Marco Mandato, Recensione a P. Ignazi, P. Bordandini, I muscoli del partito. Il ruolo dei quadri intermedi nella politica atrofizzata, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 148

Il ruolo dei partiti politici nel favorire l’associazionismo dei cittadini per consentire loro di “concorrere alla determinazione della politica nazionale” (articolo 49 Cost.) costituisce un aspetto fondamentale e di indubbio interesse scientifico nell’analisi delle forme di Stato e di governo nonché della concreta dinamica democratica. Attori privilegiati del gioco politico e del circuito democratico, le … Leggi tutto “Marco Mandato, Recensione a P. Ignazi, P. Bordandini, I muscoli del partito. Il ruolo dei quadri intermedi nella politica atrofizzata, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 148”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Marco Mandato, Nomos 2/2018, partiti politici, quadri intermedi, Recensioni

Salvatore Bonfiglio, Dall'”influenza” regia a quella dei partiti politici. Elementi caratterizzanti l’evoluzione della forma di governo parlamentare del Regno Unito nel XVIII secolo

La nascita della problematica costituzionale dei partiti politici si fa coincidere con il loro sviluppo organizzativo, a cominciare dalla seconda metà del XIX secolo. Ciò non è sbagliato nella prospettiva sociologica – basti pensare a Ostrogorski, Weber e Michels – in quanto nel Settecento i partiti presenti in parlamento non avevano fuori di esso alcuna … Leggi tutto “Salvatore Bonfiglio, Dall’”influenza” regia a quella dei partiti politici. Elementi caratterizzanti l’evoluzione della forma di governo parlamentare del Regno Unito nel XVIII secolo”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato forma di governo parlamentare del Regno Unito, Nomos 2/2018, partiti politici, Saggi, Salvatore Bonfiglio

Giammaria Milani, I partiti politici nella costruzione della democrazia elettorale in Tunisia

Le elezioni per la prima Assemblea nazionale costituente della storia tunisina si tennero il 25 marzo 1956: i 98 seggi furono interamente assegnati alle liste del Front National1, raggruppamento elettorale dominato dal partito Néo-Destour e partecipato da associazioni sindacali e di categoria2. Le sole forze politiche alternative che si presentarono alle elezioni, il Parti Communiste … Leggi tutto “Giammaria Milani, I partiti politici nella costruzione della democrazia elettorale in Tunisia”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato democrazia in Tunisia, Giammaria Milani, Nomos 1-2018, Note e commenti, partiti politici

Mario Gorlani, La “tardiva” attuazione legislativa dell’art. 49 Cost. nell’eclissi della funzione di rappresentanza dei partiti politici

Nella storia degli ordinamenti statuali contemporanei la posizione costituzionale dei partiti politici disegna una “parabola”, che li ha visti, dapprima, fronteggiare la diffidenza – se non l’ostilità – delle istituzioni nei loro confronti; in seguito, con l’avvento della democrazia di massa conseguente all’introduzione del suffragio universale, divenire uno strumento essenziale di integrazione del corpo elettorale … Leggi tutto “Mario Gorlani, La “tardiva” attuazione legislativa dell’art. 49 Cost. nell’eclissi della funzione di rappresentanza dei partiti politici”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Art. 49 costituzione, democrazia rappresentativa, estensione del suffragio, funzione costrituzionale dei partiti politici, Mario Gorlani, Nomos 1/2016, partiti politici, proposte di legge Guerini e Sposetti, Saggi

Valentina Tonti, Recensione a F. Sgrò, Legge elettorale, partiti politici, forma di governo. Variabili e costanti del sistema costituzionale italiano, Padova, Cedam, 2014, pp. 369.

Il volume si pone l’obiettivo di studiare l’intreccio tra legge elettorale, partiti politici e forma di governo nell’ottica di individuare variabili e costanti del sistema costituzionale italiano. Com’è noto, la Costituzione italiana fissa in modo rigido i principi che connotano l’impianto parlamentare e che regolano la separazione dei poteri, ma è volutamente vaga su altri … Leggi tutto “Valentina Tonti, Recensione a F. Sgrò, Legge elettorale, partiti politici, forma di governo. Variabili e costanti del sistema costituzionale italiano, Padova, Cedam, 2014, pp. 369.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato corto-circuito istituzionale, democrazia maggioritaria, F. Sgrò, forma di governo, Legge elettorale, legge n. 270/2005, Nomos 2/2015, partiti politici, Recensioni, Riforma elettorale, Seconda Repubblica, Sentenza n.1/2014, Valentina Tonti, Variabili e costanti del sistema costituzionale, “Terza Repubblica”

Simone Ferraro, Rassegne critiche, Fenomeno partigiano e partito politico. A proposito di alcune recenti pubblicazioni in tema di partiti

Nel linguaggio corrente i partiti politici tendono a giustificare il mancato raggiungimento dei propri obiettivi programmatici ricorrendo a concetti diversificati come quello di transizione o di crisi. La corrispondenza ai fatti di queste affermazioni può essere legittimamente messa in dubbio se riferita a particolari periodi storici; assume al contrario una diversa validità se utilizzata per evidenziare … Leggi tutto “Simone Ferraro, Rassegne critiche, Fenomeno partigiano e partito politico. A proposito di alcune recenti pubblicazioni in tema di partiti”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato A proposito di alcune recenti pubblicazioni in tema di partiti, allocazione autoritativa dei valori, Damiano Palano, diritto costituzionale, Diritto costituzionale italiano e comparato, distinzioni tra parti e fazioni, Massimiliano Gregorio, Nomos 3/2014, partiti politici, rappresentanza, Rassegne critiche, Salvatore Bonfiglio, Simone Ferraro, Storia del pensiero costituzionalistico, Storia delle dottrine politiche