SPAGNA: Laura Frosina, Il “prolungato” stato di allarme per la gestione dell’emergenza Coronavirus. La eccezionalità tra proporzionalità e identità costituzionale

Il 14 marzo il Consiglio dei Ministri ha adottato il Regio Decreto n. 463/2020, con cui ha decretato lo stato di allarme per la durata di quindici giorni in tutto il territorio nazionale, al fine di affrontare la situazione di emergenza sanitaria risultante dalla diffusione della pandemia del Coronavirus (Covid-19). Lo stato di allarme rappresenta … Leggi tutto “SPAGNA: Laura Frosina, Il “prolungato” stato di allarme per la gestione dell’emergenza Coronavirus. La eccezionalità tra proporzionalità e identità costituzionale”

Pubblicato in: Cronache costituzionali dall'estero, Nomos, Spagna | Contrassegnato Cronache costituzionali dall'estero, emergenza Covid-19, identità nazionale, Laura Frosina, Spagna

Monica Croatto, Recensione a P. Consorti, L. Gori, E. Rossi, Diritto del Terzo Settore, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 206

La recente revisione organica dell’area del “non profit” è l’oggetto principale del volume dal titolo “Diritto del Terzo Settore”, che esamina gli aspetti giuridicamente rilevanti della nuova disciplina, al fine di evidenziare alcuni principi sottesi alla riforma ed eventuali criticità emergenti dall’analisi delle disposizioni e degli istituti introdotti. In particolare, gli Autori esaminano il Decreto … Leggi tutto “Monica Croatto, Recensione a P. Consorti, L. Gori, E. Rossi, Diritto del Terzo Settore, Bologna, Il Mulino, 2018, pp. 206”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Diritto del Terzo Settore, E. ROSSI, L. GORI, Monica Croatto, P. CONSORTI, Recensioni

Adriano Dirri, Recensione a G. Martinico, Il diritto costituzionale come speranza. Secessione, democrazia e populismo alla luce della Reference Re Secession of Quebec, Torino, Giappichelli, 2019, pp. 248.

La rilevanza della monografia di Martinico potrebbe essere sintetizzata nelle dizioni di elastica ma solida, densa ma non concentrata, flessibile e dinamica e soprattutto condita da uno stile espositivo che rende il lavoro scorrevole e mai problematico anche per gli studiosi che non si occupano attivamente dei temi ivi contenuti. D’altronde lo scopo dell’Autore, sicuramente, … Leggi tutto “Adriano Dirri, Recensione a G. Martinico, Il diritto costituzionale come speranza. Secessione, democrazia e populismo alla luce della Reference Re Secession of Quebec, Torino, Giappichelli, 2019, pp. 248.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Adriano Dirri, democrazia e populismo, diritto costituzionale, G. MARTINICO, Nomos 1/2020, Recensioni, Reference Re Secession of Quebec, Secessione

Andrea Fiorentino, Recensione a P. Carnevale, E. Greppi, K. Roudier, Il diritto della guerra e della pace, Napoli, Editoriale Scientifica, 2019, pp. 152.

Lungo l’intero arco della storia del pensiero giuridico moderno e contemporaneo, il fenomeno della guerra e, più in generale, dell’uso della forza armata, per l’impatto profondo e talora devastante che ha pressoché ordinariamente esercitato sulle vicende umane, ha rappresentato un tema costante di riflessione e dibattito. Dinanzi a un rapporto, quello tra guerra e diritto, … Leggi tutto “Andrea Fiorentino, Recensione a P. Carnevale, E. Greppi, K. Roudier, Il diritto della guerra e della pace, Napoli, Editoriale Scientifica, 2019, pp. 152.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Andrea Fiorentino, E. Greppi, Il diritto della guerra e della pace, K. Roudier, Nomos 1/2020, P. Carnevale, Recensioni

Luisa Giurato, Recensione a D. Chinni (a cura di), Potere e opinione pubblica. Gli organi costituzionali dinanzi alle sfide del web, Napoli, Editoriale Scientifica, 2019, pp. 77.

Il volume raccoglie i contributi degli studiosi che hanno partecipato al Seminario “Potere e opinione pubblica. Gli organi costituzionali dinanzi alle sfide del web”, tenutosi il 30 novembre 2018 presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma Tre. L’opera nel suo complesso analizza, in chiave costituzionale e sotto diversi profili, il rapporto tra … Leggi tutto “Luisa Giurato, Recensione a D. Chinni (a cura di), Potere e opinione pubblica. Gli organi costituzionali dinanzi alle sfide del web, Napoli, Editoriale Scientifica, 2019, pp. 77.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato D. Chinni, Luisa Giurato, Nomos 1/2020, Potere e opinione pubblica. Gli organi costituzionali dinanzi alle sfide del web, Recensioni

Arianna Gravina Tonna, Recensione a M. Hauriou (a cura di A. Salvatore), La teoria dell’istituzione della fondazione (Saggio di vitalismo sociale), Macerata, Quodlibet, 2019, pp. 160.

