, Luciano Canfora, Matteo Pati, moneta unica, Nomos 1/2014, potere oligarchico, Recensioni, «forze retrosceniche», “neutralità tecnica”

Valentina Tonti, Recensione a A. Manzella, I regolamenti parlamentari a quarant’anni dal 1971, Bologna, il Mulino, 2012, pp. 251

Il volume curato da Andrea Manzella arriva a più di quarant’anni dalla “grande riforma” dei regolamenti parlamentari del 1971, e raccoglie saggi scritti da testimoni di allora ed esperti di oggi. Nella prima parte vengono narrate le origini dei nuovi regolamenti adottati dalle due Camere. Manzella ricorda che a quei tempi i nuovi regolamenti furono … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a A. Manzella, I regolamenti parlamentari a quarant’anni dal 1971, Bologna, il Mulino, 2012, pp. 251”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato "Grande riforma" del 1971, Carlo Chimenti, diritto costituzionale, diritto parlamentare, Elisabetta Serafin, Manzella, Melina Decaro, Nomos 2/2013, Paolo Armaroli, potenziamento dei poteri dell’esecutivo, Recensioni, regolamenti parlamentari, sfiducia individuale al singolo ministro, Ugo Zampetti, Valentina Tonti, XII legislatura, “informativa urgente del Governo”

Stefano Spina, Recensione a P. Mantini, Buone Regole per la “Casta”. Lodi, garanzie parlamentari, insindacabilità, conflitti di interesse e altre storie, introduzione di Luciano Violante, Roma, Gangemi, 2008, pp. 179

La recensione di questo volume, a qualche anno dalla pubblicazione, possiede una ratio ben precisa. Come il buon vino si apprezza dopo qualche anno di affinamento in botte, questa raccolta di buoni consigli, troppo spesso inascoltati dalla cosiddetta “casta”, assume oggi il valore di una grande occasione mancata di rinnovamento per tutta la classe politica. … Leggi tutto “Stefano Spina, Recensione a P. Mantini, Buone Regole per la “Casta”. Lodi, garanzie parlamentari, insindacabilità, conflitti di interesse e altre storie, introduzione di Luciano Violante, Roma, Gangemi, 2008, pp. 179”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato art. 154 RC, casta, conflitti d'interesse, conflitti di interesse, diritto costituzionale, garanzie parlamentari, insindacabilità, Lodi, Luciano Violante, Nomos 2/2013, On. Albonetti, Pierluigi Mantini, rapporto tra etica e politica, Recensioni, Stefano Spina, “deriva” economica, “deriva” morale, “deriva” politica, “deriva” sociale, “terremoto con liquefazione”

Francesca Rosignoli, Recensione a G. Zagrebelsky, Fondata sul Lavoro, Einaudi, Torino, 2013, pp. 70

Proprio nel 2013, anno in cui la crisi economica dell’ultimo quinquennio (2008- 2013) ha provocato un incremento vertiginoso della disoccupazione – sono oltre 26,3 milioni gli Europei disoccupati nel febbraio 2013, cioè 10,2 milioni in più rispetto al 2008 – esce Fondata sul lavoro, il nuovo libro di Gustavo Zagrebelsky che riporta al centro dell’attenzione … Leggi tutto “Francesca Rosignoli, Recensione a G. Zagrebelsky, Fondata sul Lavoro, Einaudi, Torino, 2013, pp. 70”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato art.1, concezione liberale della naturale divisione della società, crisi economica, diritto al lavoro, diritto costituzionale, Elsa Fornero, Francesca Rosignoli, lotta di classe, Nomos 2/2013, partecipazione alla vita politica, Recensioni, regime economico “collettivistico”, Repubblica democratica, Wall Street Journal, “lavoro in tutte le sue forme e applicazioni”

Andrea Luciani, Recensione a L. Antonini, Federalismo all’italiana”, Marsilio tempi, Venezia, 2013, pp. 205

