G. Conti, Recensione a O. PETERLINI, Funzionamento dei sistemi elettorali e minoranze linguistiche, Franco Angeli Editore, Milano, 2012, pp. 246.

Il volume del senatore della Repubblica Oskar Peterlini, esponente del partito altoatesino Südtiroler Volkspartei, rappresenta una novità nel campo della scienza politica ed in particolare nell’analisi degli effetti dei sistemi elettorali nei confronti dei rispettivi sistemi politici. Il tema centrale è infatti quello dell’incidenza del sistema elettorale sulle minoranze linguistiche ed in particolare l’impatto che … Leggi tutto “G. Conti, Recensione a O. PETERLINI, Funzionamento dei sistemi elettorali e minoranze linguistiche, Franco Angeli Editore, Milano, 2012, pp. 246.”

Pubblicato in: Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Conti, minoranze linguistiche, Nomos 2/2012, sistemi elettorali

G. Conti, Recensione a S. CASSESE, The global polity: global dimensions of democracy and the rule of law, Global Law Press/Editorial Derecho Global, Sevilla, 2012, pp. 176.

Il Professore Sabino Cassese affronta, nel suo ultimo scritto, il tema della globalizzazione cercando di dare particolare rilievo agli aspetti giuridici dei rapporti che si instaurano tra i vecchi soggetti della Comunità internazionale – gli Stati – e i nuovi attori che animano l’odierna dimensione globale. Il volume è diviso in tre capitoli, ciascuno dedicato … Leggi tutto “G. Conti, Recensione a S. CASSESE, The global polity: global dimensions of democracy and the rule of law, Global Law Press/Editorial Derecho Global, Sevilla, 2012, pp. 176.”

Pubblicato in: Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Conti, global, Nomos 2/2012, rule of law

V. Tonti, Recensione a L. Castelli, Il Senato delle autonomie. Ragioni, modelli, vicende. Padova, Cedam, 2010

l volume ricostruisce in maniera accurata la letteratura e le vicende del bicameralismo italiano allo scopo di illustrare le ragioni costituzionali che rendono il sistema a perfetta omogeneità di composizione e poteri tra le due camere ancora vigente in Italia non più coerente con l’edificio istituzionale circostante. L’autore parte dalla genesi storica e dalla ragion … Leggi tutto “V. Tonti, Recensione a L. Castelli, Il Senato delle autonomie. Ragioni, modelli, vicende. Padova, Cedam, 2010”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Nomos 1/2012, Senato

F. Petrini, Recensione a F. Sorrentino, Le fonti del diritto italiano, Padova, Cedam, 2009

l volume in commento affronta la delicata questione, da sempre all’attenzione dei giuristi sia teorici sia pratici, delle fonti del diritto, e costituisce uno degli ultimi approdi scientifici della recente ed ampia letteratura nazionale in materia1. Le fonti del diritto italiano, edito da Cedam nel 2009, è l’ultima edizione di un testo attraverso cui l’Autore … Leggi tutto “F. Petrini, Recensione a F. Sorrentino, Le fonti del diritto italiano, Padova, Cedam, 2009”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Fonti, Nomos 1/2012

G. Conti, Recensione a B. Blero, V. De Coorebyter, F. Delpérée, P. Lavaux, D. Sinardet, J.P. Stroobants, M. Uyttendaele, E. Witte. La Belgique (in riv. Pouvoirs n. 136, numero monografico), Lonrai, France, Ed. Seuil, Normandie Roto Impression, Gennaio 2011

La rivista francese di studi costituzionali e politici “Pouvoirs” ha dedicato al Belgio un numero monografico, raccogliendo i contributi di nove tra i maggiori costituzionalisti belgi, tra cui Francis Delpérée, Marc Uyttendaele, Philippe Lavaux e Jean-Pierre Stroobants. I temi affrontati sono quelli classici della storia del costituzionalismo belga: Francis Delpérée, ad esempio, si chiede ancora, con insistenza, se esista … Leggi tutto “G. Conti, Recensione a B. Blero, V. De Coorebyter, F. Delpérée, P. Lavaux, D. Sinardet, J.P. Stroobants, M. Uyttendaele, E. Witte. La Belgique (in riv. Pouvoirs n. 136, numero monografico), Lonrai, France, Ed. Seuil, Normandie Roto Impression, Gennaio 2011”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Belgio, Conti, Nomos 1/2012

G. Conti, Recensione a M. Brans, L. De Winter, W. Swenden (Edited by), Politics in Belgium – Institutions and policy under a bipolar and centrifugal federalism, London, New York, Routledge, 2009

Il processo di regionalizzazione e quello di federalizzazione in Belgio, hanno configurato un modello istituzionale estremamente particolare e difficilmente inquadrabile sia nella categoria degli Stati federali che in quella degli Stati Regionali. Gli analisti del sistema belga si sono spesso avvalsi di concetti idiosincratici, quali ad esempio “verzuiling” o “pillarisation”, difficilmente traducibili in altre esperienze costituzionali. Per tali … Leggi tutto “G. Conti, Recensione a M. Brans, L. De Winter, W. Swenden (Edited by), Politics in Belgium – Institutions and policy under a bipolar and centrifugal federalism, London, New York, Routledge, 2009”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Belgio, Conti, Nomos 1/2012