Il grande pregio della teoria istituzionalistica di Maurice Hauriou risiede nell’aver esplorato e compreso il nucleo fondamentale della vita giuridica: le istituzioni come terre emerse del continuo e incessante pelago sociale, che egli definisce come “le categorie della durata, della continuità e del reale” (cit. p. 21). In quanto originantesi dalla voluntas dei gruppi sociali, … Leggi tutto “Arianna Gravina Tonna, Recensione a M. Hauriou (a cura di A. Salvatore), La teoria dell’istituzione della fondazione (Saggio di vitalismo sociale), Macerata, Quodlibet, 2019, pp. 160.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato Arianna Gravina Tonna, La teoria dell’istituzione e della fondazione (Saggio di vitalismo sociale), M. HARIOU, Nomos 1/2020, Recensioni

Rosa Iannaccone, Recensione a J. A. Pabón Arrieta, La democracia en América Latina: un modelo en crisis, Barcelona, Bosch, 2019, pp. 207.

Il volume “La democracia en América Latina: un modelo en crisis”, realizzato da Juan Antonio Pabón Arrieta – avvocato e docente presso la Universidad Libre de Colombia e la Universidad Simón Bolívar – ha ad oggetto la peculiare realtà politica e istituzionale dell’America Latina, analizzata attraverso la lente della teoria della democrazia costituzionale del giurista … Leggi tutto “Rosa Iannaccone, Recensione a J. A. Pabón Arrieta, La democracia en América Latina: un modelo en crisis, Barcelona, Bosch, 2019, pp. 207.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato J. A. PABÓN ARRIETA, La democracia en América Latina: un modelo en crisis, Nomos 1/2020, Recensioni, Rosa Iannaccone

Francesca Rossi, Recensione a A. Scalone, C. De Angelis, D. Porena, G. Stella (a cura di A. Carrino), Legalità e legittimità nell’interpretazione costituzionale, Milano, Mimesis, 2019, pp. 166.

Il tema di fondo del volume in esame, come chiarito nell’introduzione dal curatore Agostino Carrino, è quello di indagare “fino a che punto l’istituzione di un giudice delle leggi [abbia] favorito una crisi ulteriore della legge” (p. 9). In particolare, i contributi raccolti nel volume pongono l’accento sull’azione del giudice delle leggi nel processo di … Leggi tutto “Francesca Rossi, Recensione a A. Scalone, C. De Angelis, D. Porena, G. Stella (a cura di A. Carrino), Legalità e legittimità nell’interpretazione costituzionale, Milano, Mimesis, 2019, pp. 166.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato A. CARRINO, A. SCALONE, C. DE ANGELIS, D. PORENA, Francesca Rossi, G. STELLA, Legalità e legittimità nell’interpretazione costituzionale, Nomos 1/2020, Recensioni

Giulia Santomauro, Recensione a V. Turchi, M. L. Tacelli, L. Giannuzzo (a cura di), Laicità, libertà religiosa e alterità nella giurisprudenza della Corte di Strasburgo, Lecce, Libellula Edizioni, 2019, pp. 180.

Il volume oggetto della presente recensione consiste in una raccolta di saggi che si occupano di svariati profili inerenti alla libertà religiosa, al concetto di laicità ed al fenomeno del multiculturalismo entro lo spazio giuridico e sociale europeo. In particolare, il focus del libro concerne il percorso evolutivo della giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti … Leggi tutto “Giulia Santomauro, Recensione a V. Turchi, M. L. Tacelli, L. Giannuzzo (a cura di), Laicità, libertà religiosa e alterità nella giurisprudenza della Corte di Strasburgo, Lecce, Libellula Edizioni, 2019, pp. 180.”

Pubblicato in: Nomos | Contrassegnato Corte di Strasburgo, Giulia Santomauro, L. GIANNUZZO, Laicità, LIBERTÀ RELIGIOSA, M. L. TACELLI, Nomos 1/2020, Recensioni, V. TURCHI

Sergio Spatola, Recensione a A. La Spina, Politiche pubbliche. Analisi e valutazione, Bologna, Il Mulino, 2020, pp. 429.

La lettura del manuale curato da Antonio La Spina è illuminante, in un’ottica multidisciplinare perché offre al giurista numerosi e interessanti spunti. L’interprete del diritto, infatti, riesce ad arricchire il proprio strumentario grazie alle molte domande a cui il volume risponde, vincendo così la tentazione di sottovalutare, seguendo un’ottica esclusivamente normativistica, il punto di vista … Leggi tutto “Sergio Spatola, Recensione a A. La Spina, Politiche pubbliche. Analisi e valutazione, Bologna, Il Mulino, 2020, pp. 429.”