Questo libro descrive in modo dettagliato l’impianto del federalismo fiscale italiano evidenziando i pregi e le difficoltà della riforma federalista dalle origini ad oggi. L’Autore procede in primis con un’ attenta analisi delle riforme costituzionali che hanno contribuito a definire l’attuale assetto federalista italiano: la riforma Bassanini, il successivo fallimento politico della bicamerale D’Alema, la … Leggi tutto “Andrea Luciani, Recensione a L. Antonini, Federalismo all’italiana”, Marsilio tempi, Venezia, 2013, pp. 205”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Andrea Luciani, bicamerale D’Alema, criterio della spesa storica, D.lgs n. 216/2010, devolution, diritto costituzionale, Federalismo, federalismo fiscale, IFEL, Nomos 2-2013, Recensioni, riforma Bassanini, riforma del federalismo fiscale, riforma del Titolo V della Costituzione, riforma federalista, Roma capitale, SOSE

Alessandra Quadrini, Recensione a P. G. Monateri, Geopolitica del diritto: genesi, governo e dissoluzione dei corpi politici, Laterza & Figli, Roma-Bari, I ed. Marzo 2013, pp. 166

I diversi stili della legge e della giustizia contro l’uniformità politica e la globalizzazione giuridica: questo il tema del volumetto edito dalla Laterza & Figli lo scorso marzo 2013, e scritto dal professor Pier Giuseppe Monateri, docente di Legge e Letteratura presso l’Università di Torino e membro di due illustri istituti: l’ Accademia delle Scienze … Leggi tutto “Alessandra Quadrini, Recensione a P. G. Monateri, Geopolitica del diritto: genesi, governo e dissoluzione dei corpi politici, Laterza & Figli, Roma-Bari, I ed. Marzo 2013, pp. 166”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato civil law, common law, diritto costituzionale, formalismo giuridico, Francia, Geopolitica del diritto, Germania, International Academy of Comparative Law, Lawrence Venuti, legal origins, Nomos 2/2013, Pier Giuseppe Monateri, Quadrini, Recensioni, Scienza del diritto, sharìa musulmana, tradizione europea, Università di Torino, ’instabilità’ della legge

Simon Pietro Isaza Querini, Recensione a I. McLean – J. Gallagher – G. Lodge, Scotland’s Choices. The Referendum and What Happens Afterwards, Edimburgh University Press, Edimburgh, 2013, pp. 223

Nel 2014 la Scozia terrà un referendum sull’indipendenza dal Regno Unito: una scelta storica, probabilmente la più importante decisione che il Paese adotterà da quando, nel 1707, è entrato a far parte del Regno Unito. Benché diversi dettagli siano ancora da definire, appare chiaro sin da adesso come il referendum scozzese avrà profonde ripercussioni non … Leggi tutto “Simon Pietro Isaza Querini, Recensione a I. McLean – J. Gallagher – G. Lodge, Scotland’s Choices. The Referendum and What Happens Afterwards, Edimburgh University Press, Edimburgh, 2013, pp. 223”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato diritto costituzionale, Edimburgo, Federalismo, Governo scozzese, Guy Lodge, Ian McLean, indipendentismo, Isaza Querini, Jim Gallagher, Londra, Nomos 2/2013, Partito Nazionalista Scozzese, Recensioni, referendum scozzese, Scotland Act 2012, Scotland’s Choices. The Referendum and What Happens Afterwards, Scozia, separazione dal Regno Unito, SNP

Guasconi Niccolò, Recensione a D.B. Kopel – T. Burrus, Sex, Drugs, Alcohol, Gambling and Guns: the synergistic constitutional effects, in Albany Government Law Review, vol. 6/2 (2013)

La presente recensione prende in esame la riflessione proposta da David B. Kopel, Adjunct Professor of Advanced Constitutional Law presso la Denver University, Sturm College of Law, e da Trevor Burrus, Research Fellow presso il Cato Institute, Center for Constitutional Studies (Washington D.C.), nel loro recentissimo saggio dal titolo Sex, Drugs, Alcohol, Gambling and Guns: … Leggi tutto “Guasconi Niccolò, Recensione a D.B. Kopel – T. Burrus, Sex, Drugs, Alcohol, Gambling and Guns: the synergistic constitutional effects, in Albany Government Law Review, vol. 6/2 (2013)”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Albany Government Law Review, alcool, armi, Center for Constitutional Studies (Washington D.C.), David B. Kopel, diritto costituzionale, droga, George Sutherland, gioco d’azzardo, Guasconi, Nomos 2/2013, proibizionismo, Recensioni, sesso, spinta “regolatrice” del Congresso, taxing clause, Thomas Jefferson

