Giulia Vasino, Recensione a S. Lieto, Giudizio incidentale. Adattamenti, contaminazioni, trasformazioni, Napoli, Editoriale scientifica, 2018, pp. 248

Oggetto dell’opera di Sara Lieto è il giudizio incidentale, una tematica “battuta” in lungo e in largo dalla dottrina data la preponderanza da esso acquisita nel funzionamento del nostro sistema di giustizia costituzionale. L’analisi dell’Autrice, però, non si limita a una mera descrizione degli elementi caratterizzanti tale modello – organo, soggetti legittimati, contesto in cui … Leggi tutto “Giulia Vasino, Recensione a S. Lieto, Giudizio incidentale. Adattamenti, contaminazioni, trasformazioni, Napoli, Editoriale scientifica, 2018, pp. 248”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Corte costituzionale, Giudizio incidentale, Giulia Vasino, Nomos 2/2018, Recensioni

Chiara Spiniello, Recensione a L. Brunetti, Autodichia parlamentare. La giustizia domestica delle Camere nello stato costituzionale di diritto, Milano, EduCatt, 2016, pp. 283

«Era necessario che il senato prendesse parte al potere giudiziario […]. Allorché i Gracchi privarono i senatori del potere giudiziario, il senato non poté più resistere al popolo. Essi colpirono dunque la libertà della costituzione per favorire la libertà del cittadino; ma questa si perdette con quella.» È con un immortale passo De l’Esprit de … Leggi tutto “Chiara Spiniello, Recensione a L. Brunetti, Autodichia parlamentare. La giustizia domestica delle Camere nello stato costituzionale di diritto, Milano, EduCatt, 2016, pp. 283”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Autodichia parlamentare, Chiara Spiniello, Nomos 2/2018, Recensioni

Alessandro Rosario Rizza, Recensione a M. Mezzanotte, La macroregione adriatico-ionica. La cooperazione territoriale come strumento di integrazione, Padova, Cedam, 2018, pp. 203

Il libro in esame affronta il delicato problema della macroregione adriatico-ionica, e – più in generale – del complessivo quadro delle modalità di funzionamento dell’istituto all’interno dell’eurozona. L’Autore focalizza immediatamente, con una breve ma incisiva definizione, il significato di macroregione. Quest’ultima è concepita come un livello intermedio, di natura funzionale, realizzato da quelle aree che … Leggi tutto “Alessandro Rosario Rizza, Recensione a M. Mezzanotte, La macroregione adriatico-ionica. La cooperazione territoriale come strumento di integrazione, Padova, Cedam, 2018, pp. 203”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Alessandro Rosario Rizza, Integrazione territoriale, Nomos 2/2018, Recensioni

Laura Pelucchini, Recensione a T.E. Frosini, Declinazioni del governare, Torino, Giappichelli, 2018, pp. 159

Sembra però cosa tra le impossibili che abbia un buon governo lo Stato retto non dai cittadini migliori ma dai peggiori, come pure che sia retto dai cittadini migliori lo Stato che non abbia un buon governo. Ma il buon governo non consiste in ciò, che le leggi siano convenientemente poste e non osservate. Quindi … Leggi tutto “Laura Pelucchini, Recensione a T.E. Frosini, Declinazioni del governare, Torino, Giappichelli, 2018, pp. 159”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Declinazioni del governare, Laura Pelucchini, Nomos 2/2018, Recensioni

Whylton Le Blond Ngouedi Marocko, Recensione a A. Le Pillouer, La protection de la constitution, finalités, mécanismes, justifications, Poitiers, Presses Universitaires Juridiques- Université de Poitiers- Collection Actes et colloques de la Faculté de Droit et des Sciences sociales de Poitiers, 2018, pp. 207

L’ouvrage dont il est question ici, retrace les actes du colloque intitulé protection de la constitution/protection par la constitution) tenu à Poitiers les 11 et 12 mai 2016. Ce thème a été analysé sous trois aspects: théorique, historique et comparé. Le colloque a eu aussi pour objectif de traiter la question de l’adéquation entre les … Leggi tutto “Whylton Le Blond Ngouedi Marocko, Recensione a A. Le Pillouer, La protection de la constitution, finalités, mécanismes, justifications, Poitiers, Presses Universitaires Juridiques- Université de Poitiers- Collection Actes et colloques de la Faculté de Droit et des Sciences sociales de Poitiers, 2018, pp. 207”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato La protection de la Constitution, Nomos 2/2018, Recensioni, Whylton Ngouedi

