POLONIA: Jan Sawicki, La conclusione, stabile, ma non troppo, del primo anno di legislatura del secondo governo Tusk. Cronache costituzionali dalla Polonia, settembre-dicembre 2012

L’ultimo quadrimestre del 2012 ha coinciso in Polonia con il trascorrere di un anno dalle precedenti elezioni legislative (9 ottobre 2011). Quell’appuntamento elettorale costituì un evento senza precedenti nel più che ventennale (ri)approdo del paese alla democrazia rappresentativa e parlamentare, poiché per la prima volta una compagine governativa e una maggioranza politica furono riconfermate, seppur … Leggi tutto “POLONIA: Jan Sawicki, La conclusione, stabile, ma non troppo, del primo anno di legislatura del secondo governo Tusk. Cronache costituzionali dalla Polonia, settembre-dicembre 2012”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Polonia | Contrassegnato Jan Sawicki, Nomos 3/2012, Polonia

I. Bernardini, Recensione a G. FINI, L. GALLINO, C. JEORGES, F. LANCHESTER, U. ROMAGNOLI, Il modello sociale europeo davanti alle sfide globali, Camera dei deputati – Armando Editore, Roma, 2012, pp. 62.

Il volume “Il modello sociale europeo davanti alle sfide globali” nasce grazie all’ormai ricorrente manifestazione “Il volume della democrazia. Giornate del libro politico a Montecitorio”, promossa annualmente da Palazzo Montecitorio. In occasione della sua terza edizione, svoltasi dal 20 al 22 ottobre 2011, uno dei temi centrali è stato proprio quello del modello sociale, sul quale sono … Leggi tutto “I. Bernardini, Recensione a G. FINI, L. GALLINO, C. JEORGES, F. LANCHESTER, U. ROMAGNOLI, Il modello sociale europeo davanti alle sfide globali, Camera dei deputati – Armando Editore, Roma, 2012, pp. 62.”

Pubblicato in: Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Christian Joerges, crisi sociale, diritto costituzionale, Fulco Lanchester, Gianfranco Fini, Ilenia Bernardini, Luciano Gallino, modello sociale, Nomos 3/2012, Recensione, Umberto Romagnoli, Unione Europea

I.Bernardini, Recensione a J. HABERMAS, La Constitution de l’Europe, Gallimard, traduit par Christian Bouchindhomme, 2012; Recensione a J. Habermas, Questa Europa è in crisi, Anticorpi Laterza, Trad. di Carlo Mainoldi, Bari, 2012, pp. 240.

Jürgen Habermas répond « Plus d’Europe » à la crise de la dette publique européenne qui s’est déchaînée à la suite de la crise bancaire éclatée le 15 septembre 2008 à la banque d’investissement multinationale Lehman Brothers. Les mots qu’il utilise dans la préface de l’édition française sont très clairs : « cette longue crise … Leggi tutto “I.Bernardini, Recensione a J. HABERMAS, La Constitution de l’Europe, Gallimard, traduit par Christian Bouchindhomme, 2012; Recensione a J. Habermas, Questa Europa è in crisi, Anticorpi Laterza, Trad. di Carlo Mainoldi, Bari, 2012, pp. 240.”

Pubblicato in: Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato crise, Crisi, debito pubblico, dette publique, diritto costituzionale, Euro, Habermas, Ilenia Bernardini, Nomos 3/2012, Recensione, Union Européenne, Union Monétaire, Unione Europea, Unione monetaria

F.Savastano, Recensione a M.CARTABIA – M. GENNUSA, Le fonti europee e il diritto italiano, Torino, Giappichelli, 2011, pp. 132.

L’Unione europea è senza dubbio il fenomeno di più grande rilevanza politico-istituzionale se non dell’intero dopoguerra, quantomeno degli ultimi 25 anni. I commentatori del processo d’integrazione europeo hanno spesso concentrato la ropria analisi sulle strutture e sul funzionamento della macchina istituzionale, tralasciando l’importanza del rapporto con la cittadinanza. All’opinione pubblica, invece, il fenomeno comunitario è … Leggi tutto “F.Savastano, Recensione a M.CARTABIA – M. GENNUSA, Le fonti europee e il diritto italiano, Torino, Giappichelli, 2011, pp. 132.”

Pubblicato in: Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Cartabia, diritto pubblico, Federico Savastano, Fonti, fonti europee, Gennusa, Nomos 3/2012, Recensione, Unione Europea

SPAGNA: Laura Frosina, La sfida dell’indipendentismo catalano nella perdurante emergenza economica.