Pubblicato in: Nomos, Rassegne critiche, recensioni, schede | Contrassegnato A. LA SPINA, Nomos 1/2020, Politiche pubbliche, Recensioni, Sergio Spatola

Francesca Rossi, Luci ed ombre sull’intervento dell’Unione Europea a fronte dell’emergenza del Covid-19

L’alba dell’emergenza scaturita dalla diffusione del COVID-19 è stata adombrata dalla grande assenza dell’Unione Europea. Nei primi giorni di crisi italiana i provvedimenti e la gestione dell’emergenza sono stati lasciati in mano ai singoli Governi che hanno optato per progressive e spesso aggressive misure di restrizione della libertà di circolazione e movimento. I confini dell’Europa … Leggi tutto “Francesca Rossi, Luci ed ombre sull’intervento dell’Unione Europea a fronte dell’emergenza del Covid-19”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Francesca Rossi, Nomos 1/2020, Problemi giuridici dell'emergenza coronavirus

Dominique Rousseau, L’urgence des libertés – L’emergenza delle libertà

Le passage de l’état ordinaire des choses à l’état d’urgence s’est fait « à côté » du droit. La meilleure preuve en est le vote de la loi d’urgence sanitaire le 23 mars 2020 pour valider rétroactivement les décisions prises depuis le 12 mars et fonder légalement celles à venir. Sans doute, le Président et … Leggi tutto “Dominique Rousseau, L’urgence des libertés – L’emergenza delle libertà”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Dominique Rousseau, Nomos 1/2020, Problemi giuridici dell'emergenza coronavirus

Martina Cardone e Marco Cecili, Osservazioni sulla disciplina in materia di tutela dei dati personali in tempi di Covid-19. L’Italia e i modelli sudcoreano, israeliano e cinese: opzioni a confronto

ABSTRACT Il contributo analizza la normativa italiana in materia di tutela dei dati personali e le eccezioni al GDPR, che si sono rese necessarie durante l’emergenza Covid-19. Bisogna chiedersi, infatti, se uno stato democratico possa sacrificare indistintamente alcuni diritti a favore di quello alla salute, anche attraverso l’uso della tecnologia. Inoltre, il diritto alla protezione … Leggi tutto “Martina Cardone e Marco Cecili, Osservazioni sulla disciplina in materia di tutela dei dati personali in tempi di Covid-19. L’Italia e i modelli sudcoreano, israeliano e cinese: opzioni a confronto”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato emergenza Covid-19, Marco Cecili, Martina Cardone, Nomos 1/2020, tutela dei dati personali

Luigi Ferraro, Le elezioni politiche del 2019 in Spagna e la formazione del nuovo esecutivo di coalizione: nuove prospettive per la forma di governo spagnola?

ABSTRACT La recente formazione del governo Sánchez merita una particolare attenzione poiché si tratta del primo esecutivo spagnolo di coalizione. Il contributo analizza in termini problematici le prospettive future della forma di governo in Spagna, dopo aver richiamato i caratteri fondamentali del parlamentarismo spagnolo e la sua evoluzione nella prassi alla luce di taluni istituti … Leggi tutto “Luigi Ferraro, Le elezioni politiche del 2019 in Spagna e la formazione del nuovo esecutivo di coalizione: nuove prospettive per la forma di governo spagnola?”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato Elezioni spagnole 2019, forma di governo, GOVERNO DI COALIZIONE, Luigi Ferraro, Nomos 1/2020, Saggi

Ylenia Maria Citino, Lo Statuto albertino fra lettera e spirito: i mutamenti costituzionali nell’instaurazione del parlamentarismo statutario

ABSTRACT Questo saggio mira ad analizzare i mutamenti costituzionali intervenuti sulla forma di governo delineata dallo Statuto Albertino. La Costituzione tardo-ottocentesca, concessa da re Carlo Alberto, Re di Sardegna e di Piemonte, fu estesa anche al Regno d’Italia, incorrendo così in alcune alterazioni tacite. La più rilevante fu quella che stabiliva che il Governo dovesse … Leggi tutto “Ylenia Maria Citino, Lo Statuto albertino fra lettera e spirito: i mutamenti costituzionali nell’instaurazione del parlamentarismo statutario”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato convenzioni costituzionali, mutamenti costituzionali, Nomos 1/2020, parlamentarismo, responsabilità collegiale del gabinetto, Saggi, Statuto albertino, Ylenia Maria Citino