Marco Mandato, Recensione a P. Ignazi, P. Bordandini, I muscoli del partito. Il ruolo dei quadri intermedi nella politica atrofizzata, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 148

Il ruolo dei partiti politici nel favorire l’associazionismo dei cittadini per consentire loro di “concorrere alla determinazione della politica nazionale” (articolo 49 Cost.) costituisce un aspetto fondamentale e di indubbio interesse scientifico nell’analisi delle forme di Stato e di governo nonché della concreta dinamica democratica. Attori privilegiati del gioco politico e del circuito democratico, le … Leggi tutto “Marco Mandato, Recensione a P. Ignazi, P. Bordandini, I muscoli del partito. Il ruolo dei quadri intermedi nella politica atrofizzata, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 148”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Marco Mandato, Nomos 2/2018, partiti politici, quadri intermedi, Recensioni

Arianna Gravina Tonna, Recensione a G. Repetto, Il canone dell’incidentalità costituzionale. Trasformazioni e continuità nel giudizio sulle leggi, Napoli, Editoriale Scientifica, 2017, pp. 382

L’incidentalità costituzionale italiana sembra conoscere, nell’odierno contesto storico e politico, le medesime tensioni riscontrate dalla fragile democrazia contemporanea. La peculiarità del nostro canone incidentale, così definito dall’A. per la sua inidoneità a costituire un modello processuale uniforme, ha finora rappresentato anche la sua stessa versatilità e capacità di resilienza al mutare delle condizioni storico-politiche e … Leggi tutto “Arianna Gravina Tonna, Recensione a G. Repetto, Il canone dell’incidentalità costituzionale. Trasformazioni e continuità nel giudizio sulle leggi, Napoli, Editoriale Scientifica, 2017, pp. 382”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Arianna Gravina Tonna, Incidentalità costituzionale, Nomos 2/2018, Recensioni

Ilmira Galimova, Recensione a D. Hutcheson, Parliamentary elections in Russia: a quarter-century of multiparty politics, Oxford University Press, 2018, pp. 356

«Why study Russian elections? » (p. 1). Con questa domanda apre la sua indagine sulle elezioni parlamentari russe Derek Hutcheson, l’Autore del volume “Parliamentary Elections in Russia: A Quarter-Century of Multiparty Politics” pubblicato recentemente da Oxford University Press nell’importante collana della British Academy. La domanda che pone il giovane e promettente studioso, ex-allievo del professore … Leggi tutto “Ilmira Galimova, Recensione a D. Hutcheson, Parliamentary elections in Russia: a quarter-century of multiparty politics, Oxford University Press, 2018, pp. 356”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Elections, Ilmira Galimova, Nomos 2/2018, Recensioni, Russia

Michele Crisafi, Recensione a M. G. Rodomonte, L’eguaglianza senza distinzioni di sesso in Italia: evoluzioni di un principio a settant’anni dalla nascita della Costituzione, Torino, Giappichelli, 2018, pp. 172

Il titolo del volume collega felicemente la ricorrenza del settantenario dell’adozione della Costituzione repubblicana al percorso evolutivo congiuntamente compiuto, all’interno dell’ordinamento italiano, dal principio di eguaglianza senza distinzioni di sesso. Felicemente nel senso di riuscire a mettere bene in evidenza il dinamismo di fondo insito nel dettato costituzionale, che ha di conseguenza spinto lo sviluppo … Leggi tutto “Michele Crisafi, Recensione a M. G. Rodomonte, L’eguaglianza senza distinzioni di sesso in Italia: evoluzioni di un principio a settant’anni dalla nascita della Costituzione, Torino, Giappichelli, 2018, pp. 172”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Eguaglianza di genere, Michele Crisafi, Nomos 2/2018, Recensioni, settantenario della Costituzione italiana

Paolo Bonini, Recensione a U. Ronga, La legislazione negoziata. Autonomia e regolazione nei processi di decisione politica, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, pp. 206

Il tema dell’opera, “la legislazione negoziata”, oltre ad essere al centro di un esteso dibattito dottrinale sui processi decisionali e di governo contemporanei, consente una ricognizione su alcuni elementi di snodo della forma di governo italiana. Ronga osserva la materia da una prospettiva dichiarata nel sottotitolo dell’opera: “Autonomia e regolazione nei processi di decisione politica”. … Leggi tutto “Paolo Bonini, Recensione a U. Ronga, La legislazione negoziata. Autonomia e regolazione nei processi di decisione politica, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, pp. 206”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Autonomia e regolazione, Nomos 2/2018, Paolo Bonini, Processi decisionali, Recensioni