La scena politica spagnola degli ultimi mesi è stata condizionata incisivamente dagli esiti delle elezioni anticipate del 25 novembre (25-N) in Catalogna e dalla sfida lanciata dal neoeletto Presidente della Generalità, Artur Mas, che ha individuato come priorità del suo governo l’autodeterminazione e l’indipendenza della regione nell’ambito dell’Unione europea. Le elezioni hanno inaspettatamente complicato la situazione politico-parlamentare della Comunità autonoma, … Leggi tutto “SPAGNA: Laura Frosina, La sfida dell’indipendentismo catalano nella perdurante emergenza economica.”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Spagna | Contrassegnato Nomos 3/2012

REGNO UNITO: Giulia Caravale, Flessibilità e complessità del sistema parlamentare britannico. Il nodo dei due referendum

Il 2012 ha contribuito ad evidenziare le articolazioni e le complesse sfaccettature del sistema parlamentare britannico il quale, pur ancorato alla tradizione, sembra riuscire sempre ad evolversi e ad adeguarsi alle novità. L‟anno che si chiude non è stato certo semplice per il Premier David Cameron e il suo governo e molteplici sono le sfide … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, Flessibilità e complessità del sistema parlamentare britannico. Il nodo dei due referendum”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Regno Unito | Contrassegnato Nomos 3/2012

Tiziana Carafa e Maria Rosaria Radiciotti, La vittoria del Parti Quebecois guidato da Pauline Marois

Lo scorso 4 settembre, Pauline Marois ha portato il Partì Québécois (PQ) alla vittoria nelle elezioni politiche del Québec. Il suo successo era in qualche modo atteso, a fronte delle  difficoltà in cui versava il partito liberale – al potere da nove anni – per la sua apparente  incapacità di ridurre il debito pubblico, per … Leggi tutto “Tiziana Carafa e Maria Rosaria Radiciotti, La vittoria del Parti Quebecois guidato da Pauline Marois”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Hugo Daniel Rosero, “Accordo Generale per la Risoluzione del Conflitto e per la Costruzione di una Pace Stabile e Duratura”. Prolegomeni alla Trasformazione dei Paradigmi Giuridici Colombiani.

Nelle Coefore, seconda delle tragedie formanti la trilogia di Eschilo l’Orestea, il protagonista deve compiere una scelta fatale: obbedire al proprio amore filiale e perdonare la madre Clitennestra dell’assassinio del padre Agamennone; o seguendo il comando del Dio Apollo consumare la sua vendetta.Ognuna ha la pretesa di indossare le vesti della verità e della giustizia, … Leggi tutto “Hugo Daniel Rosero, “Accordo Generale per la Risoluzione del Conflitto e per la Costruzione di una Pace Stabile e Duratura”. Prolegomeni alla Trasformazione dei Paradigmi Giuridici Colombiani.”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Francesca Ragno, Pari opportunià: con la legge 215/2012 mai più giunte mono-genere

 Claudio Ricci è il sindaco della città di Assisi ed è conosciuto alle cronache della stampa nazionale per essersi guadagnato l’appellativo di sindaco più misogino d’Italia. La giunta comunale da lui guidata è composta totalmente da componenti di sesso maschile ed è stata annullata in virtù della sentenza del Tar Umbria numero 242/2012. Il sindaco … Leggi tutto “Francesca Ragno, Pari opportunià: con la legge 215/2012 mai più giunte mono-genere”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Simone Benvenuti, La riforma del sistema giudiziario ungherese tra recrudescenze autoritarie e governance europea

 E’ stato scritto e detto molto – sebbene forse più nel dibattito politico di stampo opinionistico e giornalistico che in quello dottrinale – sulla riforma della nuova Costituzione ungherese approvata nell’aprile del 2011 ed entrata in vigore il 1° gennaio di quest’anno. Come è noto, essa ha generato timori che riguardano sia aspetti di carattere … Leggi tutto “Simone Benvenuti, La riforma del sistema giudiziario ungherese tra recrudescenze autoritarie e governance europea”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Francesca Dau, Quando Edmund Burke incontra Schwarzenegger. Ovvero sull’ipotesi di introdurre il recall nell’ordinamento britannico