N. Guasconi, Recensione a G. De Vergottini, Il dialogo transnazionale fra le Corti, Napoli, Editoriale Scientifica, 2010

La presente recensione ha per oggetto Il dialogo transnazionale fra le Corti, un saggio sintetico ma ricco di spunti, scritto di recente da Giuseppe de Vergottini, professore emerito di diritto costituzionale presso l’Università di Bologna. Il lavoro riprende tesi sostenute nel libro Oltre il dialogo fra le Corti, dello stesso Autore, arricchendole con i contenuti … Leggi tutto “N. Guasconi, Recensione a G. De Vergottini, Il dialogo transnazionale fra le Corti, Napoli, Editoriale Scientifica, 2010”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Corti, Nomos 1/2012

I. Bernardini, Recensione a C. Malaparte, Tecnica del colpo di Stato, nota al testo di Giorgi Pinotti, Milano, Adelphi, 2011

Quando nel 1948, in occasione del centenario del Manifesto comunista, apparse la prima edizione italiana del saggio “Tecnica del colpo di Stato”, Curzio Malaparte, nome d’arte di Kurt Erich Suckert, confessò di disprezzare il libro in questione. E non a torto, come dimostrano, in seguito all’arresto del 1933, gli anni di prigionia e di confino … Leggi tutto “I. Bernardini, Recensione a C. Malaparte, Tecnica del colpo di Stato, nota al testo di Giorgi Pinotti, Milano, Adelphi, 2011”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Golpe, Nomos 1/2012

L. Diotallevi, Recensione a G. Alpa (a cura di), Paolo Grossi: alla ricerca dell’ordine giuridico, Bari, Edizioni Laterza 2011

Un’opera antologica che restituisce l’autorevolezza, la complessità e la coerenza della riflessione di uno dei più grandi Autori del pensiero giuridico contemporaneo. E’ “Paolo Grossi: alla ricerca dell’ordine giuridico”, il libro curato da Guido Alpa, e dedicato alla figura dell’insigne Studioso fiorentino, attualmente giudice della Corte costituzionale. Il volume è articolato in quattro sezioni (“La … Leggi tutto “L. Diotallevi, Recensione a G. Alpa (a cura di), Paolo Grossi: alla ricerca dell’ordine giuridico, Bari, Edizioni Laterza 2011”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Nomos 1/2012, Ordine giuridico

G. M. Di Niro, Recensione a A.Chiaramonte- G. Tarli Barbieri (a cura di), Il premio di maggioranza. Origini, applicazioni e implicazioni di una peculiarità italiana, Roma, Carocci, 2011

A partire dalla legge n. 81 del 1993, passando per la legge n. 43 del 1995 e sino ad arrivare alla legge n. 270 del 2005, caratteristica costante delle profonde modificazioni delle regole di voto che progressivamente hanno riguardato tutti i livelli di governo è stata l’introduzione del c.d premio di maggioranza, tanto da rendere … Leggi tutto “G. M. Di Niro, Recensione a A.Chiaramonte- G. Tarli Barbieri (a cura di), Il premio di maggioranza. Origini, applicazioni e implicazioni di una peculiarità italiana, Roma, Carocci, 2011”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Nomos 1/2012, Premio di maggioranza

A. Cesolini, Recensione a N. Irti, Diritto senza verità, Roma-Bari, Laterza, 2011

Dopo Nichilismo Giuridico (2005) e Il salvagente della forma (2007) Natalino Irti, con il volume Diritto senza Verità, edito da Laterza nel 2011, conclude il discorso sulla crisi di fondamento che investe la riflessione contemporanea sul diritto. L’opera sembra, d’altra parte, portare a compimento anche il cerchio più ampio di un lungo percorso di ricerca … Leggi tutto “A. Cesolini, Recensione a N. Irti, Diritto senza verità, Roma-Bari, Laterza, 2011”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Nomos 1/2012, Verità

E. Blasi, Recensione a G. Malinconico, Attività e prassi degli organi giurisdizionali d’autodichia della Camera dei Deputati, in Rivista amministrativa della Repubblica italiana , 162 (2011), n. 5

Gabriele Malinconico, affronta il tema della Autodichia della Camera dei Deputati da un punto di vista, quale quello della evoluzione delle procedure e delle prassi degli organi giurisdizionali d’autodichia. Nella trattazione del tema, sembra considerare come oramai assodato e legittimato l’istituto in questione, nell’ordinamento italiano. In questo senso, seppur avvantaggiato dalla giurisprudenza citata, l’A. giunge … Leggi tutto “E. Blasi, Recensione a G. Malinconico, Attività e prassi degli organi giurisdizionali d’autodichia della Camera dei Deputati, in Rivista amministrativa della Repubblica italiana , 162 (2011), n. 5”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Autodichia, Nomos 1/2012

F. Brancaccio, Recensione a M. Guareschi – F. Rahola, Chi decide? Critica della ragione eccezionalista, Verona, 2011

La letteratura giuridica, politologica, filosofica, lo stesso dibattito giornalistico sono attraversati, nnegli ultimi anni, da una crescente riflessione sullo «stato d’eccezione». Con questa parola-concetto si prova a racchiudere all’interno di una cornice unitaria un insieme disparato di fenomeni sfuggenti ai canoni tradizionali della scienza giuridica. Scarica il testo completo in formato PDF

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Critica, Nomos 1/2012

L. Durst, La teoria della Federazione di Olivier Beaud e la sua applicazione al processo di integrazione europea

Più di mezzo secolo è abbondantemente trascorso da quando l’idea di dar luogo a una cooperazione unitaria in Europa assumeva connotati concreti – nella forma del Trattato Ceca del 1951 e dei Trattati di Roma firmati nel 1957 – per procedere poi, a fasi alterne tra difficoltà e blocchi e inaspettate riprese, nella direzione di … Leggi tutto “L. Durst, La teoria della Federazione di Olivier Beaud e la sua applicazione al processo di integrazione europea”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Federalismo, Nomos 1/2012