Ferraro Simone, Recensione a AA. VV. , Italia al voto: le elezioni politiche della Repubblica (a cura Di L. Ricolfi, B. Loera, S. Testa), Utet, Torino, 2012, pp. 645

Nonostante l’editoria d’interesse scolastico nel corso degli anni abbia subito tanti e tali cambiamenti da rendere il “sussidiario” come qualcosa di ormai lontano nella memoria e legato a suggestioni più vicine al mondo letterario del De Amicis che alla nostra quotidianità, questo è ancora presente all’interno del nostro immaginario collettivo. Libro di testo comunemente adottato, … Leggi tutto “Ferraro Simone, Recensione a AA. VV. , Italia al voto: le elezioni politiche della Repubblica (a cura Di L. Ricolfi, B. Loera, S. Testa), Utet, Torino, 2012, pp. 645”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Celso Ghini, democrazia politica, diritto costituzionale, elezioni e sistema elettorale, Ferraro, Giorgio Galli, indagine politologica, indagine psicometrica, indagine sociologica, indagine statistica, indagine storica, Istituto Cattaneo, Nomos 2/2013, Polena, Recensioni, votazioni politiche, “Italia al voto: le elezioni politiche della Repubblica”, “l’Atlante storico elettorale”

Conti Gabriele, Recensione a M. S. Lewis-Beck, R. Nadeau, E. Bélanger, French Presidential Elections, Palgrave Macmillan, Basingtoke (Hampshire, England), 2012, pp. 253.

Il volume di Michael Lewis-Beck, Professore Emerito di Scienza Politica all’Università dell’Iowa, Richard Nadeau, Professore di Scienza Politica all’Università di Montréal ed Eric Bélanger, Professore Associato di Scienza Politica alla McGill University, disponibile anche in lingua francese (“Le vote des Français de Mitterand à Sarkozy – 1988, 1995, 2002, 2007”, ed. Presse de Sciences Po, … Leggi tutto “Conti Gabriele, Recensione a M. S. Lewis-Beck, R. Nadeau, E. Bélanger, French Presidential Elections, Palgrave Macmillan, Basingtoke (Hampshire, England), 2012, pp. 253.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Canada, Conti, diritto costituzionale, Eric Bélanger, Francia, François Hollande, François Mitterand, Gran Bretagna, Jacques Chirac, Le vote des Français de Mitterand à Sarkozy, Lewis-Beck, Michigan model, Nicolas Sarkozy, Nomos 2/2013, Recensioni, Richard Nadeau, riduzione dell’offerta politica in senso “bipartitico”, Stati Uniti, “destra vs. sinistra”

Ilenia Bernardini, Recensione a V. Lippolis, G.M. Salerno, “La Repubblica del Presidente. Il settennato di Giorgio Napolitano”, Bologna, Il Mulino, 2013, pp. 208.

Pubblicato ad un mese dall’inaspettata rielezione a di Giorgio Napolitano – evento senza precedenti nella storia della nostra Repubblica – il volume di Vincenzo Lippolis e Giulio M. Salerno si è proposto il valido compito di offrire una chiara ed esaustiva lettura del settennato di un Capo dello Stato che ha scritto una pagina importante … Leggi tutto “Ilenia Bernardini, Recensione a V. Lippolis, G.M. Salerno, “La Repubblica del Presidente. Il settennato di Giorgio Napolitano”, Bologna, Il Mulino, 2013, pp. 208.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato "Custode della Costituzione", "Reggitore della crisi", Barile, CAPO DELLO STATO, Carlo Esposito, Chessa, de Vergottini, Elia, G.M. Salerno, Giorgio Napolitano, Giovanni Sartori, Ilvo Diamanti, indirizzo politico, Luciani, Nomos 1/2013, presidenzialismo parlamentare, presidenzialismo preterintenzionale, Recensioni, sistema partitico, V. Lippolis

Valentina Tonti, Recensione a L. Carlassare, “Nel segno della Costituzione. La nostra carta per il futuro”, Milano, Feltrinelli, 2012, pp. 245.

