RUSSIA: Ilmira Galimova, La Russia tra la “grande riforma” costituzionale e le misure anti-Covid

L‘inizio del 2020 è stato segnato in Russia, in linea generale, da due vicende – la discussione e l’adozione di emendamenti alla Costituzione della Federazione Russa e l’introduzione da parte delle autorità di misure restrittive per combattere la diffusione della nuova infezione da Covid-19. L’11 marzo, giorno in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato … Leggi tutto “RUSSIA: Ilmira Galimova, La Russia tra la “grande riforma” costituzionale e le misure anti-Covid”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Russia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, grande riforma, Ilmira Galimova, Russia

CANADA: Mario Altomare, Il primo impatto dell’emergenza Coronavirus nell’ordinamento canadese

Gli ultimi due mesi del quadrimestre preso in esame hanno visto il dilagare dell’emergenza provocata dalla pandemia da Covid-19 e l’emergere di sfide senza precedenti per l’amministrazione centrale e gli enti federati, i quali hanno lasciato un ampio margine di manovra alle autorità sanitaria e scientifiche sulle tempistiche e la natura degli interventi che hanno … Leggi tutto “CANADA: Mario Altomare, Il primo impatto dell’emergenza Coronavirus nell’ordinamento canadese”

Pubblicato in: Canada, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato Canada, Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Mario Altomare, Nomos 1/2020

ISRAELE: Enrico Campelli, Il nuovo Governo di unità nazionale tra Coronavirus e bandiere nere: cronaca di una crisi annunciata

Come già ampiamente preannunciato, il periodo in analisi, da gennaio ad aprile 2020, segna un punto fondamentale della storia politico-istituzionale contemporanea dell’ordinamento israeliano. Proprio a fronte di tale specificità, nelle pagine che seguiranno verrà fornita una analisi anche di fatti verificatisi a maggio 2020, che verranno tuttavia ripresi e approfonditi nelle prossime cronache, relative al … Leggi tutto “ISRAELE: Enrico Campelli, Il nuovo Governo di unità nazionale tra Coronavirus e bandiere nere: cronaca di una crisi annunciata”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Israele, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, elezioni Knesset, Emergenza coronavirus, Enrico Campelli, Governo unità nazionale, Israele

SPAGNA: Laura Frosina, Il “prolungato” stato di allarme per la gestione dell’emergenza Coronavirus. La eccezionalità tra proporzionalità e identità costituzionale

Il 14 marzo il Consiglio dei Ministri ha adottato il Regio Decreto n. 463/2020, con cui ha decretato lo stato di allarme per la durata di quindici giorni in tutto il territorio nazionale, al fine di affrontare la situazione di emergenza sanitaria risultante dalla diffusione della pandemia del Coronavirus (Covid-19). Lo stato di allarme rappresenta … Leggi tutto “SPAGNA: Laura Frosina, Il “prolungato” stato di allarme per la gestione dell’emergenza Coronavirus. La eccezionalità tra proporzionalità e identità costituzionale”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Spagna | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, identità nazionale, Laura Frosina, Spagna

MESSICO: Rosa Iannaccone, La división de poderes ante la emergencia sanitaria y los viejos retos

Fin dall’inizio del suo mandato presidenziale, il 1° dicembre 2018, Andrés Manuel López Obrador (Amlo) ha incentrato buona parte del proprio programma di governo sulla riduzione della violenza nel Paese. A tal fine ha adottato una strategia di sicurezza differente da quella dei tre governi precedenti che privilegiarono l’azione militare volta a combattere i cartelli … Leggi tutto “MESSICO: Rosa Iannaccone, La división de poderes ante la emergencia sanitaria y los viejos retos”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Messico, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emerganza Covid-19, Messico, Nomos 1/2020, Rosa Iannaccone

GIAPPONE: Michele Crisafi, Abe, dopo la curva c’è Koike. Il modello non coercitivo giapponese per il contenimento della diffusione del Covid-19