Mario Panebianco, Il seguito dall’ordinanza super monitoria della Corte costituzionale n. 207 del 2018: la sentenza di colegislazione n. 242 del 2019

ABSTRACT Questo breve articolo analizza la sentenza della Corte costituzionale n. 242 /2019 in una prospettiva costituzionale. Si sottolinea, nel continuum con l’ordinanza n. 207/2018, il ruolo di colegislazione della Corte nel rapporto con il Parlamento. This short article analyses the sentence n. 242/2019 of the Constitutional Court in constitutional perspective. In continuation of the … Leggi tutto “Mario Panebianco, Il seguito dall’ordinanza super monitoria della Corte costituzionale n. 207 del 2018: la sentenza di colegislazione n. 242 del 2019”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Corte costituzionale, forma di governo, iniziativa legislativa, Mario Panebianco, Nomos 1/2020, Parlamento, Saggi

Maria Chiara Girardi, La funzione sociale nella proprietà pubblica. Comuni, attività regolamentare e diritto alla città

ABSTRACT  Il presente studio intende dare un contributo al dibattito sulla funzione sociale della proprietà pubblica. I processi di privatizzazione e gli interessi economici in campo hanno infatti svilito il significato originario dei beni pubblici, concentrando l’attenzione sul solo concetto di appartenenza, tipico del rapporto dominus-res. Occorre, pertanto, rivedere tale rapporto, focalizzandosi piuttosto sulla dimensione … Leggi tutto “Maria Chiara Girardi, La funzione sociale nella proprietà pubblica. Comuni, attività regolamentare e diritto alla città”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato beni comuni, diritti fondamentali, funzione sociale, Maria Chiara Girardi, Nomos 1/2020, Proprietà pubblica, Saggi

Simone Gianello, La Corte di Giustizia ordina di sospendere l’attività giurisdizionale della Sezione disciplinare del Sąd Najwyższy: alcune riflessioni a margine dell’ordinanza della Grande Sezione (causa C-791/19 R) dell’8 aprile 2020

ABSTRACT Il contributo si focalizza sulla recente ordinanza della Corte di Giustizia dell’Unione europea (Causa C-791/19 R) con la quale ha ordinato alla Polonia di sospendere immediatamente l’applicazione delle disposizioni nazionali relative alla giurisdizione della Sezione disciplinare della Corte Suprema aventi ad oggetto le cause concernenti i procedimenti disciplinari nei confronti dei giudici. In particolare, … Leggi tutto “Simone Gianello, La Corte di Giustizia ordina di sospendere l’attività giurisdizionale della Sezione disciplinare del Sąd Najwyższy: alcune riflessioni a margine dell’ordinanza della Grande Sezione (causa C-791/19 R) dell’8 aprile 2020”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Art. 279 TFUE, Corte di Giustizia, Indipendenza giudiziaria, Nomos 1/2020, Polonia, Saggi, Simone Gianello, Stato di Diritto

Giulia Santomauro, I diritti degli stranieri al tempo del “decreto sicurezza” e le “ombre” della giustizia costituzionale: osservazioni a margine della sentenza n. 194/2019

ABSTRACT Il saggio si propone di indagare se la Corte costituzionale nella sent. n. 194/2019, non consentendo il vaglio di ammissibilità di cinque ricorsi regionali che impugnavano alcune disposizioni del decreto legge n. 113/2018, abbia alimentato la presenza di “zone d’ombra” e “zone franche” nella tutela giurisdizionale dei diritti. Al fine di rispondere a tale … Leggi tutto “Giulia Santomauro, I diritti degli stranieri al tempo del “decreto sicurezza” e le “ombre” della giustizia costituzionale: osservazioni a margine della sentenza n. 194/2019”

Pubblicato in: Nomos, Saggi | Contrassegnato DIRITTI DEGLI STRANIERI, giudizio in via principale, Giulia Santomauro, Giustizia Costituzionale, Nomos 1/2020, Saggi, zone d'ombra, zone franche

Daniele Chinni, Breve divertissement su deliberazione e pubblicazione delle Norme integrative per i giudizi davanti alla Corte costituzionale

Lo scorso 11 gennaio, la Corte costituzionale, con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito web istituzionale, ha reso noto di avere deliberato alcune modifiche delle proprie Norme Integrative (d’ora in avanti: NN.II), al fine di aprirsi “all’ascolto della società civile”. A differenza di quanto ordinariamente avviene con le sentenze e le ordinanze – che … Leggi tutto “Daniele Chinni, Breve divertissement su deliberazione e pubblicazione delle Norme integrative per i giudizi davanti alla Corte costituzionale”

Pubblicato in: Nomos, Note e commenti | Contrassegnato Daniele Chinni, Nomos 1/2020, Note e commenti, Osservatorio sulla Corte costituzionale