F. Brancaccio, Recensione a M. Guareschi – F. Rahola, Chi decide? Critica della ragione eccezionalista, Verona, 2011

La letteratura giuridica, politologica, filosofica, lo stesso dibattito giornalistico sono attraversati, nnegli ultimi anni, da una crescente riflessione sullo «stato d’eccezione». Con questa parola-concetto si prova a racchiudere all’interno di una cornice unitaria un insieme disparato di fenomeni sfuggenti ai canoni tradizionali della scienza giuridica. Scarica il testo completo in formato PDF

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Critica, Nomos 1/2012

L. Durst, La teoria della Federazione di Olivier Beaud e la sua applicazione al processo di integrazione europea

Più di mezzo secolo è abbondantemente trascorso da quando l’idea di dar luogo a una cooperazione unitaria in Europa assumeva connotati concreti – nella forma del Trattato Ceca del 1951 e dei Trattati di Roma firmati nel 1957 – per procedere poi, a fasi alterne tra difficoltà e blocchi e inaspettate riprese, nella direzione di … Leggi tutto “L. Durst, La teoria della Federazione di Olivier Beaud e la sua applicazione al processo di integrazione europea”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Federalismo, Nomos 1/2012