Il quadrimestre considerato è necessariamente dedicato, in massima parte, alla gestione della situazione sanitaria connessa al Covid-19. Per ragioni di contiguità geografica, nonché una radicata tradizione di scambi di persone e merci con il continente asiatico, il Giappone è stato investito sin dagli esordi del Nuovo Coronavirus dagli interrogativi politici – tout court – ad … Leggi tutto “GIAPPONE: Michele Crisafi, Abe, dopo la curva c’è Koike. Il modello non coercitivo giapponese per il contenimento della diffusione del Covid-19”

Pubblicato in: Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Giappone, Governo Abe, Michele Crisafi, Nomos 1/2020

STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, Il gigante dai piedi d’argilla. Le reazioni dell’ordinamento statunitense alla crisi sanitaria

Gli Stati Uniti si trovano ad affrontare la più grave crisi nazionale dalla fine della seconda guerra mondiale. Come ha avuto a scrivere il costituzionalista Sandy Levinson, l’11 settembre a confronto è stato un colpo dal quale il Paese si è ripreso in tempi relativamente brevi, sebbene le ripercussioni delle decisioni adottate nel 2001 dall’Esecutivo … Leggi tutto “STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, Il gigante dai piedi d’argilla. Le reazioni dell’ordinamento statunitense alla crisi sanitaria”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Stati Uniti | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Giulia Aravantinou Leonidi, Stati Uniti

REGNO UNITO: Giulia Caravale, Dalla Brexit all’emergenza sanitaria. Il Regno Unito sperimenta la forma di governo parla-virtuale

Il quadrimestre preso in esame in questo lavoro è stato profondamente segnato dalla pandemia causata dalla diffusione del Covid – 19. Una situazione di emergenza senza precedenti che ha messo a dura prova anche l’ordinario funzionamento delle istituzioni e ha dato il via ad inedite dinamiche nel rapporto Governo – Parlamento. L’anno si era aperto … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, Dalla Brexit all’emergenza sanitaria. Il Regno Unito sperimenta la forma di governo parla-virtuale”

Pubblicato in: Nomos | Contrassegnato BREXIT, Cronache costituzionali dall'estero, emerganza Covid-19, forma di governo parla-virtuale, Giulia Caravale, Regno Unito

UNGHERIA: Simoe Benvenuti, L’Ungheria di fronte all’emergenza da Covid-19: debolezza del quadro giuridico, militarizzazione dell’emergenza e controversie sulle misure economiche

I primi quattro mesi del 2020 sono stati caratterizzati da diverse vicende di rilievo, ma sono necessariamente gli aspetti legati alla pandemia da Covid-19 ad aver monopolizzato l’attenzione dal punto di vista politico e costituzionale. In questa introduzione è perciò opportuno descrivere a grandi linee gli sviluppi della gestione dell’emergenza sanitaria in Ungheria dal punto … Leggi tutto “UNGHERIA: Simoe Benvenuti, L’Ungheria di fronte all’emergenza da Covid-19: debolezza del quadro giuridico, militarizzazione dell’emergenza e controversie sulle misure economiche”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Ungheria | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Nomos 1/2020, Simone Benvenuti, Ungheria

REPUBBLICA CECA: Simone Benvenuti, La risposta precoce ma controllata del Governo della Repubblica ceca di fronte all’emergenza da Covid-19

Sotto il profilo politico e costituzionale, gli eventi più rilevanti del primo quadrimestre del 2020 si collegano inevitabilmente alla crisi epidemica. In questa parte introduttiva si ricostruiscono i principali interventi riguardanti le misure di contenimento dell’epidemia, in particolare quelle che abbiano comportato una compressione di specifici diritti e la chiusura delle frontiere, e gli interventi … Leggi tutto “REPUBBLICA CECA: Simone Benvenuti, La risposta precoce ma controllata del Governo della Repubblica ceca di fronte all’emergenza da Covid-19”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Repubblica Ceca | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Nomos 1/2020, Repubblica Ceca, Simone Benvenuti