Simone Barbareschi Recensione a A. Iannuzzi, Il diritto capovolto. Regolazione a contenuto tecnico-scientifico e Costituzione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, pp. 238

Fin dalle prime pagine del volume in commento emerge che l’Autore si rivolge a un uditorio peculiare, costituito dagli esperti, intesi come detentori della téchne, del diritto costituzionale, sia in considerazione dell’oggetto della riflessione, sia per il metodo seguito. In particolare, come si intuisce immediatamente dal titolo, l’Autore si propone di indagare il complesso rapporto … Leggi tutto “Simone Barbareschi Recensione a A. Iannuzzi, Il diritto capovolto. Regolazione a contenuto tecnico-scientifico e Costituzione, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, pp. 238”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Diritto e scienza, Nomos 2/2018, Recensioni, Simone Barbareschi

Mario Altomare, Recensione a A. Dodek, The Charter Debates: The Special Joint Committee on the Constitution 1980-1981 and the Making of the Canadian Charter of Rights and Freedoms, Toronto, Toronto University Press, 2018, pp. 490

Con l’inserimento nella Costituzione canadese del 1982 di una Carta dei diritti e delle libertà si è realizzato, nell’ambito del processo costituente, un punto di svolta che autorevoli studiosi hanno definito “rivoluzionario”, in quanto ha comportato un profondo allontanamento dal modello di protezione dei diritti fondamentali accolto dalla tradizione del costituzionalismo britannico. Con l’entrata in … Leggi tutto “Mario Altomare, Recensione a A. Dodek, The Charter Debates: The Special Joint Committee on the Constitution 1980-1981 and the Making of the Canadian Charter of Rights and Freedoms, Toronto, Toronto University Press, 2018, pp. 490”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Canadian Charter of Rights and Freedoms, Mario Altomare, Nomos 2/2018, Recensioni

Giulia Vasino, Recensione a A. Losacco, Autodichia degli organi costituzionali. Fondamenta e prassi, Napoli, Jovene, 2018, pp. 105

Con la sentenza n. 262 del 2017, anticipata dalla pronuncia “sorella” n. 213 dello stesso anno, la Corte costituzionale è tornata a far luce su un tema delicato e controverso come quello dell’autodichia degli organi costituzionali. L’espressione “far luce” non è casuale: il pregio della sentenza si ritrova proprio nell’aver eliminato ogni margine di dubbio … Leggi tutto “Giulia Vasino, Recensione a A. Losacco, Autodichia degli organi costituzionali. Fondamenta e prassi, Napoli, Jovene, 2018, pp. 105”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Autodichia, Corte cost. Sentenza n. 120/2014, Corte cost. Sentenza n. 213/2017, Corte cost. Sentenza n. 262/2017, Giulia Vasino, Nomos 1/2018, Recensioni

Giuliaserena Stegher, Recensione a F. Clementi, La libertà di associazione in prospettiva comparata. L’esperienza costituzionale europea, Collana del Centro Italiano per lo Sviluppo della Ricerca (CISR), Padova, Cedam-Wolters Kluwer, 2018, pp. 280.

Oggetto di approfondimento in chiave comparata del volume di Francesco Clementi è la libertà di associazione. Tale tipologia di libertà è essenziale per due ordini di ragioni: innanzitutto perché corollario del concetto di comunità politica, ben presto evolutasi in comunità statuale e, al tempo stesso, perché rappresenta un tassello importante per quanto riguarda l’aspetto relazionale … Leggi tutto “Giuliaserena Stegher, Recensione a F. Clementi, La libertà di associazione in prospettiva comparata. L’esperienza costituzionale europea, Collana del Centro Italiano per lo Sviluppo della Ricerca (CISR), Padova, Cedam-Wolters Kluwer, 2018, pp. 280.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Giuliaserena Stegher, libertà di associazione, Nomos 1/2018, prospettiva comparata, Recensioni

Laura Pelucchini, Recensione a F. Cammarano (edited by), Praxis, language and theory of political delegitimization in contemporary Europe, Roma, Viella, 2017, pp. 150.

