Jorg Luther, Il futuro dell’integrazione europea nel contesto globale: preoccupazioni del costituzionalista

Nel 1909, un giovane laureato in giurisprudenza a Genova invoca sul Figaro le virtù dell’”amor del pericolo, l’abitudine all’energia e la temerità”, inneggia alla bellezza della velocità, ma anche alla guerra contro come sola igiene del mondo, peraltro partendo dalla pulizia della Libia. Si incita al gesto distruttore dei libertari, al patriottismo, alle belle idee … Leggi tutto “Jorg Luther, Il futuro dell’integrazione europea nel contesto globale: preoccupazioni del costituzionalista”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Jorg Luther, Nomos 2/2018, Passato, Presente e Futuro del costituzionalismo e dell'Europa