BALCANI: Francesca Rossi, Il Covid-19 nei Balcani acuisce le crisi e i conflitti interni

L’emergenza sanitaria derivata dalla diffusione del Covid-19 ha cronologicamente spaccato a metà il primo quadrimestre del 2020. Le autorità degli Stati in esame – Bosnia-Erzegovina, Croazia, Macedonia del Nord, Montenegro, Serbia e Slovenia – hanno infatti iniziato a rispondere alla diffusione del virus sostanzialmente solo a seguito della dichiarazione della pandemia da parte dell’OMS dell’11 … Leggi tutto “BALCANI: Francesca Rossi, Il Covid-19 nei Balcani acuisce le crisi e i conflitti interni”

Pubblicato in: Balcani, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato BALCANI, Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Francesca Rossi, Nomos 1/2020

GERMANIA, Astrid Zei: Profili costituzionali dell’emergenza Covid-19 nell’ordinamento federale tedesco

Il Presidente del Bundestag, con una lettera del 12 marzo, ha assunto una posizione molto netta riguardo alla necessità di tutelare la centralità del Parlamento anche nella gestione dell’emergenza legata alla pandemia di Covid-19. Nel momento in cui si è manifestata l’esigenza di assumere misure eccezionali e limitative dei diritti di libertà in Germania esisteva … Leggi tutto “GERMANIA, Astrid Zei: Profili costituzionali dell’emergenza Covid-19 nell’ordinamento federale tedesco”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Germania, Nomos | Contrassegnato Astrid Zei, Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Germania

POLONIA, Jan Sawicki, Uno stato di emergenza previsto dalla Costituzione ma non dichiarato ma realizzato di fatto. Il Covid-19 in Polonia alla vigilia delle elezioni presidenziali

L’emergenza del Covid-19 fa irruzione in Polonia in ritardo rispetto all’Europa occidentale e in modo tale da consentire al Paese di affrontare la crisi con misure preventive molto decise, ma tarate su errori commessi altrove. L’opportunità, da questo punto di vista, è stata ben colta se tutti sono consapevoli che un disastro epidemico su larghissima … Leggi tutto “POLONIA, Jan Sawicki, Uno stato di emergenza previsto dalla Costituzione ma non dichiarato ma realizzato di fatto. Il Covid-19 in Polonia alla vigilia delle elezioni presidenziali”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Polonia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Jan Sawicki, Polonia

FRANCIA: Paola Piciacchia, La democrazia francese alla prova del Covid-19 tra imperativi sanitari e profili giuridici dell’emergenza

Divisa tra un prima e un dopo, tra la prospettiva di un anno decisivo per l’attuazione di un tassello rilevante del programma presidenziale, quello della riforma delle pensioni, alla vigilia di un test elettorale importante per la tenuta del partito del Presidente, LREM, quello delle elezioni municipali, e la necessità di fronteggiare una crisi sanitaria … Leggi tutto “FRANCIA: Paola Piciacchia, La democrazia francese alla prova del Covid-19 tra imperativi sanitari e profili giuridici dell’emergenza”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Francia, Nomos | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, Francia, Nomos 1/2020, Paola Piciacchia

AUSTRIA: Andrea De Petris, In Austria l’emergenza da Covid-19 congela il dibattito politico in nome di una gestione centralizzata della pandemia

A partire dalla fine di febbraio, il Governo ha approvato una serie di decreti ed ordinanze, finalizzati a rallentare la diffusione del COVID-19 e proteggere i gruppi ritenuti a rischio – principalmente anziani e persone con patologie pregresse. Il 15 marzo, poi, anche il Parlamento austriaco è intervenuto emanando la Legge Federale del 15 Marzo … Leggi tutto “AUSTRIA: Andrea De Petris, In Austria l’emergenza da Covid-19 congela il dibattito politico in nome di una gestione centralizzata della pandemia”