Il volume si apre con una citazione di Giuseppe Compagnoni, che alla fine del Settecento incitava allo studio della Costituzione: “L’ignoranza è l’appannaggio del popolo schiavo: la scienza del libero. Ma la scienza del popolo libero è quella dei suoi Diritti, della sua Costituzione, del suo Governo, delle Funzioni de’ suoi Magistrati, delle sue relazioni … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a L. Carlassare, “Nel segno della Costituzione. La nostra carta per il futuro”, Milano, Feltrinelli, 2012, pp. 245.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato attuazione ritardata della costituzione, Giuseppe Compagnoni, habeas corpus, inattuazione della costituzione, Lorenza Carlassare, Magna Charta, Nomos 1/2013, Recensioni, sentenza della Cedu sul tema dell’esposizione del crocefisso, sovranità, Valentina Tonti, “Costituzione imprigionata”, “guerra preventiva”

Stefano Spina, Recensione a M. Mazza, “Disciplina del potere locale e gestione delle proprietà collettive nel diritto consuetudinario dei Walser, Aspetti comparativi e storia giuridica”, Bergamo, Bergamo University Press, 2012, pp. 120

Il lavoro di Mauro Mazza affronta il peculiare tema dello sviluppo delle istituzioni giuridiche dei popoli di etnia Walser, con particolare riguardo a quelle comunità che sono insediate nelle regioni alpine all’interno del territorio italiano. Si riporta inoltre, a conclusione del volume, il caso della comunità Walser di Rimella, nella Valsesia. Il popolo Walser, di … Leggi tutto “Stefano Spina, Recensione a M. Mazza, “Disciplina del potere locale e gestione delle proprietà collettive nel diritto consuetudinario dei Walser, Aspetti comparativi e storia giuridica”, Bergamo, Bergamo University Press, 2012, pp. 120″

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato beni comuni, comunità, Ducato di Milano, Eidgenössi, law in action, law in the books, libertà walser, lingua germanica, Mauro Mazza, microgoverno locale, Nomos 1/2013, popolazioni alloglotte, popolo Walser, pragmatismo feudale, questione Walser, Recensioni, Rimella, Stefano Spina, Val Formazza, Valsesia, Walserfrage

Federico Savastano, Recensione a S. Goulard, M. Monti, “La democrazia in Europa. Guardare lontano”, Milano, Rizzoli, 2012, pp. 227

Un’ idea semplice, ma falsa, avrà sempre più peso nel mondo di un’idea vera, ma complessa. Questa frase di Tocqueville sembra essere il principio ispiratore – il vero e proprio movente – che ha spinto un uomo delle istituzioni come Mario Monti a collaborare con l’europarlamentare francese Sylvie Goulard alla stesura di un volume che … Leggi tutto “Federico Savastano, Recensione a S. Goulard, M. Monti, “La democrazia in Europa. Guardare lontano”, Milano, Rizzoli, 2012, pp. 227″

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Atto Unico, condivisione di politiche, condivisione di regole economiche, federalizzazione de facto, federazione europea, Federico Savastano, istituzioni europee e vicende socio-economiche, La democrazia in America, Mario Monti, Nomos 1/2013, problematiche politico-istituzionali, Recensioni, Sylvie Goulard, Tocqueville

Francesca Rosignoli, Recensione a L. Violante, “Politica e menzogna”, Torino, Einaudi, 2013, pp. 157.

Il problema della menzogna nella politica è un problema certamente molto antico: del mito della “nobile menzogna” parlava già Platone nella Repubblica e con estrema lungimiranza anche i Sofisti avevano osservato che l’importanza del consenso nella democrazia implicava il primato dell’opinione, l’indebolimento della nozione di verità, e dunque la possibilità della menzogna come arma politica. … Leggi tutto “Francesca Rosignoli, Recensione a L. Violante, “Politica e menzogna”, Torino, Einaudi, 2013, pp. 157.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato "Politica e menzogna", Aise, Aisi, Benjamin Constant, degenerazione della politica, Francesca Rosignoli, Hannah Arendt, Immanuel Kant, infosfera, Luciano Violante, Nomos 1/2013, omicidio Aldo Moro, piazza Fontana, prima guerra del Golfo, Recensioni, Sisde, Sismi, strategia della menzogna, Watergate, web