Se dovesse avere effettivo seguito l’ipotesi avanzata di recente da parte del Governo e dei principali partiti politici britannici di introdurre l’istituto del recall nell’ordinamento, assumerebbe i tratti di una riforma rivoluzionaria e dirompente, di fronte alla quale intellettuali e uomini politici inglesi del settecento sarebbero rimasti attoniti. Quando si visita l’House of Commons, la guida … Leggi tutto “Francesca Dau, Quando Edmund Burke incontra Schwarzenegger. Ovvero sull’ipotesi di introdurre il recall nell’ordinamento britannico”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Giuseppe Guarino, Salvare l’euro. Salvare l’Unione Europea

Il valore di una moneta avente corso legale dipende dalla sua affidabilità. La gestione delle monete spetta normalmente a due autorità indipendenti, il Governo dello Stato e la Banca Centrale, dotate di poteri per governare l’economia del Paese in tutti i suoi aspetti e che operano in modo coordinato. L’affidabilità poggia sulla capacità delle due … Leggi tutto “Giuseppe Guarino, Salvare l’euro. Salvare l’Unione Europea”

Pubblicato in: Note e commenti | Contrassegnato Nomos 3/2012

Gabriele Maestri, L’offerta simbolica alle elezioni politiche del 2013

 Le elezioni politiche indette per il 24 e il 25 febbraio 2013, più di altre consultazioni analoghe del passato, meritano di essere analizzate anche sotto il profilo dell’offerta “simbolica” che le caratterizza: varie ragioni consigliano di guardare con attenzione i contrassegni che le varie formazioni politiche hanno depositato presso il Ministero dell’interno dall’11 al 13 … Leggi tutto “Gabriele Maestri, L’offerta simbolica alle elezioni politiche del 2013”

Pubblicato in: Saggi | Contrassegnato Nomos 3/2012

Luigi Volpe e Maria Daniela Poli, Rappresentanza politica e “situazioni di eccezione”: i governi di “grossa coalizione”

Annotava G. Ferrara in un suo lavoro monografico del 1973 dal titolo “Il governo di coalizione”1 – lavoro che, ancora oggi, a quarant’anni di distanza, costituisce un buon punto di partenza per una aggiornata riflessione sul tema – che «la storia dei governi della Repubblica italiana è storia di governi di coalizione o di governi … Leggi tutto “Luigi Volpe e Maria Daniela Poli, Rappresentanza politica e “situazioni di eccezione”: i governi di “grossa coalizione””

Pubblicato in: Saggi | Contrassegnato Nomos 3/2012

Carlo Chimenti, Cronache di berlusconismo terminale. Le istituzioni nella XVI legislatura: fatti e commenti – Parti I, II e III

Dico subito che nell‟espressione “berlusconismo terminale” vanno precisati il significato sia del sostantivo che dell‟aggettivo. Il sostantivo, infatti, vuole indicare non soltanto la fase storica delle nostre vicende politico-istituzionali che ha visto un personaggio come Silvio Berlusconi -detto comunemente il Cavaliere, oppure il Caimano, imprenditore plurimiliardario e plurindagato dalla magistratura- in posizione di capo del … Leggi tutto “Carlo Chimenti, Cronache di berlusconismo terminale. Le istituzioni nella XVI legislatura: fatti e commenti – Parti I, II e III”

Pubblicato in: Saggi | Contrassegnato Nomos 3/2012

Editoriale di Fulco Lanchester, Il tenente Drogo e la riforma elettorale

Le votazioni pubblicistiche sono lo strumento fondamentale per l‟acquisizione delle decisioni collettive di tipo elettivo e deliberativo e rappresentano un metodo ed uno strumento. Per quanto riguarda il primo profilo, esse costituiscono il metodo principe per l‟assunzione pacifica delle decisioni collettive di tipo pubblicistico, che legittima la risoluzione dei conflitti e lo stesso obbligo politico. … Leggi tutto “Editoriale di Fulco Lanchester, Il tenente Drogo e la riforma elettorale”

Pubblicato in: Editoriale | Contrassegnato Nomos 3/2012

Nomos 3/2012

Indice del n. 3 del 2012 di “Nomos” EDITORIALE Fulco Lanchester, Il tenente Drogo e la riforma elettorale   SAGGI Carlo Chimenti, Cronache di berlusconismo terminale. Le istituzioni nella XVI legislatura: fatti e commenti – Parti I, II e III   Luigi Volpe e Maria Daniela Poli, Rappresentanza politica e “situazioni di eccezione”: i governi … Leggi tutto “Nomos 3/2012”

Pubblicato in: Fascicoli, Fascicoli 2012, Indice, Nomos | Contrassegnato Nomos 3/2012