Pubblicato in: Austria, Cronache costituzionali dall'estero, Nomos | Contrassegnato Andrea De Petris, Austria, Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19

STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, The Importance of Being Earnest ovvero a proposito dell’impeachment del Presidente Trump

Nella sua celebre commedia, rappresentata per la prima volta a Londra nel 1895, Oscar Wilde mette in luce attraverso il ricorso ad un arguto espediente linguistico la vacuità dell’attaccamento della società vittoriana all’apparenza. Nel redigere questo contributo, dedicato alle novità di carattere politico-costituzionale che hanno interessato l’ordinamento statunitense nell’ultimo quadrimestre del 2019, il richiamo a … Leggi tutto “STATI UNITI: Giulia Aravantinou Leonidi, The Importance of Being Earnest ovvero a proposito dell’impeachment del Presidente Trump”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Stati Uniti | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Giulia Aravantinou Leonidi, Nomos 3/2019, Stati Uniti

SPAGNA: Laura Frosina, Una nueva via para España. Il primo Governo di coalizione e l’apertura politica al problema catalano

Il 7 gennaio 2020 il candidato socialista alla presidenza del Governo, Pedro Sánchez, ha ottenuto l’investitura in seconda votazione a maggioranza semplice, a distanza di 48 ore dal primo scrutinio in cui non ha raggiunto la maggioranza assoluta richiesta ai sensi dell’articolo 99 della Costituzione. Si è conclusa così positivamente la sessione di investitura che … Leggi tutto “SPAGNA: Laura Frosina, Una nueva via para España. Il primo Governo di coalizione e l’apertura politica al problema catalano”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Spagna | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Laura Frosina, Nomos 3/2019, Spagna

RUSSIA: Ilmira Galimova, Il voto “intelligente” nelle elezioni della Duma di Mosca e i principali risultati dell’ultima tornata elettorale in Russia

Negli ultimi quattro mesi del 2019 si sono verificate in Russia una serie vicende di particolare rilievo politico, tra cui le elezioni tenutesi in diverse regioni a settembre, la grande conferenza stampa di fine anno del Presidente Putin e le nuove iniziative legislative della Duma di Stato in materia di informazione. Inoltre, il quadrimestre in esame è stato … Leggi tutto “RUSSIA: Ilmira Galimova, Il voto “intelligente” nelle elezioni della Duma di Mosca e i principali risultati dell’ultima tornata elettorale in Russia”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Russia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Ilmina Galimova, Nomos 3/2019, Russia

REGNO UNITO: Giulia Caravale, Dall’“oltraggio costituzionale” al trionfo elettorale

Dopo anni di incertezze e passi falsi gli ultimi quattro mesi del 2019 hanno rappresentato per il Regno Unito un periodo di svolta in cui il Paese è riuscito ad uscire dallo stallo della Brexit. Sono stati mesi particolarmente intensi in cui si è assistito ad un’insolita prorogation della Camera dei Comuni, alle dimissioni dello … Leggi tutto “REGNO UNITO: Giulia Caravale, Dall’“oltraggio costituzionale” al trionfo elettorale”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Regno Unito | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Giulia Caravale, Nomos 3/2019, Regno Unito

POLONIA: Jan Sawicki, Conferma del trionfo elettorale della destra e confronto con l’Unione Europea sullo Stato di diritto

Ottobre è il mese in cui la svolta illiberale della Polonia, risalente al 2015, è sottoposta alla sua attesa e regolare prova d’appello, e la prova viene vinta da “Diritto e giustizia” (PiS) in maniera netta anche se non completa. Nelle elezioni legislative del 13 ottobre le liste dominate dal partito ottengono per la seconda … Leggi tutto “POLONIA: Jan Sawicki, Conferma del trionfo elettorale della destra e confronto con l’Unione Europea sullo Stato di diritto”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Polonia | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, Jan Sawicki, Nomos 3/2019, Polonia