Il dibattito politico contemporaneo sempre di più viaggia lungo i binari della delegittimazione dell’avversario, rappresentando la persona o la fazione opposta come contrari alla legge e ai valori dell’ordinamento, di fatto screditandoli agli occhi della società civile. L’attività di delegittimazione soventemente fuoriesce dal perimetro tracciato dalla scienza politica, caricandosi di significati sociali, culturali e psicologici. … Leggi tutto “Laura Pelucchini, Recensione a F. Cammarano (edited by), Praxis, language and theory of political delegitimization in contemporary Europe, Roma, Viella, 2017, pp. 150.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato delegittimazione, Laura Pelucchini, Nomos 1/2018, Recensioni

Ilmira Galimova, Recensione a L. Mälksoo, W. Benedek, Russia and the European Court of Human Rights: The Strasbourg Effect, Cambridge, Cambridge University Press, 2017, pp. 440

Nel marzo 2018 si è celebrato il ventesimo anniversario della ratifica della Convenzione europea per la tutela dei diritti dell’uomo (CEDU) da parte della Russia. Questa data invita a riflettere attentamente sulla portata e gli effetti di tale strumento per il Paese. Alcuni esperti ritengono che i due decenni sotto la giurisdizione della Corte di … Leggi tutto “Ilmira Galimova, Recensione a L. Mälksoo, W. Benedek, Russia and the European Court of Human Rights: The Strasbourg Effect, Cambridge, Cambridge University Press, 2017, pp. 440”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato European Court of Human Rights, Ilmira Galimova, Nomos 1/2018, Recensioni, Russia

Michele Crisafi, Recensione a F. Scuto, La democrazia interna dei partiti: profili costituzionali di una transizione, Torino, Giappichelli, 2017, pp. 304

Dalla ricostruzione del tema della democrazia interna dei partiti operata dall’Autore emerge con chiarezza non soltanto il collegamento con la contingente crisi della rappresentanza – sintetizzabile nella deficitaria capacità del partito politico di fungere da aggregatore e cinghia di trasmissione delle istanze provenienti dalla società civile – ma anche come la questione investa tout court … Leggi tutto “Michele Crisafi, Recensione a F. Scuto, La democrazia interna dei partiti: profili costituzionali di una transizione, Torino, Giappichelli, 2017, pp. 304”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Democrazia infrapartitica, Michele Crisafi, Nomos 1/2018, Recensioni

Enrico Campelli, Recensione a G. Bronzini, Il diritto a un reddito di base. Il welfare nell’età dell’innovazione, Torino, Edizioni Abele, 2017, pp. 160

“Quali le ragioni per cui, nel breve volgere di un biennio, una proposta che suonava ai più come scandalosa e irritante, lontana dalle dinamiche sociali e dai processi economici, poco più che una provocazione di ambienti accademici radicali o di movimenti sociali minoritari e incapaci di alleanze credibili, è diventata il fulcro di un così … Leggi tutto “Enrico Campelli, Recensione a G. Bronzini, Il diritto a un reddito di base. Il welfare nell’età dell’innovazione, Torino, Edizioni Abele, 2017, pp. 160”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Enrico Campelli, Nomos 1/2018, Recensioni, Reddito di base, sistemi di welfare

Luca Bartolucci, Recensione a D. Porena, Il principio della sostenibilità. Contributo allo studio di un programma costituzionale di solidarietà intergenerazionale, Torino, Giappichelli, 2017, pp. 338

Il Volume di Daniele Porena ripercorre – dalla nascita – la storia della continua migrazione di un principio, quello della sostenibilità, che si sta imponendo come uno dei concetti emergenti del costituzionalismo contemporaneo e che sembra ormai pronto per assumere valore di “paradigma postmoderno” capace, come tale, di innervare il complesso degli ordinamenti (p. 10). … Leggi tutto “Luca Bartolucci, Recensione a D. Porena, Il principio della sostenibilità. Contributo allo studio di un programma costituzionale di solidarietà intergenerazionale, Torino, Giappichelli, 2017, pp. 338”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Il principio di sostenibilità, Luca Bartolucci, Nomos 1/2018, Recensioni

Mario Altomare, Recensione a D. Rayside, J. Sabin, P. E. J. Thomas, Religion and Canadian Party Politics, Vancouver, UBC Press, 2017, pp. 448

Il tema dell’influenza della fratture religiosa nella determinazione delle preferenze politico-elettorali e del confronto interpartitico è stato considerato in misura marginale in molteplici studi sul sistema partitico canadese. Nell’ambito del dibattito dottrinario e politico, la tendenza generale che è prevalsa sinora è stata quella di mettere in risalto, più che altro, le intersecazioni esistenti tra … Leggi tutto “Mario Altomare, Recensione a D. Rayside, J. Sabin, P. E. J. Thomas, Religion and Canadian Party Politics, Vancouver, UBC Press, 2017, pp. 448”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato canadian party politic, libertà di religione, Mario Altomare, Nomos 1/2018, Recensioni